Ultime notizie:

Mario Conte

    Nuove sedi, più informazioni: così il bollo auto in Veneto diventa più facile

    "Abbiamo messo in campo una serie di iniziative per semplificare il rapporto tra pubblica amministrazione e cittadino: sette nuovi sportelli nei capoluoghi di Provincia, un nuovo portale online assieme al call center rappresentano, infatti, l'evoluzione del tradizionale tributo regionale che oggi vale complessivamente oltre 750 milioni di euro nel bilancio della Regione del Veneto". Lo ha detto l'Assessore regionale alle Politiche fiscali e Tributi, al Bilancio e alla Programmazione, Francesc...

    – Barbara Ganz

    Marketing territoriale, Treviso prende il volo con Ryanair e Prosecco Doc

    Comune di Treviso, Ryanair e Consorzio di Tutela del Prosecco Doc insieme in una campagna per il rilancio economico, turistico e commerciale del territorio. Il progetto, da poco presentato, intende sostenere la fase di ripresa dei flussi turistici e della riapertura dopo le restrizioni determinate dalla fase acuta della pandemia attraverso un piano di comunicazione e marketing capace di attirare nel Trevigiano visitatori provenienti da tutta Europa. L'aeroporto "Canova" di Treviso, prima destin...

    – Barbara Ganz

    Al lavoro anche sotto gli alberi: Rotas inaugura lo spazio verde aziendale

    L'emergenza Covid 19 sta portando a ripensare gli spazi di vita e di lavoro, in modo probabilmente strutturale anche dopo l'attenuarsi dell'allarme per la pandemia. Un esempio di come gestire la situazione è quello della Rotas Italia, azienda trevigiana attiva dal 1967 nella produzione di etichette 'intelligenti' (e ora anche dispositivi di protezione sanitaria), con oltre 150 collaboratori, sedi anche a Firenze e Barcellona e una produzione nel 2019 più di 500 milioni di pezzi, in 18mila varia...

    – Barbara Ganz

    Dalle imprese le mascherine per i partecipanti ai centri estivi in 94 Comuni della Marca

    Sono sicure, colorate, trevigiane. Sono le 30mila mascherine protettive che saranno a disposizione dei partecipanti dei centri estivi nei 94 Comuni della Marca donate da Assindustria Venetocentro alla Conferenza dei Sindaci  dell'Ulss 2 Marca Trevigiana, di cui è presidente il Sindaco di Ponte di Piave Paola Roma, nell'ambito del progetto Convivium. L'iniziativa è stata presentata a Palazzo Giacomelli, sede di rappresentanza dell'Associazione, dallo stesso Sindaco Paola Roma, da Maria Cristina...

    – Barbara Ganz

    Non raccoglie le deiezioni del cane, a Treviso multa da 400 euro

    Non ha raccolto dalla strada le feci lasciate dal proprio cane e il "nucleo antidegrado" della Polizia Locale lo ha multato per 400 euro. E' accaduto al proprietario dell'animale, 59 anni, nel centro di Treviso, con la prima applicazione di una multa del genere, prevista dal nuovo regolamento urbano, approvato in ottobre. L'uomo - riferisce il Comune - ha inizialmente negato l'evidenza dei fatti, ma le prove fotografiche raccolte dagli agenti, rimasti a debita distanza, lo hanno smentito. "Non è...

    – Guido Minciotti

    Treviso, l'arte di vivere (bene) in provincia

    La Marca trevigiana è la provincia che negli ultimi trent'anni più di ogni altra è migliorata nella classifica finale della Qualità della vita del Sole 24 Ore: è salita dalla posizione numero 43 del 1990 all'ottava di quest'anno, miglior piazzamento in assoluto. Siamo andati a vedere come è cambiata

    – di Sara Deganello e fotografie di Fabrizio Annibali

    Treviso, 400 ? multa a chi abbandona, maltratta, avvelena animali

    Chi abbandoni, maltratti o detenga animali in condizioni non idonee a Treviso sarà punito con una multa di 400 euro, contro i 166 euro del regolamento precedente, e lo stesso vale per chi commerci fauna selvatica autoctona, distrugga siti di riproduzione, sparga al suolo bocconi tossici o velenosi, chi usi gli animali come premio in manifestazioni pubbliche e per chi allontani i gatti dalle colonie feline cittadine. E' il giro di vite impresso dall'amministrazione comunale di Treviso nei confron...

    – Guido Minciotti

    A Treviso una Fiat 500 Special riadattata diventa una gelateria sociale mobile: ci lavorano ragazzi con autismo

    Il gelato è un mistero: la sua forma non è completamente definita, è infatti solido, liquido e gassoso allo stesso tempo. Perfino le cose più buone possono includere realtà celate da scoprire, da saper cogliere. Anche l'autismo, in qualche modo, racchiude in sé questo un mistero e la stessa sfida: la bellezza e il talento dei ragazzi con questo disturbo sono alle volte velati e si mostrano ai nostri occhi con pazienza, ricercati nel gusto e nel valore delle piccole cose. A Treviso Fondazione "O...

    – Barbara Ganz

1-10 di 21 risultati