Ultime notizie:

Mariangela Gualtieri

    Dipingere, a parole

    «Ma quante cose chiare/ sono in fondo soltanto/ qualcosa che scompare!». I primi versi dell'esergo di Istruzioni per dipingere, ultima raccolta di poesie di Nicola Gardini che è anche il prosieguo in rima della sua riflessione estetica e gnoseologica, denunciano l'illusione del guardare, «l'errore

    – di Lara Ricci

    Pia Pera e Giuseppe Lupo tra i finalisti

    I finalisti de premioViareggio Rèpaci sono per la narrativa Eraldo Affinati, con L'uomo del futuro, Gian Piero Bona, L'amico ebreo, Giovanni Cocco, La promessa, Franco Cordelli, Una sostanza sottile, Lucio d'Alessandro, Il dono di nozze, Romano Luperini, La rancura, Giuseppe Lupo, L'albero di

    A Short Theatre la rivoluzione delle parole

    «Ci sono parole per cose che noi ancora non conosciamo, parole capaci di cambiare il mondo». Fabrizio Arcuri riporta una citazione di Cinna (non il

    – di Giuseppe Distefano

    Terra Luna, una infinita risonanza

    Saranno parole di terra e di luna quelle che scrittori, poeti e scienziati pronunceranno- in un'infinita risonanza - nella basilica di Massenzio per l'ottavo fe

    – di Donata Marrazzo

    Antonio Presti lancia la raccolta di 100mila firme per liberare il fiume Oreto e farne un parco

    Centinaia di palloncini si solleveranno portando in volo, virtualmente, l'Oreto. L'acqua putrida del fiume di Palermo volerà via, cercando di dimenticare rifiuti e fango. Sarà una sorta di cerimonia in nome della Bellezza desiderata e agognata, quella che giovedì 19 marzo è in programma alla foce del fiume: Antonio Presti, da cinque anni impegnato in un progetto di impegno etico, culturale ed educativo per il reupero dell'Oreto, darà il via alla raccolta di 100.000 firme per salvare il fiume. Fi...

    – Nino Amadore