Persone

Martina Caironi

Martina Caironi Ŕ nata il 13 settembre del 1989 ad Alzano Lombardo (BG) ed Ŕ un'atleta paralimpica italiana, campionessa dei 100 metri piani, ai giochi paralimpici di Londra del 2012 .

Nel 2013 ha conquistato, ai mondiali paralimpici di Lione, la medaglia d'oro nei 100 metri e nel salto in lungo categoria T42.

Nel 2015 ha vinto una medaglia d'oro ed una d'argento ai mondiali paralimpici di Doha.

Nel 2016 agli Europei paralimpici, ancora una volta conquista un oro nei 100 m ed un argento nel salto in lungo.

Martina Caironi gareggia per le Fiamme Gialle ed Ŕ stata portabandiera per l'Italia, nella cerimonia di apertura dei giochi paralimpici che tengono a Rio tra il 7 ed il 18 settembre del 2016.

Nei giochi paralimpici di Rio 2016, si Ŕ affermata nel salto in lungo T42, conquistando il podio con una medaglia d'argento.

Ultimo aggiornamento 12 settembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Salto in lungo | Martina Caironi | Guardia di Finanza | Italia |

Ultime notizie su Martina Caironi

    Trionfi azzurri, pregi e difetti del modello sportivo italiano

    Come si spiega questo Rinascimento sportivo dell'Italia, dopo un anno e mezzo di pandemia, con impianti sportivi, palestre e piscine serrate e spazi per gli allenamenti difficili da trovare anche per gli atleti di vertice?

    – di Marco Bellinazzo

    Sport, successi, sconfitte e rinascite delle campionesse italiane

    Dal bronzo nei 50 km di marcia di Eleonora Giorgi alla qualificazione agli ottavi di finale della Nazionale ai Mondiali di calcio di Francia, dall'oro nei 400 ostacoli di Ayomide Folorunso alle medaglie di Arjola Trimi ai Mondiali di Londra. Le azzurre italiane continuano a macinare successi e podi

    – di Monica D'Ascenzo

    Donne di sport

    In questo ebook 18 ritratti e una decina di racconti di atlete che hanno fatto il 2019, che ci hanno fatto emozionare, dalle piste dello sci (Sofia Goggia, Michela Moioli, Dorothea Wierer) a quelle dell'atletica (Eleonora Giorgi, Ayomide Folorunso, Martina Caironi), dalle corsie del nuoto (Arjola Trimi, Simona Quadarella, Francesca DallapÚ) ai parquet di basket e volley (Cristiana Chirichella, Giorgia Sottana, Paola Egonu) alle piste del ciclismo (Elisa Balsamo), al tatami di Edwige Gwend, alle...

    Spin accelerator cerca startup veloci che uniscano sport e tecnologia (le dieci vincitrici del 2018 stanno crescendo bene)

    Una startup che va veloce, che unisce sport e tecnologia, che punta al traguardo. Ecco la candidata ideale per la nuova call di SPIN Accelerator, il pi¨ grande acceleratore mondiale per startup dedicate allo sport, giunto alla sua seconda edizione. L'iniziativa Ŕ stata presentata a Roma, nel Salone d'Onore del Coni. La prima edizione ha visto la partecipazione di 65 startup, 130 ore di formazione con 30 mentor internazionali. SPIN Accelerator Ŕ promosso a livello mondiale dal network israelia...

    – Barbara Ganz

1-10 di 20 risultati