Le nostre Firme

Marco Onado

editorialista |

Marco Onado (Milano 19 aprile 1941) è un economista e professore universitario alla Bocconi di Milano.

Docente senior nel Dipartimento di Finanza dell'Università Bocconi di Milano, è stato Professore ordinario di Economia degli intermediari finanziari nelle Università di Modena e di Bologna. Visiting Professor presso l'University College of North Wales e Brown University. Membro del Comitato Scientifico di Prometeia (Associazione per le ricerche econometriche, Bologna), e delle riviste Banca Impresa e Società e Mercato Concorrenza Regole.

Commissario Consob dall'ottobre 1993 all'ottobre 1998 (ha fatto parte di varie commissioni, fra cui la “Draghi” per la preparazione del Testo Unico della Finanza).

Editorialista de Il Sole - 24 Ore, membro della redazione de Lavoce.info e collaboratore di voxeu.org. Trustee della IFRS Foundation, Londra.

Ultimo aggiornamento 30 gennaio 2020

Ultimi articoli di Marco Onado

    Istituzioni da adattare alla nuova realtà

    E' sempre più chiaro che l'emergenza economica causata dalla pandemia non può essere affrontata solo usando in maniera più generosa strumenti concepiti per un mondo che dava per scontato che la crescita fosse lo stato naturale delle nostre economie. Purtroppo l'impatto sul sistema produttivo è

    – di Marco Onado

    Perché Intesa Sanpaolo vuole fondersi con Ubi Banca

    L'operazione avviene in una stagione particolare del nostro sistema bancario: sta uscendo dalla crisi più grave del dopoguerra, caratterizzata dal drammatico aumento dei crediti deteriorati, ma non ha ancora raggiunto un assetto stabile, perché il rendimento del capitale proprio del sistema, salito al 6,6 per cento, è ancora inferiore al suo costo

    – di Marco Onado

    Regole più soft? nobile causa per fini di bottega

    Nonostante molte resistenze iniziali, le banche hanno alla fine accettato che il capitale aumentasse in modo consistente e che ne migliorasse la qualità. E infatti questo è il punto per cui le autorità possono sostenere che oggi il sistema finanziario internazionale è molto più robusto di prima

    – di Marco Onado

    Svolta Bce, la flessibilità ora valga per tutti

    L'auspicio è che nelle altre sedi della vigilanza europea si applichino le norme tenendo conto delle esigenze specifiche dei soggetti vigilati, soprattutto nelle delicate fasi di ristrutturazione aziendale

    – di Marco Onado

    Dannosi egoismi nazionali

    Fabrizio Saccomanni. Le tante crepe apertesi storicamente nel sistema, osserva l'ex direttore della Banca d'Italia, sono dovute al prevalere di interessi locali su quelli generali

    – di Marco Onado

    Criptovalute, servono regole antiriciclaggio internazionali

    E' possibile creare nel web un vero e proprio «paradiso finanziario virtuale». La risposta non può che essere una regolamentazione antiriciclaggio efficace e condivisa a livello internazionale. Purtroppo è esattamente quello che non siamo riusciti a fare di fronte alla crescita dei giganti di Internet

    – di Marco Onado

    Crisi bancarie: paracadute pubblico sempre necessario

    La corte di Strasburgo ha dato ragione all'Italia, ma al di là della questione giuridica sulla natura privatistica o no del Fondo interbancario di tutela dei depositi, ha di fatto messo in discussione il rigore della Commissione europea nella gestione delle crisi bancarie dopo che la direttiva BRRD

    – di Marco Onado

1-10 di 337 risultati