Ultime notizie:

Maria Chiara Gadda

    Scienziati all'attacco contro il biologico

    C'è solo una cosa, su cui si dicono d'accordo. Ed è la necessità di rivedere il sistema dei controlli e delle certificazioni. Per il resto, sostenitori e detrattori dell'agricoltura biologica sono pronti a darsi battaglia. Il terreno di scontro sarà il Senato, dove sta per approdare il tanto atteso

    – di Micaela Cappellini

    Il Food delivery solidale contro lo spreco alimentare approda anche a Roma

    «Non siamo qui per discutere dei rider, ma posso dire che in questo momento non abbiamo bisogno di contrapposizioni, che cerchiamo una soluzione virtuosa, che il tavolo condiviso avviato con il ministro del Lavoro Luigi Di Maio è un punto di confronto positivo». Daniele Contini, country manager di

    – di Donata Marrazzo

    Farmaci e prodotti di cartoleria entrano tra i beni donabili

    Ampliato il paniere dei beni donabili che rientrano nella filiera virtuosa della legge 166/2016, cosiddetta legge " antisprechi", ed estese le relative agevolazioni fiscali alle donazioni a favore di tutti gli enti del terzo settore che si iscriveranno nell'istituendo Registro unico nazionale,

    – di Gabriele Sepio

    Al via la piattaforma online contro lo spreco di cibo e farmaci

    Si chiama #iononsprecoperché ed è la nuova piattaforma web tra informazioni su come donare le eccedenze, buone pratiche per il recupero, come l'asporto dei propri avanzi al ristorante con la "family bag", e ancora una spiegazione dettagliata della legge 166/2016 entrata in vigore il 14 settembre

    – di Nicola Barone

    Fipe-Comieco: sacchetti per portare a casa il cibo avanzato, bacino potenziale 104mila ristoranti

    Sdoganare la doggy bag trasformandola in un gesto semplice e consueto ogni volta che si va al ristorante. Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi e Comieco - Consorzio per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a Base Cellulosica - come si legge in una nota - uniscono le forze contro lo spreco alimentare e lanciano su scala nazionale il progetto "Doggy Bag se avanzo mangiatemi" che metterà presto a disposizione dei ristoranti italiani eco-contenitori di design e "made in Italy" per dare ai...

    – Vincenzo Chierchia

    Donare cibo, impresa che conviene

    C'è chi, come la società di servizi ristorazione e ricevimenti Summertrade di Rimini, recupera 11mila piatti gourmet destinati al macero e li dona agli indigenti; c'è chi, come la Nestlé Italia, nel tempo ha imparato a ridurre gli sprechi, donando il 100% del surplus nei prodotti "best before"

    – Marco Biscella

    Orogel e le pratiche anti-spreco per donare alimenti a chi non ne ha

    Una volta le nonne dicevano che buttare via il pane era peccato: alcune, in Romagna, si segnavano e lo baciavano se proprio erano costrette a farlo. Buttare via il cibo, al di là di ogni forma di fede, è un insulto alla fortuna che si ha di poterlo mettere ogni giorno sotto i denti. Oggi più che

    Anche l'Italia da oggi ha una legge contro gli sprechi alimentari (potrebbero essere dimezzati in 10 anni)

    Finalmente anche l'Italia ha una legge contro lo spreco alimentare. Ieri con il sì definitivo del Senato la norma è stata varata. Sarà più facile per gli esercizi pubblici donare cibo invenduto. «La legge è articolata, e considera anche aspetti che in questi anni hanno creato difficoltà - spiega la parlamentare Pd Maria Chiara Gadda, tra i firmatari della proposta -  abbiamo chiarito che il pane può sicuramente essere donato nell'arco delle 24 ore dalla sua produzione; si è ribadita la differenz...

    – Fernanda Roggero

1-10 di 13 risultati