Le nostre Firme

Marco Ferrando

    «Il futuro non è solo dei big, senza le banche locali il territorio muore»

    Tra i più soddisfatti della sentenza Tercas, che in settimana ha visto il tribunale Ue sconfessare la linea ultrarigorista della Commissione sui salvataggi bancari, c'è il mondo del credito cooperativo. Dove da sempre si è sperimentata l'efficacia degli interventi preventivi dei Fondi di garanzia.

    – di Marco Ferrando

    Un po' di luce in fondo al tunnel della Tav

    La Tav non è San Siro o il San Paolo: non è un gioco, non basta un selfie. Merita un'idea, un po' di coraggio, molto rispetto: per la Valle di Susa, terra di nobili resistenze, e per l'Italia tutta. Che qui si gioca un po' del suo futuro. Kordusio oggi esce dal seminato e va in trasferta con Matteo Salvini, atteso al cantiere di Chiomonte. Ennesima puntata, sicuramente non l'ultima, di una vicenda che da 14 anni tiene banco. Ora si aspettano i risultati dell'analisi costi-benefici (anche qui no...

    – Marco Ferrando

    Pubblica, privata, boh: su Carige il governo ha le idee confuse

    Salvini la vuole pubblica, Di Maio pure ma con aggiunta di punizioni per i banchieri. Per Tria una soluzione di mercato sarebbe preferibile, per Conte  non c'è ragione per un intervento diretto dello Stato. In mezzo, al solito, Giorgetti: per il sottosegretario la nazionalizzazione è una ipotesi concreta. Su Carige il governo continua ad avere le idee confuse. Mentre i tre commissari cercano di riportare all'onor del mondo la banca, o meglio di prepararla per le nozze, per la politica continua ...

    – Marco Ferrando

    Di Maio, Salvini e la guerra ai professori Visco e Lagarde

    A scuola la colpa è sempre più spesso dei professori, pare. Quindi ci sta che se l'Italia non cresce la responsabilità sia di chi dà i numeri, prima la Banca d'Italia e poi il Fondo monetario internazionale. A onor del vero, Christine Lagarde ha lo sguardo di ghiaccio di una terribile professoressa di materie scientifiche: matematica, fisica, o giù di lì. Facile, quindi, prendersela con lei e l'istituzione che dirige - come ha fatto ieri il vice premier Matteo Salvini - se dalla sua borsa elega...

    – Marco Ferrando

    Alitalia, poi l'Iva, ora la Tav e Carige: ode alla palla lunga (alla Julio Cesar)

    Da qualche tempo questo governo mi ricorda un calciatore brasiliano: Julio Cesar. Non il portiere dell'Inter del triplete, ma il difensore della Juve di Maifredi e Trapattoni. Perché io me lo ricordo in un gesto, in particolare: la palla lunga. Sono passati manco trent'anni, ma io ero appena entrato nell'età della ragione calcistica, e me lo ricordo così, questo tondo e fluido armadione brasiliano: ultimo uomo in difesa, un avversario accenna al pressing, lui alza la testa, incassa le spalle e ...

    – Marco Ferrando

    Carige, i Commissari domani a Roma: pronta la bozza per un piano di mercato

    Concluse due settimane tutt'altro che festive, già domani i commissari di Carige inizieranno dal Fondo interbancario e da Banca d'Italia il giro delle sette chiese che dovrà portarli a trovare una soluzione in tempi rapidi per la banca: Modiano e Innocenzi, così come i vertici della Vigilanza e del

    – di Marco Ferrando

    Luce dal Colle nella nebbia di capodanno

    C'era nebbia stamattina, a Torino e poi a Milano. La stessa che ha avvolto e distorto molte cose strane accadute nel 2018 e che si prepara a fare altrettanto nel 2019. Ma almeno sul colle più alto di Roma c'è un po' di luce. Che non passa inosservata, se è vero che milioni di italiani hanno letto, ascoltato e commentato il discorso del presidente Sergio Mattarella. Bene. Ieri aspettando la mezzanotte Marco mi ha fatto notare che da tempo non mi faccio vivo in Kordusio. E uno dei motivi sta pro...

    – Marco Ferrando

    Carige, Governo in campo: i vertici a Palazzo Chigi

    Chiusa la partita della manovra, il Governo sembra intenzionato a concentrarsi sul dossier Carige. Nelle scorse settimane sia il premier Conte sia il ministro Tria hanno seguito a distanza, ma secondo quanto risulta a Il Sole 24 Ore oggi Palazzo Chigi avrebbe convocato il presidente Pietro Modiano

    – di Marco Ferrando e Laura Serafini

    UniCredit trova Pimco per il suo maxi-bond ma il conto è salato

    Ieri Unicredit ha collocato un maxi bond da 3 miliardi di dollari a Pimco. Dietro all'operazione, piuttosto insolita, c'è una buona e una cattiva notizia per le banche italiane: il mercato delle obbligazioni non è chiuso (la prima) ma per entrarci bisogna pagare un prezzo alto (la seconda),

    – di Marco Ferrando

    L'indigesto spezzatino Telecom che fa gola a Vivendi, Elliott e al Governo

    Nel gran pasticcio di Telecom Italia solo una cosa sembra mettere d'accordo i tre litigiosi protagonisti (Vivendi, Elliott, il Governo): lo smantellamento del gruppo. Non ha l'aria di una buona notizia. Per la società, l'Italia e il suo sistema economico. Per rendere più appetitosa e intrigante una vicenda che si trascina da mesi (anzi anni) ed è ormai incomprensibile ai più, si preferisce parlare di spezzatino Telecom. Ma è qualcosa di molto meno succulento e molto più trucido. Nei fatti si tr...

    – Marco Ferrando

1-10 di 1228 risultati