Persone

Massimiliano Fedriga

Massimiliano Fedriga è nato il 2 luglio del 1980 a Verona ed è segretario provinciale della Lega fin dal 2003.

Dopo aver conseguito il diploma di maturità scientifica, Fedriga si è laureato in scienze della comunicazione ed ha conseguito un Master in gestione ed analisi della comunicazione.

Si è iscritto alla Lega Nord nel 1995, diventando successivamente membro del "Consiglio Nazionale", organo decisionale del partito nel Friuli-Venezia Giulia e poi del Consiglio Federale (cioè quello centrale, con sede a Milano).

Già deputato nella XVI legislatura, Massimiliano Fedriga è stato eletto alla camera nel 2013, nella circoscrizione IX (FRIULI-VENEZIA GIULIA).

Dal 19 marzo del 2013 è iscritto al gruppo parlamentare (LEGA NORD E AUTONOMIE - LEGA DEI POPOLI - NOI CON SALVINI) di cui è Capogruppo.

In qualità di deputato è stato componente dei seguenti organi parlamentari:

- XI COMMISSIONE (LAVORO PUBBLICO E PRIVATO)
dal 7 maggio 2013 al 3 aprile 2014;

- III COMMISSIONE (AFFARI ESTERI E COMUNITARI)
dal 3 aprile 2014 all'11 aprile 2014;

- XI COMMISSIONE (LAVORO PUBBLICO E PRIVATO)
dall'11 aprile 2014 al 27 marzo 2015;

- CONFERENZA DEI PRESIDENTI DI GRUPPO
dall'8 luglio 2014;

- XIII COMMISSIONE (AGRICOLTURA)
dal 27 marzo 2015.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Partiti politici | Lavoro pubblico | Massimiliano Fedriga | Salvini | Master | Camera dei deputati | LEGA DEI POPOLI | GRUPPOdall' | LEGA NORD E AUTONOMIE |

Ultime notizie su Massimiliano Fedriga

    Export trentino e friulano in Francia, cyber security veronese in Germania, cluster transfrontaliero di università per la Blue economy #AziendeConLaValigia

    Questi i punti salienti dell'incontro che si è tenuto nei giorni scorsi a Trieste tra il governatore Massimiliano Fedriga e l'ambasciatore del Kazakistan Sergey Nurtayev, accompagnato dal console onorario a Trieste Luca Bellinello. Lo stesso Fedriga ha sottolineato come il rapporto con il Kazakistan sia strategico per il Friuli Venezia Giulia in chiave economica, oltre che culturale. ... Fedriga ha anche messo in evidenza gli interventi di carattere strutturale che renderanno lo scalo ancora più...

    – Barbara Ganz

    La rinascita di Albatros (con 30 posti di lavoro diretti più l'indotto) nella Silicon Valley dell'idromassaggio

    Con Agrusti c'erano il CEO Gerardo Iamunno insieme al Socio e General Manager Alessandro Rorato, il Governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, il Presidente di Unindustria Pordenone Michelangelo Agrusti insieme al Direttore Paolo... Per il governatore del FVG, Massimiliano Fedriga, che «a Pordenone, in particolare, le PMI hanno fortemente subito gli effetti della crisi del 2008 ma proprio dalla piccola e media impresa - ha detto ancora - sta partendo la ripresa; oggi, quella...

    – Barbara Ganz

    Dai migranti al contante, al conflitto di interessi: tutti i dissidi Lega-M5S

    Dopo i migranti e la chiusura dei porti italiani alla nave Aquarius, la nuova uscita sul censimento dei rom, che ieri ha dominato le polemiche politiche. Una propaganda tambureggiante quella del ministro dell'Interno Matteo Salvini, che sta portando frutti in termini di consensi, se è vero il

    Centrodestra, dopo la Regione Friuli la Lega conquista anche Udine

    In Friuli il centrodestra in generale e la Lega in particolare continuano a mietere successi. Dopo il trionfo alle regionali del 29 aprile di Massimiliano Fedriga, conquista anche il Comune di Udine, ultima roccaforte friulana del centrosinistra. Dopo un lungo testa a testa durato fino a notte

    – di Andrea Gagliardi

    FI-Lega: divisi sul governo , ma insieme al potere in 6 regioni e 18 capoluoghi

    I destini di Lega e Forza Italia sembrano orientati a separarsi, con il Carroccio pronto a sottoscrivere il patto di governo insieme ai 5 stelle, e il partito di Silvio Berlusconi avviato verso l'opposizione (da definire se con l'astensione o con il voto contrario alla fiducia all'esecutivo

    – di Andrea Gagliardi e Andrea Marini

    Legge elettorale, Salvini: «Premio a chi prende un voto in più»

    «Noi siamo disponibili a prendere l'attuale legge elettorale e a mettere un premio di maggioranza che garantisca a chi prende un voto in più di governare, non vogliamo perdere due anni di tempo, l'unica modifica possibile è prendere questa legge elettorale aggiungendoci due righe sul premio di

    Fedriga, il bravo ragazzo di Trieste sospeso 15 giorni dal Parlamento

    C'è quel volto e ci sono quei modi da bravo ragazzo. Ma nel cv dell'ormai ex deputato della Lega Massimiliano Fedriga, oggi neo governatore della Regione autonoma del Friuli Venezia Giulia con oltre il 57% (succede alla Dem Debora Serracchiani), ci sono anche 15 giorni di sospensione per

    – di Andrea Carli

1-10 di 87 risultati