Ultime notizie:

Martin Heidegger

    Il Covid: perché la filosofia «non può» parlarne

    Gli errori si pagano. Soprattutto se si persevera in essi molto a lungo. I filosofi italiani - Giorgio Agamben, Massimo Cacciari, ma anche Gianni Vattimo - rivendicano il diritto di discutere di covid e di vaccini, con risultati spesso deludenti . In un senso specifico: le loro argomentazioni sono spesso debolissime. Persino il richiamo di Cacciari sul possibile abuso dello "stato di emergenza", che si basa su argomentazioni tutte giuridiche, sembra un po' vacillare: non perché il problema n...

    – Riccardo Sorrentino

    Il green pass e il «pensiero abissale» di Massimo Cacciari

    Finalmente. Dopo aver firmato con Giorgio Agamben un post un po' deludente sul green pass, Massimo Cacciari ha deciso di affidare al quotidiano La Stampa una lunga e articolata riflessione sullo stesso tema. Da un grande intellettuale - la sua filosofia merita grande rispetto per il suo valore teoretico, anche da parte di chi non ne condivide l'orientamento complessivo - non ci si poteva aspettare altro. L'articolo, nel quale Cacciari mette in moto molti concetti (e autori)  presenta il green p...

    – Riccardo Sorrentino

    Come prendersi cura delle persone nel "next normal". Una conversazione con Paolo Iacci, Fabio Troiani e Rosario Sica.

    Dal febbraio 2020 il mondo è stato catapultato in una realtà da film horror: la diffusione repentina e ampia del virus Covid-19 ha colto impreparata la maggioranza delle società occidentali e orientali, riversandosi con effetti dirompenti sul tessuto economico e sociale, mettendo le organizzazioni di fronte a una serie impressionante di nuove sfide. Se da un lato la contingenza ha sicuramente accelerato processi di cambiamento già in atto nel mondo del lavoro e ha forzato alcune convinzioni cons...

    – Marco Minghetti

    Le Organizzazioni Armoniche. Una conversazione con Mario Perego e Franco Ferrario.

    Le organizzazioni armoniche. Sette note per raggiungere l'eccellenza: è questo il titolo del libro scritto da Ferrario e Perego in cui si affronta il tema della progettazione e della gestione delle organizzazioni con l'obiettivo di ispirare il lettore e di orientarlo nella ricerca di un approccio adeguato al contesto della propria organizzazione; approccio che non sia riduttivo e schematico o, come loro stessi affermano, "meramente meccanico ed elementare". Scrive nella sua Prefazione Emilio Ba...

    – Marco Minghetti

    Se il libro è un domandare. Una Conversazione con Max Bunker (Luciano Secchi), Cristina Chiperi, Roberto Koch, Nicola Maccanico, Federico Niero, Marco Sbrozi, Carlo Sini.

    "Nel regno digitale immateriale", scrive Kevin Kelly, "dove nulla è statico o fisso, tutto è in divenire, anche il libro diventa un librare, evolvendo da cartaceo a digitale, confrontandosi con altri sistemi di comunicazione e apprendimento". Se il libro diventa un "librare": questo il titolo/quesito/ipotesi che ci conduce in un viaggio su cosa è stato, cos'è oggi e cosa sarà domani il libro, attraverso Dieci Conversazioni con scrittori, editori, esperti. Come guida per orientarci in questo camm...

    – Marco Minghetti

    Se il libro è interattivo. Una Conversazione con Magdalena Barile, Derrick de Kerckhove, Luca Leoni, Marina Massaro, Mariangela Matarozzo, Valentino Megale, Giovanni Verreschi.

    "Nel regno digitale immateriale", scrive Kevin Kelly, "dove nulla è statico o fisso, tutto è in divenire, anche il libro diventa un librare, evolvendo da cartaceo a digitale, confrontandosi con altri sistemi di comunicazione e apprendimento". Se il libro diventa un "librare": questo il titolo/quesito/ipotesi che ci conduce in un viaggio su cosa è stato, cos'è oggi e cosa sarà domani il libro, attraverso Dieci Conversazioni con scrittori, editori, esperti. Come guida per orientarci in questo camm...

    – Marco Minghetti

    Se il libro è remixato. Una Conversazione con Michele Bravi, Anna Caterina Dalmasso, Paola Dubini, Riccardo Gasperina Geroni, Stefano Izzo, Lino Prencipe.

    "Nel regno digitale immateriale", scrive Kevin Kelly, "dove nulla è statico o fisso, tutto è in divenire, anche il libro diventa un librare, evolvendo da cartaceo a digitale, confrontandosi con altri sistemi di comunicazione e apprendimento". Se il libro diventa un "librare": questo il titolo/quesito/ipotesi che ci conduce in un viaggio su cosa è stato, cos'è oggi e cosa sarà domani il libro, attraverso Dieci Conversazioni con scrittori, editori, esperti. Come guida per orientarci in questo camm...

    – Marco Minghetti

    Da Marx a Heidegger, viaggio nei luoghi (e nelle vite) dei filosofi

    Anche gli ultimi severi cultori di Karl Marx, dovranno farsene una ragione. O accettarla come una delle tante contraddizioni della storia e del pensiero filosofico. Se costoro vanno a Londra, la città in cui l'autore del "Manifesto del Partito Comunista" visse dal 1849 al 1883, avranno infatti una

    – di Dario Ceccarelli

    L'empatia e l'adattabilità ci salveranno dal dominio della tecnologia?

    L'autore di questo post è Massimiliano Vigoni, manager presso BiP (Business Integration Partner) e allievo dell'executive Mba EMBA Ticinensis - Verso l'infinito e oltre? no, non si tratta della quinta saga della serie Toy Story ma, dell'ormai incessante procedere con lo scavare un solco che è già enorme. Nel 2018 soli 26 individui possedevano la ricchezza di 3,8 miliardi di persone, corrispondente alla metà più povera dell'intera popolazione mondiale. Molti credono che sia un abisso che afflig...

    – Econopoly

1-10 di 61 risultati