Le nostre Firme

Marco lo Conte

responsabile social media editor |  @loconte63 |  LinkedIn |

Marco lo Conte è il responsabile del team di social media editor del Sole 24 Ore. Laureato in Lettere Moderne e giornalista professionista dal 1994, ha seguito l’inchiesta Mani Pulite per una serie di testate (Paese Sera, Antenna 3 Lombardia, Radio Cnr) poi occuparsi di economia per una serie di testate economico-finanziarie (Rai, Borsa & Finanza), prima di approdare al Sole 24 Ore. Nel 1999 entra a Radio24 come conduttore dei programmi Focus Economia e Salvadanaio fino al 2005 quando passa al quotidiano e per continuare ad occuparsi di risparmio e previdenza su Plus24. Dal 2006 cura il blog Oltre il Tfr. Autore e curatore di numerose collane dedicate alla finanza personale pubblicate con il Sole 24 Ore (“Risparmio e investimenti in tempo di crisi”, “I Tuoi Soldi” e “L'Economia per la Famiglia” e molte altre), attualmente lo Conte è columnist di Plus24 con la rubrica Soldi in testa, nonchè autore de Il Risparmiatore Maleducato (edito dal Sole 24 Ore), libro in cui unisce i temi dell’educazione finanziaria e della finanza comportamentale.

Dal 2015 si occupa di gestire i contenuti del Sole 24 Ore sulle piattaforme social, curando la relazione con i lettori, producendo video e contenuti interattivi, organizzando la copertura degli eventi e delle iniziative del gruppo editoriale sui diversi social media. Esperto di digital journalism, insegna ai Master in comunicazione digitale del Sole 24 Ore web journalism e social media editing.

Presso la Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, lo Conte insegna Giornalismo Radiofonico e Pubbliche Relazioni. Ospite di numerose trasmissioni televisive e radiofoniche nonché moderatore e relatore in convegni dedicati all’economia, la finanza personale e la previdenza, Marco lo Conte ha partecipato in qualità di giurato al Premio Investitore Sostenibile, organizzato dal Forum per la Finanza Sostenibile.

Dal 2010 Marco lo Conte è fondatore dei Ciappter Ileven, gruppo di musica/teatro canzone di genere umoristico, che si esibisce in prevalenza per finalità di beneficienza. Insieme agli altri due fondatori del gruppo, Stefano Elli e Mauro Meazza, conduce su Radio24 il “Serpente Corallo”.

  • Luogo: Milano
  • Lingue parlate: Inglese, francese, spagnolo
  • Argomenti: social media, digital journalism, risparmio, previdenza, finanza comportamentale, educazione finanziaria
  • Premi: Premio Federchimica "Per un futuro intelligente", 2001

Ultimo aggiornamento 30 gennaio 2020

Ultimi articoli di Marco lo Conte

    Il lavoro post-Covid? Si organizza con neuroscienze e psicologia comportamentale

    Lo scopo è raccogliere e incrociare le informazioni consce, quelle che siamo portati a fornire quando sollecitati dall'esterno, con quei messaggi inconsapevoli che trasmettiamo senza volerlo, riflettendo l'immagine che abbiamo di noi stessi, magari distorta da molti fattori. Per passare dalle petizioni di principio all'utilizzo della scienza nell'essere consequenziali con le scelte strategiche, è nato Ey wavespace, una rete di 25 lab per l'apprendimento e lo sviluppo di nuove idee, con...

    – di Marco lo Conte

    Risparmio degli italiani, cosa non torna dopo il coronavirus

    l'indagine dell'International Network for Financial Education (INFE), attivo nell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) evidenzia come rispetto agli altri paesi l'Italia si contraddistingue per una scarsa capacità di risparmio per obiettivi di lungo periodo: solo il 27,8% dei risparmiatori di casa nostra pianifica a questo scopo contro un 48,1% della media dei paesi coinvolti nel sondaggio e un 44,9% degli 11 paesi Ocse. E' lo spauracchio maggiore di chi realizza...

    – di Marco lo Conte

    Sui social le tre ondate pro e contro Silvia Aisha Romano

    Dal tweet del premier Conte in poi la rete si è scatenata con picchi di commozione per il ritorno a casa della ragazza milanese, alternati alle supposizioni sul riscatto pagato ai suoi sequestratori e alle polemiche sulla sua conversione all'Islam.

    – di Marco lo Conte

    Come cambierà la gestione dei tuoi risparmi dopo il coronavirus

    "Secondo noi usciremo, lentamente, dall'emergenza coronavirus modificando in modo definitivo alcune consuetudini – aggiunge Arrighi - e scopriremo, magari, che avremmo mantenuto in vita troppo tempo alcuni tabù che non ci avevano permesso di sviluppare opportunità irrinunciabili: pagare con lo smartphone ai negozi, usare strumenti di pagamento non bancari anche per operazioni "tradizionali" come il pagamento delle bollette".

    – di Marco lo Conte

1-10 di 1056 risultati