Ultime notizie:

Massimo Bordignon

    Effetto Keynes sul nuovo Patto di stabilità

    Attraverso un budget europeo basato su risorse proprie, Bruxelles potrà definire le sue autonome priorità di policy usandole per poi condizionare i Paesi europei

    – di Sergio Fabbrini

    Sostenere la domanda o le imprese? I problemi di un taglio dell'Iva

    Il 23 giugno il Presidente del Consiglio ha espresso la sua volontà di considerare un "lieve intervento momentaneo" sulle aliquote Iva. In particolare, si è discusso di una possibile diminuzione delle aliquote di un punto (dal 22% al 21% per quella ordinaria, dal 10% al 9% per quella ridotta). La proposta ha immediatamente diviso la maggioranza, con il Movimento 5 Stelle da una parte apparso favorevole a un intervento da includere nella prossima Legge di Bilancio - effettivo dunque dal 2021 - co...

    – Tortuga

    Dagli economisti no all'Italexit e preoccupazioni sul deficit

    Carlo Cottarelli, Massimo Bordignon, Franco Bruni, Michele Bagella, ma anche Pier Carlo Padoan, Antonio Patuelli, Ernesto Auci, Giuseppe Pennisi, Alberto Pera. La lettera-appello degli otto economisti che chiedono di non rimettere in discussione l'euro «per la difesa del risparmio e del lavoro

    – di Gianni Trovati

    La spending review funzionerà quando sarà guidata dal presidente del Consiglio

    A sorpresa ieri sera durante la trasmissione "L'erba dei vicini", il professore della Bocconi Roberto Perotti ha, in modo disincantato, risposto a Beppe Severgnini dicendo di aver dato sabato scorso le dimissioni da commissario alla spending review (dove operava in coabitazione con Yoram Gutgeld) perché "non mi sentivo molto utile". Le dimissioni di Perotti sono una pessima notizia poiché dimostrano che neanche persone illuminate e capaci (rileggetevi, vi prego le analisi di Perotti sui privile...

    – Beniamino Piccone

    Ricetta «sussidiaria» per la spesa

    Sul proscenio, il fantasma della spending review, l'incognita delle tasse legate alle "clausole di salvaguardia" e la partita con Bruxelles sulla flessibilità; sullo sfondo, un processo di ri-centralizzazione delle funzioni e delle risorse nelle mani dello Stato. Stretta tra le incombenze del Def e

    – di Marco Biscella

    La spending penalizza il Sud

    E' in uscita la rivista «Economia Pubblica - The Italian Journal of Public Economics». Il numero, interamente dedicato alla spending review, è curato da Agnese Sacchi e Raffaella Santolini, con contributi tra gli altri di Maria Flavia Ambrosanio, Paolo Balduzzi, Massimo Bordignon, Aline Pennisi,

1-10 di 36 risultati