Persone

Mario Calabresi

Mario Calabresi è nato il 17 febbraio del 1970 a Milano ed è un giornalista italiano.

E' stato direttore responsabile del quotidiano torinese La Stampa e dal 15 gennaio del 2016 ha sostituito Ezio Mauro nella direzione del quotidiano "Repubblica".

Figlio del commissario Luigi Calabresi, assassinato nel 1972, Mario Calabresi ha studiato Storia e Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano e successivamente ha frequentato l'Istituto per la formazione al giornalismo «Carlo de Martino» di Milano.

Nel 1998 ha lavorato come cronista parlamentare all'agenzia Ansa. L’anno dopo è passato alla redazione politica di Repubblica e nel 2000 a quella romana della Stampa.

Per il quotidiano torinese ha seguito dagli Stati Uniti gli avvenimenti dell'11 settembre.

Tornato a Repubblica nel 2002 è stato, in qualità di caporedattore centrale vicario, corrispondente da New York per la campagna presidenziale americana del 2008.

Nel 2009 è stato nominato direttore de La Stampa.

Nel 2002 ha vinto il premio di giornalismo Angelo Rizzoli, nel 2003 quello intitolato a Carlo Casalegno e nel 2011 il premio "E' giornalismo".

Mario Calabresi è autore di diversi libri :

— "Spingendo la notte più in là. Storia della mia famiglia e di altre vittime del terrorismo" (Mondadori, 2007);

— "La fortuna non esiste. Storie di uomini e donne che hanno avuto il coraggio di rialzarsi" (Mondadori, 2009);

— "Cosa tiene accese le stelle. Storie di italiani che non hanno mai smesso di credere nel futuro" (Mondadori, 2011);

— "A occhi aperti, 10 grandi fotografi raccontano i momenti in cui la Storia si è fermata in una foto" (Contrasto Editore, 2013);

— "Non temete per noi, la nostra vita sarà meravigliosa. Storie di ragazzi che non hanno avuto paura di diventare grandi" (Mondadori, 2015).

Mario Calabresi è sposato con Caterina Ginzburg, nipote della scrittrice Natalie Ginzburg, dallo loro unione sono nate due figlie gemelle.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Società dell'informazione | Mario Calabresi | Mondadori | Quotidiano | Luigi Calabresi | Università degli studi di Milano Bicocca | Natalie Ginzburg | Carlo de Martino | Stati Uniti d'America | Ezio Mauro | Caterina Ginzburg | Carlo Casalegno | Angelo Rizzoli | ANSA | Contrasto Editore |

Ultime notizie su Mario Calabresi

    Fra le macerie di una Milano ferita

    Settanta foto scattate a caldo documentano le devastazioni causate dagli aerei alleati del 1943 e il coraggio dei cittadini

    – di Laura Leonelli

    Refocus: due call per fotografare l'epoca del Covid-19

    La Direzione Generale Creatività Contemporanea del MiBACT chiama a raccolta i progetti fotografici che indagano il cambiamento di visione del mondo per un prossimo archivio visivo della pandemia

    – di Francesca Guerisoli

    Quale sarà il cibo del futuro? In Italia il modello alimentare è arretrato

    Post di Marco Ceriani, scrittore e giornalista, laurea a Milano in Scienze delle preparazioni alimentari, esperienze in nuovi alimenti, cibi nutraceutici e sport food - Quale sarà il cibo del futuro? Molto dipende da dove si trova la cucina e chi lo cucinerà. Partiamo subito da una considerazione fondamentale: il cibo della tradizione non è quello del nostro passato ma del presente, cucinato dalle aziende e servito a tavola dalla signorina réclame. Nel nostro recente passato però a cucinare n...

    – Econopoly

    PARTIGIANI SI NASCE

    https://www.youtube.com/watch?time_continue=5&v=Un9Prw0-X7M&feature=emb_title . Voglio iniziare questo post citando le parole di quel gran signore che è Carlo Verdelli, oggetto di ripetute, vili minacce da parte dei soliti grupposcoletti di fascisti falliti. Cartoonist Globale gli porge, per quel che può valere, tutta la sua solidarietà. Ai lettori di Repubblica di CARLO VERDELLI Cari lettori, non è difficile immaginare che cosa state provando, che sacrifici state facendo, quanti dolori e p...

    – Luca Boschi

    Dopo il coronavirus gli imprenditori dovranno prendersi il Paese in spalla

    "Dove eravamo rimasti?", si chiese al ritorno in tv a "Portobello" Enzo Tortora dopo l'esilio forzato. E' la stessa domanda che si porranno alla fine dell'emergenza Coronavirus tutti i giorni gli imprenditori che tengono in piedi il nostro Paese. Ma oggi ci si domanda come fare a sopravvivere. Tra le tante testimonianze lette, mi ha colpito quella di Donato Menin, patron della Menin Floricoltura di Carceri, fabbrica di orchidee in provincia di Padova. Più il tempo scorre, più sono i camion di or...

    – Beniamino Piccone

    CHE BRUTTA FINE LE EDICOLE!

    I giornali sono barchette, i giornali sono aeroplanini. Questo il messaggio ultratriste che la valorosa edicolante Marzia, torinese, ha voluto lasciare a chi si aggiri nei paraggi di quella che fino a pochi giorni fa era la sua edicola, in piazza Statuto, e che oggi non esiste più, sull'esempio (nefasto) di svariate altre migliaia di altri chioschi e negozi, scomparsi silenziosamente dalle nostre città, lasciando completamente scoperti alcuni paesi. Contribuendo così, senza volerlo, a incre...

    – Luca Boschi

    NON CI SONO PIU' EDICOLE!!!

    I giornali sono barchette, i giornali sono aeroplanini. Questo il messaggio ultratriste che la valorosa edicolante Marzia, torinese, ha voluto lasciare a chi si aggiri nei paraggi di quella che fino a pochi giorni fa era la sua edicola, in piazza Statuto, e che oggi non esiste più, sull'esempio (nefasto) di svariate altre migliaia di altri chioschi e negozi, scomparsi silenziosamente dalle nostre città, lasciando completamente scoperti alcuni paesi. Contribuendo così, senza volerlo, a increment...

    – Luca Boschi

1-10 di 97 risultati