Ultime notizie:

Marco Ferrari

    La "FOOD ERA" è appena cominciata.

    I sistemi agroalimentari stanno ricevendo attenzioni e pressioni senza precedenti.  Mai come oggi, infatti, sono al centro di un dibattito internazionale fitto che non relega più il tema alle stanze dei policy makers, ma che lo apre a piattaforme multi stakeholder che coinvolgono anche agricoltori, chef, giovani attivisti, innovatori, e gli imprenditori dell'industria alimentare, sempre più consapevoli che il cibo oggi non è più una mera commodity, una merce da assoggettare alle leggi di mercat...

    – Sara Roversi

    Serie A sempre più made in Usa: Krause Group rileva il 90% del Parma

    Gli Usa piantano la loro quarta bandierina nella Serie A e lo fanno a Parma, dove è sbarcato Kyle Krause. Dopo Roma (Pallotta prima e Friedkin poi) e Fiorentina (Commisso), gli americani sbarcano in Emilia, dove già in precedenza è arrivato il canadese Saputo al comando del Bologna. In più, il Milan del fondo Elliott, che ha base a New York, ma raccoglie investimenti a livello globale. A loro, da adesso, si aggiunge il Parma, il quinto club di Serie A in mani americane. Un quarto dei club di mas...

    – Marco Bellinazzo

    Select, l'anima dello Spritz, torna (in parte) a produrre a Venezia

    Select, l'anima del vero Spritz, torna nel cuore di Venezia. In occasione del centenario del marchio, l'"aperitivo nato a Venezia" ha annunciato il ritorno di una parte della sua produzione in città: il nuovo complesso si chiamerà Ca' Select e avrà sede in un ex laboratorio industriale a Cannaregio, nelle vicinanze della Madonna dell'Orto, su una superficie di 650 metri quadri. Il progetto - spiega l'azienda - prevede il recupero di un fabbricato industriale e «rifletterà, nell'architettura e ne...

    – Fernanda Roggero

    Venezia da bere: Select annuncia il ritorno del cuore della produzione in città

    Era il 1920 quando i giovani Fratelli Pilla di origine bolognese, grazie alla loro esperienza liquoristica, diedero vita al Select nel Sestiere di Castello, cuore storico della città di Venezia. Una scelta non casuale perché la Serenissima era una porta aperta verso l'Oriente e centro di scambio delle spezie ed erbe più pregiate che ancora oggi rendono così unico il blending dell'aperitivo Select. Nel 2020, in occasione del suo Centenario, Select annuncia il ritorno del cuore della produzione s...

    – Barbara Ganz

    I cinesi si appellano anche al coronavirus per non pagare: il Parma è solo italiano

    Gli ormai ex soci cinesi del Parma di Link non partecipano al versamento della quota del 30% di aumento di capitale da 9 milioni e loro partecipazione viene azzerata. L'ultima scusa dei soci cinesi del Parma per rimandare il versamento della quota del 30% di aumento di capitale da 9 milioni complessivi a loro spettante è stata il coronavirus e la conseguente chiusura delle banche cinesi. Peccato che di solito i bonifici di  Link, di norma, partissero  da Hong  Kong dove l'epidemia di polmenite d...

    – Marco Bellinazzo

    Next14, la scale-up del marketing digitale cresce a doppia cifra

    Next 14 è tra le aziende digitali italiane a più alto tasso di crescita, con un fatturato 2019 di circa 28 milioni di euro (+ 11% rispetto al 2018) di cui 3 milioni in Spagna, un Ebitda di circa 3 milioni di euro (+20% rispetto al 2018). Ed è pienamente profittevole dal 2017

    – di Alberto Annicchiarico

    Il Parma calcio riprende la Via della Seta, intesa tra cordata italiana e socio cinese

    Arriva l'accordo fra Nuovo Inizio, la società formata da 7 imprenditori di Parma che detiene il pacchetto di maggioranza del Parma Calcio 1913, e il magnate cinese Jiang Lizang. Si chiude così l'arbitrato sul passaggio delle quote societarie. L'intesa prevede la possibilità per il Parma di usufruire del network di scouting e know-how internazionale sviluppato in questi anni da Link International.

    – di Marco Bellinazzo

1-10 di 52 risultati