Le nostre Firme

Marcello Minenna

    Valute digitali contro l'evasione

    L'ammontare della moneta cartacea circolante nelle principali aree valutarie del mondo è intorno al 10% del controvalore complessivo degli aggregati monetari standard (M3). Il resto è frutto di un processo moltiplicativo in cui il sistema bancario e finanziario ha un ruolo centrale (la Figura 1

    – di Marcello Minenna

    Banche centrali di nuovo antidoto al rallentamento dell'economia

    Negli ultimi tempi le curve dei rendimenti di molte economie avanzate hanno cambiato forma spostandosi verso il basso, riducendo la loro volatilità e la loro pendenza fino ad appiattirsi se non addirittura invertirsi con tassi d'interesse a breve superiori a quelli a lunga scadenza. Tra i fattori

    – di Marcello Minenna

    Bilancio unico europeo: la riforma che non c'è

    Circa una settimana fa sono stati rilasciati i dettagli sull'accordo sottoscritto dall'Eurogruppo di costituzione di un budget specifico per l'area Euro e di riforma dei meccanismi di accesso alle linee di liquidità di emergenza del Fondo Salva-Stati (European Stability Mechanism - ESM). L'accordo

    – di Marcello Minenna

    Spread e target2: due facce della stessa medaglia

    Il summit franco-tedesco di Deauville dell'ottobre 2010 ha stabilito che la gestione dei rischi dei debiti pubblici e privati degli Stati membri non avrebbe beneficiato, in prima istanza, di aiuti esterni da parte delle istituzioni europee. Prima di accedere a sostegni dall'esterno, lo Stato in

    – di Marcello Minenna

    Come si spiega la corsa all'acquisto del debito greco

    L'Italia si conferma l'unico Paese dell'area Euro a non beneficiare dell'incredibile rally che stanno sperimentando i prezzi delle obbligazioni governative. Se guardiamo al calo dei rendimenti sulla scadenza dei 10 anni, i risultati da inizio 2019 sono impressionanti: -40 punti base (-0,4%) per il

    – di Marcello Minenna

    Commercio globale al ralenti: chi paga il conto

    I dati più aggiornati rilasciati dall'Organizzazione del Commercio Mondiale (WTO - World Trade Organization) confermano lo stallo nella crescita del commercio globale. L'indice composito elaborato dagli economisti del WTO (WTOI) fotografa a marzo 2019 una crescita ben al di sotto del trend storico,

    – di Marcello Minenna

    Germania: quel surplus di bilancio che non piace a nessuno

    Dalla lettura dei dati più recenti rilasciati dall'istituto di statistica tedesco, emerge come nel 2018 la Germania abbia centrato 2 risultati notevoli: un surplus di bilancio da parte del governo dell'1,7% del PIL (58 miliardi di ?, il più alto degli ultimi 30 anni) ed un surplus delle partite

    – di Marcello Minenna*

    Banche Centrali: verso una revisione dell'obiettivo di inflazione del 2%

    Nelle ultime settimane si è intensificato il dibattito intorno alla revisione degli obiettivi di inflazione delle banche centrali, sia negli Usa che nell'area Euro. Non si tratta di un caso, dato che per via della fase di rallentamento del ciclo economico le aspettative sull'inflazione futura

    – di Marcello Minenna

    Il polso dell'inflazione globale: la demografia conta

    Nonostante i recenti - ed inattesi - dati positivi sulla congiuntura economica globale, le previsioni ufficiali delle banche centrali e delle istituzioni sovranazionali restano pessimistiche. Il 2019 potrebbe vedere un ulteriore rallentamento della crescita sincronizzato su scala globale. Il tasso

    – di Marcello Minenna

1-10 di 47 risultati