Le nostre Firme

Maria Luisa Colledani

Friulana di Spilimbergo (Pordenone), laurea in Lettere classiche all'Università di Padova, ha frequentato l'Istituto per la formazione al giornalismo di Milano. Ha iniziato al Messaggero Veneto di Udine, occupandosi di calcio e di cronaca. Lavora al Sole 24 Ore dal 1999, attualmente alla redazione dell'inserto culturale della Domenica. Da inviata, ha seguito il Mondiale di calcio in Sudafrica (2010) e i Giochi olimpici di Rio de Janeiro (2016). Ha vinto il premio Ussi Unione Stampa Sportiva Italiana 2019.

  • Argomenti: Sport, in tutte le sue declinazioni, dall’ambito economico alle storie dei personaggi

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2020

Ultimi articoli di Maria Luisa Colledani

    Sette anni di schiacciate e vittorie

    Giuseppe Pastore racconta la «Generazione dei fenomeni» guidata da Julio Velasco, allenatore-filosofo

    – di Maria Luisa Colledani

    E la vita cominciò in salita

    Franco Michieli ricostruisce il suo viaggio di maturità da una parte all'altra delle Alpi, un'epica traversata in immersione totale nella natura

    – di Maria Luisa Colledani

    Storia d'Italia in pantaloncini

    Il 15 maggio 1910 la Nazionale di calcio debuttava in maglia bianca per risparmiare: 110 anni di vittorie, guerre e notti magiche

    – di Maria Luisa Colledani

    L'uomo che sussurra alle renne

    Il viaggio del fotografo franco-armeno Alexis Pazoumian tra gli Eveni: tre mesi di isolamento tra allevamento e pesca in compagnia di Sacha

    – di Maria Luisa Colledani

    Venti lezioni del '900 contro il razzismo

    Un libro vitale come una pietra d'inciampo. Un calcio al razzismo sono venti storie che attraversano il Novecento cariche di dolore per diventare venti lezioni in grado di costruire un futuro senza odio né violenza. Massimiliano Castellani, giornalista di Avvenire, e Adam Smulevich, che lavora

    – di Maria Luisa Colledani

    Cosa si augurano le donne per il 2020? Alcune voci eccellenti

    Liliana Segre, Linda Laura Sabbadini, Daniela Fatarela, Valeria Valente sono alcune delle donne che nel 2019 hanno ricevuto incarichi di rilievo. Ecco a cosa lavoreranno a partire dal primo gennaio.

    – di Maria Luisa Colledani e Monica D'Ascenzo

1-10 di 259 risultati