Persone

Marco Tronchetti Provera

Marco Tronchetti Provera è uno dei più importanti imprenditori e finanzieri italiani, legato al gruppo Pirelli. Il suo ingresso nel gruppo della Bicocca risale agli anni Ottanta. Al seguito del ritiro dall'attività di Leopoldo Pirelli, nel 1992, Tronchetti Provera ha assunto la guida operativa del gruppo. Dopo l’acquisizione di Pirelli del gruppo cinese ChemChina nel 2015, ha mantenuto l'incarico di vicepresidente e amministratore delegato.

Tramite Pirelli, Tronchetti Provera è riuscito nel 2001 a scalare Telecom Italia, diventandone presidente. Il gruppo ha poi ceduto la partecipazione.

Ha inoltre incarichi di rilievo in numerose altre imprese e istituzioni. È vicepresidente di Mediobanca, è membro dell’esecutivo di Confindustria, membro del gruppo italiano della Trilateral commission, Co-chairman del Business Forum Italia-Cina, membro del consiglio direttivo di Assonime e di Assolombarda, consigliere di amministrazione dell'Università Commerciale Luigi Bocconi.

Marco Tronchetti Provera è molto noto al grande pubblico anche per il ruolo avuto tra le fila dirigenziali dell'Inter. È inoltre salito alla ribalta della cronaca rosa dopo il matrimonio con la modella Afef.

Ultimo aggiornamento 28 aprile 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Partecipazioni societarie | Marco Tronchetti Provera | Leopoldo Pirelli | Pirelli & C.S.p.A. | Mediobanca | Inter | Telecom | International Council | Allianz Subalpina | Confindustria | J.P. Morgan | International Advisory Board | Real Estate S.p.A. | Borsa Valori | Comitato Esecutivo | Ottanta |

Ultime notizie su Marco Tronchetti Provera

    Pirelli: scade lock-up ma Camfin non si scioglie, manterrà poco più del 10%

    Camfin informa che gli azionisti Marco Tronchetti Provera & C. S.p.A., Fidim S.r.l., Massimo Moratti e Finanziaria Alberto Pirelli S.r.l. hanno comunicato l’impegno a rimanere all’interno dell’azionariato di Camfin e a proseguire negli assetti societari a oggi esistenti, per un periodo di tre anni.

    Torino ricorda Marchionne. Elkann commosso: «Sei stato un amico»

    Folta la rappresentanza del mondo economico e finanziario: l'ad di Unicredit, Jean Pierre Mustier, il presidente di Brembo, Alberto Bombassei, Marco Tronchetti Provera, Gabriele Galateri con la moglie Evelina Christillin, Carlo De Benedetti, il presidente della Fia, Jean Todt.

    Pirelli aderisce con con 600mila dollari al fondo Onu per la sicurezza stradale

    «Il Fondo per la Sicurezza Stradale promosso dalle Nazioni Unite è un'iniziativa importante che Pirelli è lieta di sostenere», ha commentato il vice presidente esecutivo e ceo di Pirelli, Marco Tronchetti Provera. ... La sicurezza stradale è per Pirelli un elemento fondamentale», ha continuato Tronchetti Provera, ricordando che «da tempo collaboriamo con la Fia (Federazione Internazionale dell'Automobile) e con altre istituzioni internazionali per sostenere progetti concreti su questi temi in...

    Pirelli taglia la catena di controllo Via alla fusione tra Camfin e Np

    La catena societaria che controlla il gruppo Pirelli cambia ancora ed elimina la storica scatola Nuove partecipazioni, controllata da Marco Tronchetti Provera attraverso Mtp spa. ... Per l'intero esercizio la società guidata da Marco Tronchetti Provera prevede di raggiungere una crescita dei ricavi organici uguale o maggiore del 9%.

    – di Marigia Mangano

    Non solo «Fabbrica del mondo»: la svolta di Pechino sull'import

    Non solo le riduzioni di dazi o le inedite possibilità per gli investitori stranieri di acquisire la maggioranza di società in vari settori: tra i segnali di una Cina che cambia e si globalizza - anche attraverso una maggiore apertura del suo mercato a stimolo della domanda interna - c'è la prima

    – di Stefano Carrer

1-10 di 826 risultati