Persone

Marco Patuano

Marco Patuano è nato il 6 giugno del 1964 ad Alessandra ed è un dirigente d'azienda italiano, è stato amministratore delegato del gruppo Telecom Italia dal 13 aprile del 2011 al 21 marzo del 2016. Si è dimesso dall'incarico raggiungendo un accordo col cda di Telecom che prevede l'erogazione di una buonuscita complessiva di 6 milioni di euro lordi.

Dopo essersi laureato presso l'Università "L. Bocconi" di Milano e specializzato in finanza aziendale, nel maggio del 1990 entra nella Direzione Generale dell'allora SIP (Società Italiana Per l'Esercizio delle Telecomunicazioni) dove ricopre, passando dall'Amministrazione alla Finanza ed al Controllo, incarichi di crescente responsabilità.

Con la nascita di Telecom, in seguito alla fusione tra SIP ed alcun società di STET (Società Finanziaria Telefonica S.p.A) Patuano prende parte nel 1995 all'istituzione di TIM (Telecom Italia Mobile).

Nei primi anni del 2003 si trasferisce in Brasile, dove viene nominato direttore finanziario di Tim Brasil e di Telecom Italia America Latina S.A (entrambe nella galassia di Telecom Italia).

Tra il 2004 ed il 2006 è general manager di Telecom Italia Latam (America Latina) e dal 2006 al 2008 riveste, prima la carica di direttore telefonia fissa, poi quella di direttore generale operativo in Telecom Argentina.

Richiamato in Italia nel 2008 dall'allora amministratore delegato Telecom Franco Bernabé, viene nominato direttore finanziario del Gruppo Telecom Italia.

Nel 2009 gli viene attribuita la responsabilità del mercato domestico di Telecom Italia ed infine nell'aprile del 2011 viene nominato amministratore delegato del gruppo Telecom Italia.

Patuano riveste anche le cariche di Consigliere della Fondazione Bocconi, Consigliere della Fondazione Telecom Italia, Consigliere di Amministrazione di Olivetti ed è, dal 23 maggio del 2013, membro della nuova Giunta di Confindustria.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Amministratore delegato | Società Italiana per l'esercizio delle telecomunicazioni | Fondazione Bocconi | Università "L. Bocconi" | Società Torinese per l'Esercizio Telefonico | Confindustria | Olivetti | TIM | Marco Patuano | America del Sud | Franco Bernabé |

Ultime notizie su Marco Patuano

    I Benetton richiamano Mion, sarà presidente di Edizione

    Gianni Mion, storico uomo di fiducia di Gilberto Benetton, torna al vertice della holding di famiglia che l'ha richiamato "alle armi" per gestire una complicata fase di passaggio. In vista dell'assemblea del 24 giugno prossimo, il suo nome è in lista e sarà votato come presidente: prende il posto

    Edizione, più poteri ai Benetton. L'ad Patuano non sarà sostituito

    La famiglia Benetton ha definito quello che sarà il futuro assetto di comando di Edizione, la holding di Ponzano Veneto che custodisce tutte le partecipazioni chiave della dinastia: Atlantia, Autogrill, Benetton, Cellnex, gli immobili e la quota in Generali. Da tempo era sul tavolo l'ipotesi che,

    – di Laura Galvagni

    Benetton, cambia l'ad della holding: via Patuano

    Presto la holding dei Benetton avrà un nuovo amministratore delegato. Ad annunciarlo è l'imprenditore Luciano Benetton che, in un'intervista a Repubblica, svela che l'ad Marco Patuano è in uscita e che «a sostituirlo non sarà un Benetton, ma posso dire che sarà un interno», smentendo così alcune

    Alitalia, Atlantia per ora chiude ma il «no» può essere superato

    Su Alitalia «non c'è nulla , il cda non ha mai affrontato il tema». Giovanni Castellucci, ad di Atlantia, ha risposto così ieri in assemblea a chi, a più riprese, ha chiesto conto dell'ipotesi di una discesa in campo della holding infrastrutturale per salvare il vettore italiano. Quella che appare

    – di Laura Galvagni

    Tim convoca il cda per la replica ai sindaci

    Cdp è vicina all'obiettivo di arrivare al 10% di Telecom: per portarli all'assemblea del 29 marzo i titoli devono essere acquistati in Borsa entro venerdì. Vivendi, che ha chiesto la revoca di cinque consiglieri in quota Elliott, ha la strada in salita dopo la bocciatura del proxy advisor Iss. Il

    – di Antonella Olivieri

    Generali, Edizione supera quota 4%, mandato al vertice per nuovi acquisti

    Edizione si rafforza nel capitale delle Generali e potenzialmente potrebbe arrivare al 5% della compagnia. Secondo indiscrezioni, la holding che fa capo alla famiglia Benetton, socia fino a poche settimane fa del 3% del Leone, avrebbe aumentato già il peso azionario portandosi intorno al 4%.

    – di Laura Galvagni e Marigia Mangano

    Torri, Cellnex batte cassa ai soci. L'ipotesi del maxi-polo con Inwit

    Cellnex batte cassa per 1,2 miliardi di euro. Con un obiettivo chiaro: «Dotare la società delle risorse necessarie per cogliere le numerose opportunità di investimento». Opportunità che, chiarisce Marco Patuano, ceo di Edizione e presidente non esecutivo della società spagnola, contemplano anche la

    – di Marigia Mangano

    Benetton al bivio: modello Exor o un nuovo socio per Edizione

    A distanza di tre mesi dalla scomparsa di Gilberto Benetton e in vista di scadenze importanti, Edizione si trova a un bivio sia sul piano industriale sia sul fronte della governance. Dal punto di vista strategico per la holding è centrale scegliere se proseguire il percorso di sviluppo in

    – di Laura Galvagni e Marigia Mangano

    Cordata di soci-vip dentro al capitale del Milan di Elliott

    Nell'epoca del Milan americano, finita tristemente l'epoca cinese, e dell'Inter targata Suning, c'è chi nel mondo finanziario italiano si sta attrezzando per creare un nocciolo duro di tifosi-soci a fianco dell'azionista di maggioranza. Non si arriva ai casi di modelli cooperativi e di azionariato

    – di Carlo Festa

1-10 di 419 risultati