Aziende

Marcolin

Nato come fabbrica artigiana nel 1961, Marcolin Group si è trasformato in un marchio industriale di qualità nel campo degli occhiali da vista e da sole, producendo numerosi articoli appartenenti alle linee più alla moda, come quelle firmate da stilisti di successo, da Cavalli a Dsquared2, da Timberland a Tom Ford.

Attualmente l’attività industriale di Marcolin è organizzata in due stabilimenti in Italia, nei quali lavorano circa mille addetti. La produzione è suddivisa e specializzata sulla base dei tre materiali utilizzati: il metallo/titanio, l'acetato pantografato e l'iniettato. Oltre 300 sono i venditori diretti e indiretti dei marchi di occhiali prodotti da Marcolin Group e disponibili in 40.000 punti vendita, che sono distribuiti in 80 Paesi nel mondo: nel 2007 sono stati 5,5 i milioni di occhiali fabbricati e distribuiti in oltre 600 modelli.

Per l’attività commerciale Marcolin è organizzata in una rete di 12 società di distribuzione a controllo diretto e con 5 showroom ubicati nei principali centro dello shopping mondiale, a Milano, Parigi, New York, Barcellona e Stoccarda. Storicamente legato alla terra del Cadore, Marcolin Group ha oggi stabilito la sede proprio nella provincia di Belluno, a Longarone, dove si trova uno degli stabilimenti dell’azienda che, a partire dagli anni Novanta ha sempre di più implementato la sua attività di business fino a venire quotata sulla Borsa di Milano nel 1999. Nel 2004 hanno così occasione di entrare nella compagine sociale di Marcolin Spa i fratelli Andrea e Diego Della Valle, mentre è nel 2006 che Marcolin Group, grazie alla joint venture con l’azienda giapponese rinomata per la produzione e distribuzione di collezioni eyewear di alta gamma Optec, ha costituito la filiale Marcolin Japan.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Marcolin Group | Occhiali | Diego Della Valle | Italia | Timberland | Tom Ford | Borsa di Milano | Marcolin Spa |

Ultime notizie su Marcolin

    da 99 a cento

    DIARIO Cip, 28 Febbraio 2020 Napoli, 2 Marzo 2020 Bacoli, 30 Maggio 2020 Cip, 5 Giugno 2020 CIP, 28 FEBBRAIO 2020 Torna al Diario Caro Diario, non sai quante cose si possono imparare facendo la pizza, persino quello che sai già acquista un valore diverso, facendo. Naturalmente non voglio guastarti il piacere di guardare il racconto, ti anticipo solo qualche pensiero rubato: "Il lavoro umile non esiste perché il lavoro dipende sempre da come lo fai. Anche se la sera prima ti hanno dato il prem...

    – Vincenzo Moretti

    Safilo crolla in Borsa dopo il taglio dei target al 2020. Lavoratori in sciopero

    Sui prossimi esercizi pesa la scadenza delle licenze con Lvmh e il mancato accordo (che il mercato si aspettava) con la joint venture tra Marcolin e Lvmh che avrebbe compensato in parte il calo dei ricavi. Gli analisti sottolineano inoltre le stime deludenti sugli investimenti dei prossimi anni. Durante la conference call di presentazione del piano, l'ad Trocchia ha detto che la società guarda a possibili operazioni di M&A e a nuove licenze. Intanto i sindacati hanno proclamato uno sciopero gene...

    – di Chiara Di Cristofaro

1-10 di 180 risultati