Persone

Mark Zuckerberg

Mark Zuckerberg è un dirigente d'azienda, imprenditore e informatico statunitense. È il fondatore del social network Facebook, di cui è amministratore delegato. Nel 2008 la rivista statunitense Forbes lo ha nominato il più giovane miliardario del mondo.

Mark Zuckerberg ha fondato Facebook all’età di 20 anni, quando era studente ancora ad Harvard, grazie all’aiuto finanziario di Eduardo Saverin, insieme al collega specializzato in informatica Andrew McCollum e ai compagni di stanza Dustin Moskovitz e Chris Hughes. Prendendo ispirazione dagli album fotografici degli annuari scolastici, il social network si è diffuso prima nel dormitorio di Harvard, poi a Stanford e a Yale. Nel 2005 Mark Zuckerberg ha registrato il dominio internazionale facebook.com e i fondatori di ConnectU l’hanno accusato di aver rubato il codice sorgente mentre lavorava da loro, ma la causa è stata sospesa. Successivamente Google e altri hanno avanzato delle offerte d’acquisto, che però il fondatore di Facebook ha sempre rifiutato.

Zuckerberg è sposato con Priscilla Chan ed è diventato papà nel 2015. Nello stesso anno ha donato 45 milioni di dollari in beneficenza, nell'intenzione di devolvere nel tempo ad una fondazione filantropica il 99% della propria partecipazione in Facebook.

Ultimo aggiornamento 26 agosto 2016

Ultime notizie su Mark Zuckerberg

    Quanto tempo ci vuole per diventare milionari? I grafici del decennio

    Anche per i pochi che ci riescono, diventare milionari non è cosa che si fa da un giorno all'altro. Un articolo sul sito visualcapitalist.com ha raccolto informazioni su quanto tempo hanno impiegato molte fra le persone più ricche del pianeta ad arrivare ai loro primi sei zeri sul conto, trovando che spesso è questione di anni:se stiamo al loro campione servirebbero in media otto anni per raggiungere il primo milione. Non prima quindi dei 36 anni d'età.  I super ricchi del mondo, stima il sito,...

    – Infodata

    Ruja, la criptoregina in fuga che voleva uccidere i bitcoin

    A New York si celebra il processo a Ruja Ignatova, la criptoregina bulgara che voleva uccidere i bitcoin e rifondare l'economia e la finanza su una nuova moneta virtuale: onecoin. Per molti investitori che hanno perso tutto è la più grande truffatrice della giovane storia delle criptomonete. In circa 3 anni Ruja e il fratello Konstantin avrebbero convinto oltre tre milioni di persone sparse tra 175 Paesi del mondo a investire 4,5 miliardi di euro. Buona parte sarebbe finita nei paradisi fiscal...

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    Regno Unito, in tilt la «trasparenza» Facebook sui messaggi politici

    Quasi la metà dei messaggi politici dei partiti britannici sono scomparsi dal data base di Facebook sulla trasparenza alla vigilia delle elezioni nel Regno Unito. Bloccate le informazioni su migliaia di annunci per un valore stimato di quasi 10 milioni di euro. Un bug riaccende i dubbi sulla propaganda nei social media.

    – di Luca Veronese

    Professionisti: più di 2 milioni navigano in rete

    Con 14 miliardi di minuti e una predilezione per motori di ricerca e social media, i lavoratori autonomisono grandi frequentatori del web - La rilevazione del Sole 24 Ore su dati Audiweb premia Facebook

    – di Flavia Landolfi

    Le dimore da sogno dei signori di Internet

    Penthouse sulla Fifth avenue a New York, ville affacciate sull'Oceano, dimore immerse nel verde, lontane da occhi indiscreti e con tutti gli ultimi ritrovati della tecnologia. Ma anche case più modeste e senza domotica. Ecco dove vivono i tycoon della Rete

    – di Paola Dezza

1-10 di 1256 risultati