Persone

Mario Monti

Mario Monti, nato a Varese il 19 marzo 1943, è un economista, accademico e politico italiano.

Senatore a vita dal Novembre 2011, nello stesso mese assume l'incarico di Presidente del Consiglio; rassegna le dimissioni nel Dicembre 2012 e presenta la sua candidatura in vista delle elezioni politiche del Febbraio 2013 alla guida della coalizione Con Monti per l'Italia.

Laureato nel 1965 in economia presso l’Università Luigi Bocconi di Milano, si è specializzato all’università di Yale con il professore James Tobin, Nobel per l’economia e inventore della "Tobin tax", la proposta di tassazione delle transazioni finanziarie per limitare le speculazioni. Professore ordinario all’Università degli studi di Trento nel 1969, dal 1970 al 1985 ha insegnato all’università degli studi di Torino. Nell’85 è diventato professore di economia politica presso l’Università Bocconi di Milano, diventando prima direttore dell’istituto di Economia politica, in seguito Rettore (1989-1994) e dal 1994, con la morte di Giovanni Spadolini, Presidente. Nello stesso anno è stato nominato Commissario Europeo dal governo Berlusconi insieme a Emma Bonino, ricevendo da Santer, Presidente della Commissione, le deleghe a Mercato Interno, Servizi Finanziari e Integrazione Finanziaria, Fiscalità ed Unione Doganale. Riconfermato nel ’99 dal governo D’Alema, quando Prodi ne diventò Presidente, delegando Monti alla Concorrenza., ha ricoperto l’incarico per dieci anni consecutivi.

Ha ricoperto diversi incarichi di rilievo in commissioni governative e parlamentari: relatore della commissione sulla difesa del risparmio finanziario dall'inflazione nel 1981, presidente della commissione sul sistema creditizio e finanziario (1981-1982), membro dellaCommissione Sarcinelli (1986-1987) e del Comitato Spaventa sul debito pubblico (1988-1989). Dal 1988 al 1990 è, inoltre, vicepresidente della Comit. Dal 2005 è membro del Research Advisory Council del Goldman Sachs Global Market Institute e advisor della Coca Cola Company.

E' membro dell'Aspen Institute Italia.

Autore di numerose pubblicazioni su temi di economia monetaria e finanziaria, nel 2010, su incarico del Presidente della Commissione Europea Barroso, ha redatto un libro bianco contenente misure per il completamento del mercato unico europeo: “Rapporto sul mercato unico”.

Nel novembre del 2011 il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano, ha nominato Mario Monti senatore a vita. Pochi giorni dopo, a seguito della crisi politica, economica ed internazionale che ha portato alle dimissioni di Silvio Berlusconi, ha assunto l'incarico di Presidente del Consiglio. Nel Dicembre 2012 ha rassegnato le dimissioni, candidandosi in vista delle elezioni politiche a capo della coalizione Con Monti per l'Italia, che comprende UDC, FLI e Scelta Civica-Con Monti per l'Italia

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Elezioni | Senatore a vita | Mario Monti | Commissione Europea Barroso | Giovanni Spadolini | Luigi Bocconi | Milano | Presidente del Consiglio | Giorgio Napolitano | Università di Yale | Silvio Berlusconi | James Tobin | Emma Bonino | Comitato Spaventa | Coca Cola Company | Aspen Institute Italia | Comit | Goldman Sachs Global Market Institute | Research Advisory Council | Con Monti |

Ultime notizie su Mario Monti

    Crisi di governo, conta sui numeri in Senato. Zingaretti: appello ai costruttori. Renzi: obiettivo non è via Conte

    «Il senatore a vita Mario Monti sostiene che una delle condizioni per votare la fiducia al Governo sia quella di togliere i "ristori" ad artigiani, commercianti, ristoratori e tutte quelle attività a cui è stato impedito di lavorare. La soluzione che propone Monti è semplice: far fallire le partite Iva e la piccola impresa italiana», ha sotolineato Giorgia Meloni di Fdi, che chiede elezioni subito.

    Spread, Bce, lavoro e reddito. Seguite il dialogo tra Monti e Brancaccio

    Pubblichiamo stralci di un dibattito tra Emiliano Brancaccio e Mario Monti su euro, austerity e spread, il cui testo integrale è stato appena pubblicato nel nuovo libro di Emiliano Brancaccio: "Non sarà un pranzo di gala", edito da Meltemi - Emiliano Brancaccio. [..] Sulla storia e i destini del processo di unificazione europea, l'esperienza del governo Monti ha rappresentato un fondamentale caso di studio. In particolare, c'è un episodio che reputo rilevantissimo dal punto di vista scientifico...

    – Econopoly

    Con la crisi Covid, le pensioni dei giovani ancora più a rischio

    L'autore di questo post è Eraclito, pseudonimo che un "umile servitore dello Stato", esperto di economia e finanza, soprattutto in ambito internazionale, ha scelto per scrivere con maggior libertà -  Uno degli effetti potenzialmente rilevanti e finora trascurati della crisi economica scatenata dalla pandemia da COVID-19 è quello sulle pensioni, non tanto quelle di coloro che le percepiscono adesso o andranno in pensione nei prossimi anni ma piuttosto quelle di coloro che andranno in pensione ne...

    – Econopoly

    Per Mario Draghi un futuro a Palazzo Chigi o al Quirinale?

    Da parecchi mesi ormai si affaccia sempre più spesso nel dibattito pubblico il tema dell'adeguatezza dell'attuale compagine governativa italiana ad affrontare la più grave crisi economica e sociale dal secondo (se non dal primo) dopoguerra. In effetti, le recenti stime della Commissione Europea prevedono una caduta del reddito nazionale nel 2020 nell'ordine del 10%, seguito da una lenta ripresa dovuta allo scarso potenziale di crescita dell'economia (stimato intorno allo 0.6% reale annuo), che p...

    – Brunello Rosa

    Mes, ecco perché il M5S è contrario

    Più che le motivazioni tecniche pesano ragioni politiche: sarebbe l'ennesima bandiera storica del vecchio Movimento sovranista e anti-Ue ammainata nel nome della realpolitik

    – di Manuela Perrone

    Fondo Nazionale Innovazione

    In un contesto come quello che si prepara per l'Italia uscita dalla clausura decisa per contenere l'epidemia di Covid-19, ma certamente non ancora uscita dalla conseguente crisi economica, tra le molte misure assistenziali tese ad affrontare gli stati di necessità generati dall'emergenza, spicca una misura orientata alla costruzione di futuro a base di innovazione. Il piano industriale del Fondo Nazionale innovazione è stato presentato ieri dai vertici della nuova istituzione, la presidente Fran...

    – Luca De Biase

1-10 di 5641 risultati