Ultime notizie:

Marta Dassù

    A Roma una rassegna su immigrazione, globalizzazione e partecipazione

    Alle 17.30 Marta Dassù e Marc Lazar si confronteranno sul rapporto tra sovranità e popolo in Europa: l'Unione Europea è oggetto di crescente contestazione da parte di forze politiche definite "populiste" e "sovraniste", che auspicano una maggior tutela degli interessi nazionali.

    La democrazia 4.0: opportunità o rischio?

    Come hanno fatto giganti tecnologici come Google, Amazon Apple e Facebook a penetrare nella nostra vita in modo così capillare, rendendo praticamente impossibile evitarli? E le tecnologie blockchain aprono davvero il mondo a una nuova era della condivisione o, attraverso le criptovalute, finirà con

    – di Rossella Bocciarelli

    Dibattito in corso sugli assetti istituzionali per il futuro, fra Unione Europea e Stati Uniti d'America

    Convegno Il futuro dell'Europa: quali insegnamenti dall'esperienza americana. Da sinistra: Sabino Cassese (giurista, Giudice emerito della Corte Costituzionale Italiana, docente alla LUISS School of Government), Erik Jones (docente di European Studies e International Political Economy alla School of Advanced International Studies della Johns Hopkins University, USA), Marta Dassù (Vice Presidente Centro Studi Americani, Direttrice della rivista di politica estera Aspenia), Sergio Fabbrini (docent...

    – Gabriele Caramellino

    L'Italia ha un «ruolo importante» nel cantiere-Europa

    La riscossa europea è partita. Lo dimostrano le elezioni in Austria, Olanda e soprattutto in Francia dove i cittadini alla fine hanno scelta la stabilità e l'Europa. Ma ora per dare forza e continuità a questa riscossa bisogna saper riconquistare il consenso intorno a progetti sostenuti

    – di Marzio Bartoloni

    Governance anti-declino

    La Comunità europea si trova oggi dinanzi a una concatenazione di mutamenti di scenario e di prospettiva sopraggiunti o intensificati negli ultimi tempi: dalla formazione di un universo internazionale multipolare e instabile, denso di "zone calde"; alla reviviscenza di sussulti nazionalistici e di

    – di Valerio Castronovo

    A New York l'Italia degli investimenti

    Il 2015 è stato un anno record per fusioni acquisizioni, 5mila miliardi di dollari a livello globale, al di sopra del precedente record, 4.700 del 2007. Nel 2008 il crollo e la crisi. Ci risiamo? possibile che oggi con volatilità, pericolo recessione, drammatici sviluppi geopolitici che

    – Mario Platero

    Le donne al centro di Expo Milano 2015: parte la Women's Week

    Dal 29 giugno al 10 luglio, il mondo femminile sarà protagonista dell'Esposizione Universale grazie all'iniziativa "L'altra metà della Terra - Women's Weeks". Per due settimane, spettacoli ed eventi internazionali, aperti al pubblico, accompagneranno i visitatori a riflettere su quanto la

    – Manuela Vento

1-10 di 71 risultati