Ultime notizie:

Massimo Bordignon

    Dagli economisti no all'Italexit e preoccupazioni sul deficit

    Carlo Cottarelli, Massimo Bordignon, Franco Bruni, Michele Bagella, ma anche Pier Carlo Padoan, Antonio Patuelli, Ernesto Auci, Giuseppe Pennisi, Alberto Pera. La lettera-appello degli otto economisti che chiedono di non rimettere in discussione l'euro «per la difesa del risparmio e del lavoro

    – di Gianni Trovati

    Debito tra discrezionalità e rigore

    All'Ecofin di ottobre è circolato un non-documento ("Non-paper for paving the way towards a Stability Union") che è stato interpretato dalla stampa come un regalo d'addio di Wolfang Schäuble, il potente ex ministro delle Finanze tedesco. Qualunque sia la genesi del documento (non firmato), esso

    – di Angelo Baglioni e Massimo Bordignon

    Il «debito ombra» presenta il conto

    I dati raccolti oggi dal Sole 24 Ore mostrano come sia necessario uno sforzo per ripensare e razionalizzare la finanza locale. Gli interventi emergenziali degli anni della crisi hanno lasciato strascichi rilevanti che, se non recuperati in tempo, rischiano di portare al collasso realtà urbane

    – di Massimo Bordignon

    Meno contenzioso con confini più netti tra centro e periferia

    Ma che succede ai rapporti tra stato e autonomie con la nuova costituzione, ammesso che questa venga approvata con il referendum del 4 di dicembre? Siamo davvero di fronte ad una ri-centralizzazione dei poteri? Vediamo.

    – di Massimo Bordignon

    La spending review funzionerà quando sarà guidata dal presidente del Consiglio

    A sorpresa ieri sera durante la trasmissione "L'erba dei vicini", il professore della Bocconi Roberto Perotti ha, in modo disincantato, risposto a Beppe Severgnini dicendo di aver dato sabato scorso le dimissioni da commissario alla spending review (dove operava in coabitazione con Yoram Gutgeld) perché "non mi sentivo molto utile". Le dimissioni di Perotti sono una pessima notizia poiché dimostrano che neanche persone illuminate e capaci (rileggetevi, vi prego le analisi di Perotti sui privile...

    – Beniamino Piccone

    La mediazione politica il vero costo da tagliare

    Ci risiamo. Puntuale come il freddo d'inverno o il caldo in estate, alla presentazione della legge finanziaria si ripropone lo scontro tra regioni e governo. Le prime dicono che i tagli sono eccessivi e che saranno di conseguenza costrette a tagliare i servizi, cioè usando il prevedibile malessere

    – Massimo Bordignon

    Political Mediation: The Real Cost to Cut

    Here we are again. Punctual like the winter cold or summer heat, the presentation of the financial law once again presents with the clash between regions and the Italian government. The former say that the cuts are excessive and that they will consequently have to cut services, thereby using the

    – Massimo Bordignon

    Ricetta «sussidiaria» per la spesa

    Sul proscenio, il fantasma della spending review, l'incognita delle tasse legate alle "clausole di salvaguardia" e la partita con Bruxelles sulla flessibilità; sullo sfondo, un processo di ri-centralizzazione delle funzioni e delle risorse nelle mani dello Stato. Stretta tra le incombenze del Def e

    – di Marco Biscella

    La spending penalizza il Sud

    E' in uscita la rivista «Economia Pubblica - The Italian Journal of Public Economics». Il numero, interamente dedicato alla spending review, è curato da Agnese Sacchi e Raffaella Santolini, con contributi tra gli altri di Maria Flavia Ambrosanio, Paolo Balduzzi, Massimo Bordignon, Aline Pennisi,

1-10 di 80 risultati