Ultime notizie:

Massimo Bitonci

    Pace fiscale, tre condoni in scadenza ma è già corsa a riaperture e nuove sanatorie

    Tre sanatorie in scadenza. Il 31 maggio è l'ultimo giorno per aderire alla definizione agevolata di pvc (processi verbali di constatazione), liti pendenti ed errori formali. Ma il dibattito politico dopo il successo leghista alle elezioni europee è già spostato su un nuovo perimetro della pace

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Pace fiscale, rottamazione-ter per 16 miliardi di debiti. E arriva la proroga

    Rottamazione con rate in formato extralarge ad alto appeal. La corsa alla presentazione delle domande di adesione alla terza edizione della sanatoria delle cartelle, che per i debiti tributari dà diritto alla cancellazione di sanzioni e interessi di mora, e al saldo e stralcio (riservato alle

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Rottamazione cartelle, nuove domande entro il 31 luglio

    La Lega ha depositato l'emendamento al decreto crescita che riapre i termini della rottamazione ter e del saldo stralcio fino al 31 luglio 2019. Ad annunciarlo è il sottosegretario all'Economia Massimo Bitonci. La riapertura presvede che il debitore di una cartella datata tra il 2000 e il 2017

    – di M. Mobili e G. Parente

    Rottamazione cartelle verso la riapertura da ottobre a novembre 2019

    Una nuova finestra per aderire alla rottamazione delle cartelle. In un arco temporale limitato: un mese tra ottobre e novembre 2019. E' l'ipotesi allo studio del Governo annunciata giovedì dal sottosegretario all'Economia, Massimo Bitonci, durante la presentazione delle adesioni alle sanatorie suoi

    – di M. Mobili e G. Parente

    Niente ecotassa per l'usato dall'estero

    Le auto usate importate dall'estero sembrano diventare esenti dall'ecotassa. Lo si ricava dalla risposta data dal sottosegretario all'Economia Massimo Bitonci durante l'ultimo question time, che però è formulata in modo da lasciare ancora qualche dubbio.

    – di Maurizio Caprino

    Carla Ruocco (M5s): «Più tutele con l'obbligo del contraddittorio»

    «Tutti si riempiono la bocca di semplificazioni fiscali ma sono ancora tanti gli adempimenti che solo all'apparenza sembrano inutili, ma che alla fine ai cittadini costano tempo e denaro. Ora molti di questi adempimenti verranno superati». Ne è convinta Carla Ruocco (M5S), presidente della

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

1-10 di 137 risultati