Ultime notizie:

Marie-Claire Daveu

    Sostenibilità: 32 aziende siglano il «Fashion Pact» per la difesa dell'ambiente

    Il patto mette nero su bianco la volontà di un sforzo comune e di aumentare la collaborazione tra aziende private e stati nazionali. L'alleanza è stata voluta dal presidente francese Macron che ha affidato a François-Henri Pinault (Kering) il compito di riunire i big player del settore. Molti gli italiani, da Armani a Zegna passando per Prada e Ferragamo

    – di Marta Casadei

    Standard Kering estesi alla filiera-fornitori

    «Abbiamo standard elevati dal punto di vista ambientale, ma anche regole rigide sulla responsabilità sociale. Non solo sono valide dal magazzino all'ufficio, ma anche in tutta la nostra filiera di fornitori. Che nel 90% dei casi si trovano in Italia. Per questo, molto spesso, i nostri progetti

    – di Marta Casadei

    Kering annuncia: stop a modelle e modelli under 18 dal 2020

    E' sempre più raro, durante le settimane della moda di Milano, Parigi, Londra e New York, vedere sfilare modelle e modelli dall'aspetto troppo magro, emaciato o acerbo. Lo stesso vale per le campagne pubblicitarie: le eccezioni ci sono, ma nella maggior parte dei casi le protagoniste e protagonisti

    – di Giulia Crivelli

    Moda, Kering fissa nuovi standard per il benessere degli animali

    Kering innova i suoi standard in materia di benessere degli animali. L'obiettivo del colosso francese del lusso è assicurare le condizioni di trattamento migliori per gli animali coinvolti nell'intera catena di approvvigionamento del Gruppo: più spazio per correre per gli struzzi, abolizione dei recinti d'ingrasso e degli allevamenti intensivi a favore del pascolo per vacche, pecore e capre, promozione dell'agricoltura rigenerativa, severe limitazioni nei trasporti e proibizione di trattamenti a...

    – Guido Minciotti

    Pressing eco da Gucci: «Stop alle pellicce»

    Si dice da secoli che la competizione sia l'anima del commercio. Però forse dipende da cosa si intende per competizione, che può essere sana o sleale. La corsa delle imprese ad aumentare la propria responsabilità sociale è sicuramente un esempio di competizione non soltanto sana, ma che produce

    – di Giulia Crivelli

    Kering punta sulla sostenibilità: anche in Italia è caccia ai talenti green

    «La sostenibilità è uno dei punti chiave della nostra strategia di sviluppo. Per essere più efficaci su questo fronte abbiamo scelto di coinvolgere le nuove generazioni nel tentativo di limitare sempre di più l'impatto ambientale della moda». Non ha dubbi Marie-Claire Daveu, Chief Sustainability

    – di Marta Casadei