Persone

Mark Zuckerberg

Mark Zuckerberg è un dirigente d'azienda, imprenditore e informatico statunitense. È il fondatore del social network Facebook, di cui è amministratore delegato. Nel 2008 la rivista statunitense Forbes lo ha nominato il più giovane miliardario del mondo.

Mark Zuckerberg ha fondato Facebook all’età di 20 anni, quando era studente ancora ad Harvard, grazie all’aiuto finanziario di Eduardo Saverin, insieme al collega specializzato in informatica Andrew McCollum e ai compagni di stanza Dustin Moskovitz e Chris Hughes. Prendendo ispirazione dagli album fotografici degli annuari scolastici, il social network si è diffuso prima nel dormitorio di Harvard, poi a Stanford e a Yale. Nel 2005 Mark Zuckerberg ha registrato il dominio internazionale facebook.com e i fondatori di ConnectU l’hanno accusato di aver rubato il codice sorgente mentre lavorava da loro, ma la causa è stata sospesa. Successivamente Google e altri hanno avanzato delle offerte d’acquisto, che però il fondatore di Facebook ha sempre rifiutato.

Zuckerberg è sposato con Priscilla Chan ed è diventato papà nel 2015. Nello stesso anno ha donato 45 milioni di dollari in beneficenza, nell'intenzione di devolvere nel tempo ad una fondazione filantropica il 99% della propria partecipazione in Facebook.

Ultimo aggiornamento 26 agosto 2016

Ultime notizie su Mark Zuckerberg

    M5S nel loop: dal reddito agli stipendi dei parlamentari, ricette vecchie per una crisi nuova

    Quanto alle fonti di finanziamento di un reddito di base incondizionato e universale, il comico genovese indica tre strade: la tassazione delle grandi fortune, dei grandi colossi digitali e tecnologici («Mark Zuckerberg, Bill Gates e Elon Musk sono sempre stati a favore del reddito universale»), magari quelle a più alto tasso di automazione; la revisione delle imposte sui redditi da capitale e sulla proprietà intellettuale; le cosiddette «ecotasse», come il Climate Income, con una tassa sui...

    – di Manuela Perrone

    Il piano Ue per diventare una potenza digitale in concorrenza con Usa e Cina

    Non è un caso se il numero uno di Facebook, Mark Zuckerberg, si è scomodato per una visita a Bruxelles a pochi giorni dalla presentazione della «visione digitale» della Ue. ... Soprattutto nel caso di Zuckerberg, la speranza era di offrire un accordo compromissorio per normare l'intelligenza artificiale con misure più morbide.

    – di Alberto Magnani

    Soros contro Zuckerberg: «Aiuta Trump»

    New York - George Soros contro Mark Zuckerberg. Il grande finanziere e filantropo ha lanciato una vera e propria offensiva nei confronti del magnate di hi-tech e social media: ha invocato apertamente e ripetutamente l'uscita di scena di Zuckerberg e del suo braccio destro, Sheryl Sandberg; le loro dimissioni dai vertici Facebook e l'estromissione dal controllo del colosso dei social media. ... L'ultimo spunto è venuto ora da un articolo di Zuckerberg sul Financial Times, in...

    – di Marco Valsania

1-10 di 1270 risultati