Ultime notizie:

Martina Navratilova

    Wimbledon, Serena Williams umiliata dalla Halep. Fine di un'era

    WIMBLEDON - Sotto gli occhi della sua amica la duchessa di Sussex, l'attrice americana Meghan Markle, che sposando il principe Harry ha conquistato un posto di prima fila nel Royal Box, Serena Williams ha subìto sul Centre Court una brutale umiliazione per mano della rumena Simona Halep nella

    – di Alessandro Merli

    I grandi del tennis raccontati con i numeri. Confronta i tuoi preferiti

    Per capire quali sono - e quali sono stati - i più grandi talenti nella storia del tennis, un modo è prendere i risultati ai tornei del Grand Slam. Le quattro più prestigiose e importanti competizioni di questo sport sono, nell'ordine in cui si svolgono: Australian Open, French Open, Wimbledon e U. S. Open. Se consideriamo tornei singoli e in doppio, sia maschili e femminili, dal 1968 - inizio dell'era moderna  del tennis - è impossibile trovare una giocatrice che più ha dominato la scena di...

    – Davide Mancino

    Abbiamo toccato le stelle, il libro per ragazzi di Riccardo Gazzaniga

    Un libro sull'uguaglianza e la passione. Da far leggere ai ragazzi, +11 anni, ma non solo. L'età dell'attraversamento. Quella in cui varchi la soglia dell'infanzia e da lì ti affacci al fiordo dell'esistenza. Riccardo Gazzaniga, genovese, classe 1976, esordisce nella letteratura ragazzi con Abbiamo toccato le stelle (Rizzoli, ? 16). Da oggi in libreria. Sono 20 storie per altrettanti campioni quelle che racconta Gazzaniga, con un linguaggio asciutto, coinvolgente e apparentemente semplice, com...

    – Mauro Garofalo

    Irriducibile Sharapova

    Diciamolo subito: non ne esce simpatica e ammaliante. Competitiva fino all'ossessione (come praticamente tutti i campioni dell'era contemporanea del tennis, quasi costruiti a tavolino), con il sospetto che abbia confezionato quest'autobiografia all'indomani della sospensione dalle gare per via del

    – di Eliana Di Caro

    Salari: il divario «inspiegabile» tra gli uomini e le donne in Italia

    «Mi ha sorpreso molto vedere che John McEnroe guadagna almeno 150mila sterline (è nella fascia 150.000 - 199.999 dei compensi della Bbc), mentre il mio compenso è stato di circa 15mila sterline. A meno che John non faccia tante altre cose per la Bbc al di fuori di Wimbledon, lui guadagna almeno

    – di Monica D'Ascenzo

    Tennis, US Open: Del Potro elimina Federer, niente semifinale con Nadal

    Niente semifinale dei sogni a Flushing Meadows. Per l'ennesimo capitolo dell'intramontabile saga Federer-Nadal dovremo attendere il prossimo torneo. Juan Martin Del Potro, infatti, supera lo svizzero nei quarti di finale in quattro set e si guadagna la sfida con il numero 1 del mondo: 7-5, 3-6,

    – a cura di Datasport

    Wimbledon, il tennis, i campioni e le finali. Tutti i numeri che contano

    Un gradino più in alto di tutti, per ergersi nell'olimpo del tennis. Come ogni anno il weekend di Wimbledon ha molto da raccontare. La storia più importante è quella che Roger Federer avrà la possibilità di scrivere domenica. Oggi lo svizzero è il tennista in attività con il maggior numero di titoli conquistati nel più antico e prestigioso torneo del Grande Slam. Sette, come un'altra icona di questo sport, Pete Sampras, dominatore del torneo tra il 1993 e il 2000, suo ultimo trionfo. Federer c...

    – Filippo Mastroianni

    Muguruza vince Wimbledon, battuta Venus Williams

    WIMBLEDON - E' bastata un'ora e 17 minuti alla spagnola Garbine Muguruza per aver ragione di Venus Williams nella finale femminile a Wimbledon. Un primo set combattuto a forza di botte da fondo campo, con minime variazioni tattiche, un secondo che si è trasformato in una disfatta per l'americana,

    – di Alessandro Merli

    Djokovic passa facile contro Mannarino. Lo aspetta Berdych, perdente di successo

    Non c'è Wimbledon senza pioggia. Dopo un inizio torrido dei campionati sull'erba londinese, che ha provocato le proteste dei giocatori per il pessimo stato dei campi, finalmente la pioggia è arrivata a scrosci e l'All England Club ha potuto sfoggiare il tetto retrattile del Centre Court.Si è

    – di Alessandro Merli

    Un tuffo nella storia dell'immaginario televisivo

    Nell'immagine: l'attore statunitense David Hasselhof, negli anni Ottanta, mentre interpreta il personaggio di Michael Knight nella serie televisiva Supercar - Knight Rider. Alcuni periodi storici tornano ciclicamente in voga. E' il caso degli anni Ottanta: amati o detestati che siano, furono indiscutibilmente l'ultimo periodo storico prima della rivoluzione tecnologica. Erano anni in cui esisteva ancora l'Italia pane al pane e vino al vino, dove si rideva di cuore (al giorno d'oggi, invece, in...

    – Gabriele Caramellino

1-10 di 44 risultati