Ultime notizie:

Martino Rosati

    Ex Ilva, la Procura di Taranto ordina lo spegnimento dell'altoforno 2

    ArcelorMittal rischia di essere travolta dalle conseguenze di un incidente mortale sul lavoro accaduto all'altoforno 2 a giugno 2015. E di vedersi spegnere l'impianto, uno dei tre attualmente in marcia a Taranto. Torna in campo la Procura guidata da Carlo Maria Capristo. Il sostituto procuratore

    – di Domenico Palmiotti

    Ex Ilva, la procura ordina lo spegnimento dell'altoforno 2

    Nel giorno del vertice al Mise tra il ministro Luigi Di Maio, ArcelorMittal, Ilva in amministrazione straordinaria e sindacati (il ministro ha ribadito che l'immunità penale non si ripristina), scoppia a Taranto un nuovo caso giudiziario legato all'acciaieria. L'altoforno 2, uno dei tre attualmente

    – di Domenico Palmiotti

    La Consulta boccia il decreto salva Ilva (ma l'altoforno resta in attività)

    A tre anni di distanza (luglio del 2015) dal Decreto legge con cui il governo Renzi consentì che l'altoforno 2 dell'Ilva di Taranto continuasse a funzionare nonostante che a giugno vi fosse stato un incidente mortale, la Corte Costituzionale, con sentenza emessa oggi, boccia quel provvedimento

    – di Domenico Palmiotti

    Ilva, gip proroga indagine su Bondi, Gnudi e due ex direttori

    Non viene archiviata la nuova inchiesta per inquinamento sui vertici dell'Ilva di Taranto così come chiesto dalla Procura, anzi il gip Wilma Gilli dispone nuove indagini. A restare nel mirino sono così l'ex commissario Enrico Bondi, uno dei tre attualmente in carica, Piero Gnudi, e due ex direttori

    – di Domenico Palmiotti

    Nuovo caso giudiziario per l'Ilva

    Una nuova tegola giudiziaria colpisce l'Ilva a un mese dalla chiusura della cessione a nuovi privati da parte dell'amministrazione straordinaria. E rischia anche di essere un incaglio mentre i gruppi in gara serrano i ranghi per l'offerta finale.

    – di Domenico Palmiotti

    Ilva-Procura, scontro infinito a Taranto

    Taranto - La Procura di Taranto alza il livello dello scontro col Governo e con l'Ilva e, nonostante un decreto legge che permette all'azienda di continuare l'attività pur con l'altoforno 2 sequestrato senza facoltà d'uso, cerca di bloccare comunque l'impianto.

    – di Domenico Palmiotti

    Ilva, attesa a ore la decisione del gip sullo spegnimento dell'altoforno 2

    L'Ilva attende nelle prossime ore, molto probabilmente lunedì, il responso del gip, Martino Rosati, sulla convalida o meno del sequestro senza facoltà d'uso dell'altoforno 2, ordinato dalla Procura di Taranto nella scorsa settimana dopo l'incidente costato la vita al 35enne Alessandro Morricella,

    – Domenico Palmiotti

    Confindustria Taranto: non si risana l'Ilva chiudendo l'altoforno 2

    «Risanare un'azienda diventa impossibile se l'unica risoluzione da adottare rimane la sua chiusura». E ancora: «Recuperare il valore dell'impresa come bene su cui costruire la dignità, il lavoro e il benessere dei cittadini non è immaginabile se a fermarsi è la sua stessa produzione».

    – Domenico Palmiotti

1-10 di 20 risultati