Persone

Marco Tronchetti Provera

Marco Tronchetti Provera è uno dei più importanti imprenditori e finanzieri italiani, legato al gruppo Pirelli. Il suo ingresso nel gruppo della Bicocca risale agli anni Ottanta. Al seguito del ritiro dall'attività di Leopoldo Pirelli, nel 1992, Tronchetti Provera ha assunto la guida operativa del gruppo. Dopo l’acquisizione di Pirelli del gruppo cinese ChemChina nel 2015, ha mantenuto l'incarico di vicepresidente e amministratore delegato.

Tramite Pirelli, Tronchetti Provera è riuscito nel 2001 a scalare Telecom Italia, diventandone presidente. Il gruppo ha poi ceduto la partecipazione.

Ha inoltre incarichi di rilievo in numerose altre imprese e istituzioni. È vicepresidente di Mediobanca, è membro dell’esecutivo di Confindustria, membro del gruppo italiano della Trilateral commission, Co-chairman del Business Forum Italia-Cina, membro del consiglio direttivo di Assonime e di Assolombarda, consigliere di amministrazione dell'Università Commerciale Luigi Bocconi.

Marco Tronchetti Provera è molto noto al grande pubblico anche per il ruolo avuto tra le fila dirigenziali dell'Inter. È inoltre salito alla ribalta della cronaca rosa dopo il matrimonio con la modella Afef.

Ultimo aggiornamento 28 aprile 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Partecipazioni societarie | Marco Tronchetti Provera | Leopoldo Pirelli | Pirelli & C.S.p.A. | Mediobanca | Inter | Telecom | International Council | Allianz Subalpina | Confindustria | J.P. Morgan | International Advisory Board | Real Estate S.p.A. | Borsa Valori | Comitato Esecutivo | Ottanta |

Ultime notizie su Marco Tronchetti Provera

    Conversazioni sulla gomma sotto i ciliegi

    Quel desiderio di conversazione, che settant'anni fa racchiudeva il senso di una disponibilità al confronto con una nazione in crescita, rimane parola-chiave anche di questa realtà che oggi è guidata da Marco Tronchetti Provera con un'apertura universale, a cercare e trovare il punto di equilibrio fra tradizione manifatturiera e sguardo diretto ad altri continenti.

    – di Giuseppe Lupo

    Pirelli corre spinta dal giudizio favorevole Jp Morgan

    La banca d'affari scommette su margini in miglioramento grazie alle gomme High Level. L'ebit margin dovrebbe spingersi fino al 25%. Sale già l'attesa per l'investor day di novembre

    – di Eleonora Micheli

    Grandi firme della cultura industriale

    In una foto in bianco e nero, pubblicata nel 1960 sulla rivista «Pirelli», si vede una ragazza che mangia il cono gelato seduta sulla cucchiaia di una ruspa. La foto correda l'articolo di Giovanni Giudici, Gente alla Fiera, e può essere indicativa di un certo gusto visivo che l'house organ

    – di Giuseppe Lupo

    Sostenibilità: le imprese chiedono al Governo un colpo d'acceleratore

    Accelerare la transizione allo sviluppo sostenibile. Le imprese e il mondo della finanza chiedono al Governo di dare un colpo d'acceleratore alla realizzazione dei 17 obiettivi dell'Agenda 2030 e di aprire un tavolo su questo tema presso Palazzo Chigi. Dieci associazioni imprenditoriali

    – di Nicoletta Cottone

    Pirelli, soci al lavoro per il nuovo patto con l'azionista cinese

    Grandi manovre tra i soci chiave di Pirelli. Secondo indiscrezioni raccolte da Il Sole 24 Ore nelle ultime settimane è stato avviato, con largo anticipo rispetto alla scadenza degli accordi, il tavolo negoziale per il rinnovo dei patti tra Marco Tronchetti Provera, socio di rifermento di Camfin,

    – di Marigia Mangano

    Pirelli, soci al lavoro per il nuovo patto con l'azionista cinese

    I grandi soci di Pirelli giocano d'anticipo sul rinnovo, e dunque il prolungamento, dei patti. Secondo indiscrezioni raccolte da Il Sole 24Ore nelle ultime settimane è stato avviato, con largo anticipo rispetto alla scadenza, il tavolo negoziale per il rinnovo degli accordi tra Marco Tronchetti

    – di Marigia Mangano

    Borse si risollevano con l'auto, ma Piazza Affari paga tensioni su spread

    Chiusura in rialzo per le Borse europee, che hanno cambiato la direzione di marcia a circa un'ora dalla chiusura delle contrattazioni dopo che i media Usa hanno anticipato che il presidente Trump punta a rinviare l'entrata in vigore dei dazi sull'auto di sei mesi. Si sono subito impennate le

    – di Eleonora Micheli

    Nuovo socio in vista per la ex-Pirelli Industrial

    Riassetto in vista per la ex-Pirelli Industrial, società scissa da Pirelli e ridenominata nel 2017 Prometeon. Tutta l'operazione è finalizzata all'integrazione con Aeolus, controllata quotata di ChemChina. Dall'unione nascerà il quarto produttore al mondo nel settore dei pneumatici per mezzi pesanti e agricoltura. Dopo la fase iniziale di lancio dell'operazione, la nuova architettura societaria, secondo quanto risulta al Sole 24 Ore, prevede infatti la costituzione di una holding a monte, dove ...

    – Carlo Festa

    Chemchina studia disimpegno in Pirelli? Il futuro compratore potrà solo essere una grande conglomerata internazionale

    Il Sole 24 Ore lo scorso 6 luglio ha anticipato le riflessioni in casa Chemchina sulla quota posseduta in Pirelli (nell'articolo "Pirelli, cambio al vertice di ChemChina. Gli interrogativi sull'alleanza con Tronchetti"). L'indiscrezione di oggi dell'agenzia internazionale Bloomberg, che indica che ChemChina potrebbe ridurre la sua quota, (che Marco Tronchetti Provera ha definito come speculazioni) è da mesi uno dei temi sul tavolo delle grandi banche d'affari internazionali. E sono tanti i banke...

    – Carlo Festa

1-10 di 853 risultati