Ultime notizie:

Marco Trevisan

    Centro Pecci: ecco il progetto della nuova direttrice Cristiana Perrella

    Il consiglio d'amministrazione della Fondazione per le Arti Contemporanee in Toscana ha deliberato: è Cristiana Perrella la nuova direttrice del Centro Pecci di Prato. La curatrice, classe 1965, figura molto rispettata nella scena artistica romana e internazionale, è stata responsabile per dieci

    – di Sara Dolfi Agostini

    L'alleanza possibile Italia-mondo arabo

    Il mondo arabo è tornato negli ultimi mesi al centro dell'interesse geopolitico ed economico mondiale. La svolta è iniziata negli Usa per poi passare in Russia con lo storico viaggio del re saudita Salman a Mosca e ora si parla di una possibile missione del ministro degli Esteri francesi, Jean-Yves

    – di Vittorio Da Rold

    Ca' de Sass amplia la rete nel Golfo

    Intesa rafforza la sua presenza nel Golfo mentre l'hub di Dubai, a cui ora fanno capo anche le nuove filiali di Abu Dhabi e Doha, da due anni registra una crescita media annua dei ricavi del 50%. Dentro alla divisione del Cib - che a sua volta l'anno scorso ha contribuito all'utile netto del Gruppo

    Mecenati 2.0, performance al test del crowdfunding

    Tommaso Cinti, Giorgio Fasol e Marco Trevisan ci pensavano da un po' di tempo e lo avevano già accennato durante il convegno «Il collezionismo nel tempo», lo scorso ottobre, che indagava proprio il passaggio dal collezionismo tou court al crowdfunding. Si tratta di Art On Time, progetto curatoriale

    – di Anna Maria Fazio

    Christie's riorganizza la piazza americana e Sotheby's l'Europa

    Gli Stati Uniti sono il primo mercato dell'arte al mondo eppure Christie's, la più grande casa d'aste al mondo per fatturato, ha deciso di chiudere gli uffici di Boston, Philadelphia e Palm Beach in Florida. I clienti in queste aree saranno serviti dalla sede di New York, ha scritto un portavoce

    – di Marilena Pirrelli

    • L'ARTE abbordabile

      Tappa milanese per la Affordable Art Fair, un progetto che promuove opere «low cost»

      – Cristina Sivieri Tagliabue