Le nostre Firme

Marco Mobili

Vice caporedattore |  @m_mobili |  marco.mobili@ilsole24ore.com |

Marco Mobili è vice caporedattore de Il Sole 24 Ore, redazione di Roma. Nato a Roma il 20 settembre 1963. Professionista dal 23 settembre 1993. Cresciuto al Sole 24 Ore partendo dalla redazione di Economia e tributi. Ha poi svolto la sua attività presso le testate Guida Normativa e Guida al Diritto, collaborando quotidianamente con la sezione Norme e Tributi. Dal 2003 è cronista parlamentare e due anni dopo è passato dai Periodici alla redazione del quotidiano. Segue la politica economica e in particolare l'attività governativa relativa al fisco e alle materie tributarie. Dal 2003 segue tutto il percorso di elaborazione e approvazione della manovra finanziaria.

  • Luogo: Roma
  • Lingue parlate: inglese
  • Argomenti: Politica economica, fisco, guardia di finanza, agenzie entrate, attività parlamentare

Ultimo aggiornamento 02 maggio 2019

Ultimi articoli di Marco Mobili

    Risparmio tradito, Salvini: «Aspettiamo bollino Ue». Che però c'è già

    Sono passati cinque mesi dal via libera al Fondo risparmiatori nella manovra, un mese dall'incontro delle associazioni a Palazzo Chigi con il premier Conte e tre settimane dalla firma del ministro dell'Economia Tria al decreto attuativo. Ma per i risparmiatori che hanno visto azzerarsi i loro

    – di Marco Mobili e Gianni Trovati

    Il Tar non ferma le Entrate: arrivano le nomine dei nuovi «quadri»

    Il Tar non ferma le Entrate. Nonostante la sentenza che ha rinviato alla Corte costituzionale la norma istitutiva delle nuove posizioni organizzative a elevata responsabilità (Poer) dopo il ricorso del sindacato Dirpubblica (clicca qui per leggere l'articolo), l'Agenzia ha deciso di andare avanti.

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Pace fiscale, tre condoni in scadenza ma è già corsa a riaperture e nuove sanatorie

    Tre sanatorie in scadenza. Il 31 maggio è l'ultimo giorno per aderire alla definizione agevolata di pvc (processi verbali di constatazione), liti pendenti ed errori formali. Ma il dibattito politico dopo il successo leghista alle elezioni europee è già spostato su un nuovo perimetro della pace

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Fisco, Entrate a rischio blocco: 1.500 funzionari "appesi" alla Consulta

    Proprio alla vigilia della piena operatività del riassetto, un nuovo rischio di paralisi si addensa sull'agenzia delle Entrate. Il Tar Lazio rinvia alla Corte costituzionale l'istituzione di quasi 1.500 Poer, le posizioni organizzative a elevata responsabilità. Si tratta in sostanza di nuove figure

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Pace fiscale, ultimi controlli per chiudere le liti con le Entrate

    Rush finale per tre condoni della pace fiscale voluta dal governo gialloverde. Il 31 maggio scadono i termini della prima o unica rata per chi ha deciso di rottamare definitivamente i contenziosi aperti con l'amministrazione finanziaria, dalle Commissioni tributarie fino alla Cassazione, o ancora

    – di Marco Mobili

    Pace fiscale, rottamazione-ter per 16 miliardi di debiti. E arriva la proroga

    Rottamazione con rate in formato extralarge ad alto appeal. La corsa alla presentazione delle domande di adesione alla terza edizione della sanatoria delle cartelle, che per i debiti tributari dà diritto alla cancellazione di sanzioni e interessi di mora, e al saldo e stralcio (riservato alle

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Dl crescita, M5S chiede lo stop alle catene di maxi-farmacie

    Dal super sconto fiscale esteso anche agli acquisti di taxi allo stop per catene di farmacie. Si arricchisce di ora in ora il panorama delle proposte di modifica da apportare al decreto crescita presentate dai due partiti di maggioranza alla Camera e su cui la discussione inizierà comunque solo

    – di Marco Mobili

1-10 di 1897 risultati