Ultime notizie:

Massimo Di Terlizzi

    Cantieri, ripresa lenta e nodo superbonus

    «L'articolo 91 del Decreto "Cura Italia" (Decreto legge 18/2020) – spiega l'avvocato Massimo Di Terlizzi, co-managing partner dello studio Pirola Pennuto Zei & Associati – contiene disposizioni in materia di... «Considerando anche il collo di bottiglia che si è venuto a creare con lo stop ai tribunali – prosegue Di Terlizzi – la via legale sembra impervia e la vittoria tutt'altro che scontata».

    – di Laura Cavestri

    Recesso, sospensione, sconti: effetti del virus sugli affitti

    Lo stop prolungato dell'attività lavorativa avrà effetti anche su locatori e locatari. Chi affitta un immobile e chi paga il canone quali strumenti (ordinari e non) hanno per tutelare le rispettive posizioni?

    – di Massimo Di Terlizzi*

    India, il codice dei fallimenti taglia tempi e incertezze

    La società a responsabilità limitata è un patto tra capitale e debito. Finchè i debiti sono onorati, il capitale mantiene il controllo della gestione della società: in caso di insolvenza il controllo deve passare ai creditori. In India così non era ed era tempo di cambiare. Questo l'incipit del

    – di Massimo Di Terlizzi e Fabrizio De Luca

    New Delhi punta sull'economia della conoscenza

    L'India ritiene che siano maturi i tempi per mettere a frutto i capitali del Paese che si fondano sulla conoscenza, al fine di accelerare la propria crescita economica in modo sostenibile. Il Governo nei mesi scorsi ha emanato, per la prima volta nella storia del Paese, un atto che definisce la

    – di Massimo Di Terlizzi e Fabrizio De Luca

    Con il nuovo arbitrato tempi più brevi per le controversie

    Il 1° gennaio 2016 la legge sull'arbitrato e la conciliazione del 2015 è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale indiana. Il provvedimento modifica in modo sostanziale la disciplina vigente, nell'intento di trasformare l'arbitrato nel mezzo preferito per la risoluzione di controversie di natura

    – di Massimo Di Terlizzi

    L'ingresso nel mercato passa dalla joint venture

    Gli strumenti giuridici di ingresso di aziende straniere nel mercato indiano sono tre: entità non societarie, società e partnership. Queste ultime, tuttavia, non sono molto utilizzate.

    – di Massimo Di Terlizzi e Fabrizio De Luca - Studio Pirola Pennuto Zei e associati