Ultime notizie:

Marine Le Pen

    Gilet gialli un anno dopo: molto rumore per (quasi) nulla

    La risposta di Emmanuel Macron all'ampio movimento che ha dominato le cronache per settimane ha mostrato pochi cedimenti alle richieste dei manifestante: il presidente ha piuttosto colto l'occasione per correggere la sequenza sbagliata delle proprie riforme venendo incontro alla classe media e la Francia della provincia. Elevato il costo umano, molti i danni.

    – di Riccardo Sorrentino

    Gli errori di Macron (e le ragioni della Merkel): l'allargamento Ue è la Pax Europea

    In molti hanno tirato un respiro di sollievo. L'allargamento europeo si è fermato: la Francia di Emmanuel Macron ha detto no all'apertura di una procedura di adesione per la Macedonia del Nord  - che a questo scopo ha dolorosamente modificato il proprio nome, uguale a quello di una delle regioni della Grecia - e per l'Albania, che ha forti legami storici con l'Italia. Non è stata però una mossa felice: non per Macron, la sua strategia europea, indubbiamente ampia, diventa nelle migliore delle ip...

    – Riccardo Sorrentino

    Trump, Johnson e Salvini: l'autunno nero dei populisti

    I cosiddetti sovranisti sembravano sulla cresta dell'onda in tutta Europa, e oltre, dalla presidenza Trump alle leadership di Salvini e Johnson. Ora stanno subendo una battuta d'arresto, ma potrebbero tornare presto alla ribalta

    – di Alberto Magnani

    La sfida di Meloni a Salvini e Berlusconi

    Al contrario di Berlusconi prima, con il patto del Nazareno, e Salvini poi, con il contratto di governo siglato con Luigi Di Maio,la leader di Fdi non ha «mai tradito» il centrodestra

    – di Barbara Fiammeri

    La Ue, Salvini e il caso Wojciechowski

    Il nuovo commissario europeo all'Agricoltura è un esponente della destra sovranista polatta e, insieme, un atlantista e filo-americano di ferro. Un percorso che potrebbe suggerire qualcosa alla Lega

    – di Guido Gentili

    A Bruxelles la scintilla della crisi italiana

    La decisione dei parlamentari europei dei 5 Stelle (M5S), di sostenere la candidatura di Ursula von der Leyen a presidente della Commissione europea, ha avviato il processo che ha condotto alla crisi del governo Conte.

    – di Sergio Fabbrini

1-10 di 1067 risultati