Ultime notizie:

Marta Morazzoni

    Dove è finita Pippi Calzelunghe?

    Bisognerebbe istituire una festa per celebrare il giorno in cui, nella letteratura per l'infanzia, sono uscite di scena le fanciulle e si sono fatte avanti le ragazze. Nel mondo delle fiabe nordiche, è vero, aveva cominciato una fanciulla, la sirenetta, a disobbedire, e l'aveva pagata cara,

    – di Marta Morazzoni

    Conflitto generazionale con uxoricidio

    Il 29 gennaio 1961 la Rai mandò in onda la prima delle quattro puntate del Caso Maurizius, regia di Anton Giulio Majano con un cast di prim'ordine, da Alberto Lupo a Raul Grassilli, da Alida Valli a Virna Lisa, impegnati in una recitazione teatrale intensa, enfatizzata da lunghi, sofferti primi

    – di Marta Morazzoni

    La scrittura di uno scultore

    «Sono un narratore di storie. Mi siedo al tavolo e scrivo storie. Questo è quello che faccio». Così, in poche, lapidarie parole William Trevor spiegava il suo lavoro: niente psicologismi alle spalle, nessun retro pensiero, solo l'occhio aperto, vigile sulle vite, le più semplici, degli altri.

    – di Marta Morazzoni

    Il titanismo dello schivo contabile

    Ci sono persone (rare in verità) convinte di dover occupare poco spazio nel mondo: è il caso di Pierre Fauré, un qualunque uomo onesto, protagonista del romanzo di Gazdanov Ritrovarsi a Parigi. Ambientato negli anni successivi alla seconda guerra mondiale, richiamata da alcuni flash back essenziali

    – di Marta Morazzoni

    Il resistente e l'anarchico di destra

    Se questo articolo lo avesse scritto Aldo Moro, avrebbe parlato di convergenze parallele; e quali, e quanto sorprendenti. Parliamo infatti di Neri Pozza e Leo Longanesi, due editori apparentemente agli antipodi, eppure accomunati da tanti percorsi simili, a partire dall'anno in cui fondano le loro

    – Andrea Kerbaker

    Natura umana in «noir»

    Nell'ultimo romanzo breve di Dag Solstad il protagonista prof. Andersen insegna letteratura ed è uno specialista di Ibsen: ha 55 anni e una buona carriera di docente stimato e ancora attivo. E' un uomo normale, per così dire e la sua normalità sta anche nel rispetto delle tradizioni, al di là delle

    – Marta Morazzoni

    L'isola della narrazione

    La popolazione dell'Islanda si identifica in una tradizione letteraria diffusa. Dall'oralità delle antiche saghe un'arte del racconto unita al piacere dell'allitterazione

    – Marta Morazzoni

    Il poeta in transatlantico

    Tornano le opere dello scrittore danese che era ammirato da Thomas Mann. «La casa grigia» e «La casa bianca» sono un inno al dettaglio e all'arte del sottinteso

    – Marta Morazzoni