Ultime notizie:

Maria Montessori

    L'immagine digitale non esiste [Video]

    Mastru, prima di scrivere questa storia di bottega non pensavo che la stampa di una foto fosse così importante. Sono bastate due o tre mosse da parte di Roberto per mettere fuori gioco le mie vecchie convinzioni. Con questo video provo a portarti con me nel suo mondo: https://youtu.be/-xbn4zZFRBM Piccola nota sul video che hai visto: "Touch the photography" è un video nato perché ritengo Roberto Simoni un artigiano e ho fortemente voluto che la sua storia facesse parte di questo percorso di...

    – Giuseppe Jepis Rivello

    Educare alla complessità per avere manager migliori

    Il manager che opera oggi in azienda è immerso in contesti incerti, non lineari, imprevedibili. Il principio meccanico di reazione (a ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria) perde di efficacia nel momento in cui l'agire quotidiano impatta su un ambiente interconnesso dove, citando

    – di Jacopo Benedetti *

    Design della città Maestra

    Caro Giotto, ce ne sono tanti di posti elettivi dove torno volentieri perchè viene voglia di mettersi all'opera, di industriarsi, di fare del bello il proprio destino professionale e di vivere secondo la filosofia artigianale: anche attraverso un lavoro intellettuale come il mio. Ed eccomi qua, caro Giotto, tornata al Design Museum della Triennale di Milano, per la decima edizione - Giro Giro Tondo. Design for Children - perché è in mostra il nesso Design-Pedagogia e, come sostengono Monica Guer...

    – Maria D'Ambrosio

    Esperienze "autentiche" per una scuola delle competenze

    Sono Sara Griso, docente di Lettere, Animatore Digitale, Formatore per Indire e Miur, Tutor On Line per l'Università...da sempre appassionata di e-learning. Adoro il mio lavoro. RACCONTATI IN UN TWEET La mia sfida quotidiana è coinvolgere "i miei ragazzi" dell'Istituto Agrario nella costruzione e valorizzazione delle loro competenze. ISPIRAZIONE Quali visionari o quali esperienze ti hanno formato e ispirano il tuo lavoro quotidiano? Sono entrata in ruolo alla Scuola Primaria, ho insegnato alla...

    – ImparaDigitale

    Con nonna Montessori la grammatica è da favola

    A molti italiani ormai un po' vecchietti, il nome di Maria Montessori fa subito venire in mente l'immagine che la ritraeva sulla banconota da mille lire (quando c'erano una volta le lire): il volto sorridente, stampato in rosa, di una nonnina con i capelli cotonati e una strana collana retta da un

    – di Lorenzo Tomasin

    Vuoi un'avventura quadratina?

    Quadratino è un bambino con la testa quadrata. E' il cocco di sua madre che si chiama Geometria, il prediletto della nonna "Algebra". Quando ha un problema la testa diventa triangolare, quando è contento, tonda. Rassomiglia a un emoj come quelli che usate negli sms, ma ha più di cento anni.

    – di Fulvio Irace

    Intervento del prof. Giovanni Scancarello - Dirigente Scolastico del Liceo Statale Maria Montessori di Roma

    Il fatto che i bandi PON vadano a ricalcare la struttura cristallizzata fra momento curricolare didattico dedicato alla lezione e momento didattico del recupero, in un'ottica, ancora una volta, di articolazione della lezione frontale, fa riflettere soprattutto perché con l'autonomia scolastica avremmo dovuto aspettarci qualcos'altro. Avremmo dovuto aspettarci cioè che dal problema (ad esempio dal basso livello delle competenze di base) si fosse riusciti a trarre il massimo vantaggio in termini d...

    – ImparaDigitale

    La scuola vuole il pane? Diamole le brioche!

    Beatrice Baldo - docente di lettere di scuola secondaria di I grado a Catania e membro della redazione di ImparaDigitale-APPrenderò - sintetizza l'ampio dibattito svoltosi in questi giorni sul profilo Facebook di Dianora Bardi. Il Piano Operativo Nazionale lanciato in queste settimane avvia una corsa per l'innovazione digitale per diverse azioni di recupero e sviluppo di competenze: ma non staremo forse perdendo di vista il vero traguardo? *** In una placida e assolata domenica di metà marzo, su...

    – ImparaDigitale

    Come, tra empatia e tecnologia, aiutare i ragazzi a guidare la propria canoa

    di Daniela Di Donato Docente di lettere nella scuola secondaria di I grado Istituto Comprensivo "Parco della Vittoria" di Roma profdanieladidonato.blogspot.it   PRESENTAZIONE Raccontati in un tweet  Curiosa, determinata, appassionata. Col pretesto di insegnare italiano, storia e geografia entro nelle classi, muovo i banchi, connetto tecnologie e quaderni, sogno di attivare collaborazione ed empatia. ISPIRAZIONE Quali visionari o quali esperienze ti hanno formato e ispirano il tuo lavoro quo...

    – ImparaDigitale

1-10 di 52 risultati