Ultime notizie:

Marcel Proust

    Sedotta, abbandonata e vendicatasi

    Un misterioso delitto d'onore, "maschicidio", emerge in una vecchia storia di una nobile famiglia nella Sardegna del secolo scorso

    – di Antonio Armano

    La matrioska di Proust

    Quando, nella primavera del 1896, i compagni di scuola di Marcel Proust videro il suo primo libro, I piaceri e i giorni, tirarono un sospiro di sollievo. Come tutti i mediocri, conoscevano perfettamente le leggi non scritte del mondo intellettuale e potevano constatare che Proust, senza saperlo, le

    – di Giuseppe Scaraffia

    Benedetto sia Onan: masturbazioni creative tra cinema e letteratura

    E benedetta sia la masturbazione, vien da dire, al solo pensare al principe dei romanzieri. Che ne sarebbe di "À la recherche du temps perdu" senza le ossessioni creative di quel Marcel Proust la cui foga onanistica preoccupava a tal punto il padre, esimio docente alla Facoltà di Medicina, da

    – di Stefano Biolchini e Andrea Chimento

    I luoghi narrati attraverso gli odori: a Bologna lo Smell Festival celebra l'olfatto

    Aristotele lo dileggiava, Kant avrebbe voluto farne a meno. Lo scrittore francese Marcel Proust lo aveva eletto invece al rango di senso capace più di ogni altro di rendere vivida la memoria maggiormente recondita, quella legata alla nostra infanzia. Molto bistrattato o molto amato il senso

    – di Natascia Ronchetti - Bologna

    BUON ANNO E BUONI COPYRIGHT (sopravviventi)

    Una notizia interessante per tutti noi che lavoriamo nel settore della letteratura, disegnata o meno, ci proviene dall'ANSA, alla quale Cartoonist Globale rende omaggio. Alessandra Baldini pubblica oggi un commento su una normativa che farà tremare o alcuni e renderà felici altri fra un travaso di bile e l'altro (si sa, le leggi sono sempre divisive, si veda cosa sta accadendo in questo stesso giorno in Italia a proposito delle cosiddetta "manovra", così chiamata in omaggio a quella del camio...

    – Luca Boschi

1-10 di 94 risultati