Ultime notizie:

Maria Chiara Gadda

    Nuovo partito di Renzi, ecco chi lo segue / Maria Chiara Gadda

    Originaria di Fagnano Olona, alle Politiche del 2013 viene eletta deputata per il Pd nella circoscrizione IV Lombardia. Il suo nome è legato a una proposta di legge contro lo spreco di cibo approvata nel 2016 a larga maggioranza. Riconfermata come capolista nel plurinominale in Lombardia

    «Italia Viva»: la lista dei (primi) 41 parlamentari che seguono Renzi

    Provenienti soprattutto dal Pd (38 parlamentari), nel nuovo schieramento sono approdati anche esponenti di altre forze politiche minori, come Psi, Forza Italia, e Civica Popolare. Ma «altri sono in arrivo» ed entro la Leopolda, la kermesse politica lanciata da Renzi nel 2010 in programma a Firenze dal 18 al 20 ottobre prossimi, «arriveremo ad una cinquantina» assicurano fonti renziane

    Supermarket e ristoranti: cresce la solidarietà anti spreco

    La norma per il recupero. La legge Gadda ha consentito di donare nell'ultimo anno 7.600 tonnellate di alimenti e migliaia di cibi cotti - Raccolti e redistribuiti 1,1 milioni di farmaci (valore 13 milioni)

    – di Giuseppe Latour

    La carica delle commissioni d'inchiesta: sei al traguardo, 146 nei cassetti

    A Montecitorio e a Palazzo Madama sono depositate una valanga di richieste di istituzione di commissioni d'inchiesta: 89 bicamerali (60 alla Camera e 29 al Senato) e 57 monocamerali (38 alla Camera e 19 al Senato). Hanno gli stessi poteri e le stesse limitazioni dell'autorità giudiziaria

    – di Nicoletta Cottone

    Scienziati all'attacco contro il biologico

    C'è solo una cosa, su cui si dicono d'accordo. Ed è la necessità di rivedere il sistema dei controlli e delle certificazioni. Per il resto, sostenitori e detrattori dell'agricoltura biologica sono pronti a darsi battaglia. Il terreno di scontro sarà il Senato, dove sta per approdare il tanto atteso

    – di Micaela Cappellini

    Il Food delivery solidale contro lo spreco alimentare approda anche a Roma

    «Non siamo qui per discutere dei rider, ma posso dire che in questo momento non abbiamo bisogno di contrapposizioni, che cerchiamo una soluzione virtuosa, che il tavolo condiviso avviato con il ministro del Lavoro Luigi Di Maio è un punto di confronto positivo». Daniele Contini, country manager di

    – di Donata Marrazzo

    Farmaci e prodotti di cartoleria entrano tra i beni donabili

    Ampliato il paniere dei beni donabili che rientrano nella filiera virtuosa della legge 166/2016, cosiddetta legge " antisprechi", ed estese le relative agevolazioni fiscali alle donazioni a favore di tutti gli enti del terzo settore che si iscriveranno nell'istituendo Registro unico nazionale,

    – di Gabriele Sepio

    Al via la piattaforma online contro lo spreco di cibo e farmaci

    Si chiama #iononsprecoperché ed è la nuova piattaforma web tra informazioni su come donare le eccedenze, buone pratiche per il recupero, come l'asporto dei propri avanzi al ristorante con la "family bag", e ancora una spiegazione dettagliata della legge 166/2016 entrata in vigore il 14 settembre

    – di Nicola Barone

    Fipe-Comieco: sacchetti per portare a casa il cibo avanzato, bacino potenziale 104mila ristoranti

    Sdoganare la doggy bag trasformandola in un gesto semplice e consueto ogni volta che si va al ristorante. Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi e Comieco - Consorzio per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a Base Cellulosica - come si legge in una nota - uniscono le forze contro lo spreco alimentare e lanciano su scala nazionale il progetto "Doggy Bag se avanzo mangiatemi" che metterà presto a disposizione dei ristoranti italiani eco-contenitori di design e "made in Italy" per dare ai...

    – Vincenzo Chierchia

1-10 di 18 risultati