Persone

Massimo Moratti

Massimo Moratti è un imprenditore e un dirigente sportivo italiano. Presidente del Football Club Internazionale Milano, è proprietario della squadra di calcio dell’Inter, del gruppo Saras e di Sarlux. Appartiene a una delle più facoltose famiglie di Milano ed è cognato del sindaco Letizia Moratti.

Laureato all’Università Luiss di Roma, Massimo Moratti ha ereditato dal padre Angelo la Saras di Cagliari, gruppo che opera nel settore della raffinazione del petrolio, di cui è amministratore delegato. Nel 1992 Massimo Moratti ha fondato la Sarlux, la cui attività si concentra sulla produzione di energia elettrica proveniente dagli scarti petroliferi, di cui fa parte del Cda. Tre anni più tardi Moratti ha rilevato l'Inter, che era già stata di proprietà del padre dal 1955 al 1968. Si è dimesso dalla carica di Presidente due volte: nel 1999, dopo le critiche ricevute per la scelta di affidare la squadra all'allenatore Roy Hodgson, e nel 2004, pur conservandone la proprietà insieme ad altri quattro componenti del consiglio di amministrazione. Dal 2006 Massimo Moratti ha ripreso la carica di Presidente in seguito al decesso di Giacinto Facchetti.

Massimo Moratti è sposato con l'attivista ambientalista Emilia Bossi ed è padre di cinque figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Inter | Università Luiss | Giacinto Facchetti | Associazione Calcio | Roy Hodgson | Letizia Moratti | Saras | Emilia Bossi | Milano | Sarlux |

Ultime notizie su Massimo Moratti

    De Benedetti e Moratti entrano in Skira con il 22,5%

    Carlo De Benedetti e Massimo Moratti entrano con il 22,5% in ... Per De Benedetti un ritorno all'editoria in attesa di pubblicare in autunno il nuovo quotidiano Il Domani con la direzione di Stefano Feltri e una novità per Moratti, imprenditore del settore della raffinazione del petrolio (

    – di Marilena Pirrelli

    Morto Gigi Simoni, allenatore e gentiluomo che sfiorò la storia

    Simoni «è stato un grande protagonista della nostra storia: ha vinto una coppa europea molto importante, gli è stato impedito di vincere un campionato che avrebbe assolutamente meritato», sottolinea l'allora presidente nerazzurro Massimo Moratti, ricordando la Coppa Uefa vinta e l'affaire Ronaldo-Iuliano, per lungo tempo il simbolo dello strapotere della Juventus.

    – di Francesco Prisco

    Tebas: «La Liga spagnola rischia di perdere 1 miliardo»

    «Non penso che l'arrivo di Messi (magari all'Inter, come ipotizzato il 6 aprile dall'ex patron nerazzurro Massimo Moratti in un'intervista, ndr) possa risolvere i problemi della Serie A, che sono legati alla pessima relazione tra debiti, alti, e incassi, insufficienti.

    – di Dario Ricci

    Saras, ricavi e redditività in calo nel 2019

    Il gruppo petrolifero ha registrato un utile netto in flessione dell'81% a 26,2 milioni di euro. Il dividendo per i soci sarà di 0,04 euro per azione. Approvato il piano industriale al 2023

    – di Monica D'Ascenzo

    Stipendi, solo quattro donne tra i 100 manager più pagati in Italia

    Nel 2018 i primi dieci uomini hanno guadagnato 126 milioni rispetto ai 27, 5 milioni delle prime dieci donne. Nella top ten degli stipendi tra le aziende quotate la prima è Miuccia Prada con 12,4 milioni lordi secondo le elaborazioni del Sole 24 Ore

    – di Gianni Dragoni

    Sembrava impossibile... Storie di imprenditori vincenti partiti dal nulla

    Per capire dove sta andando il nostro Paese, tre giornalisti (Manila Alfano, Giorgio Gandola, Stefano Zurlo) hanno voluto raccontare le storie di 23 imprenditori "partiti da zero" e arrivati al successo grazie a una grande passione e a un grande coraggio

    – di Dario Ceccarelli

    Inter-Juventus, il derby d'Italia ora vale un miliardo

    Domenica 6 ottobre alle 20.45 l'Inter di Suning affronta a San Siro la Juventus per consolidare il primato in classifica. I due club al 30 giugno 2019 hanno raggiunto i rispettivi record di ricavi (621 per i Campioni d'Italia 415 per i nerazzurri)

    – di Marco Bellinazzo

1-10 di 867 risultati