Persone

Mara Carfagna

Mara Carfagna, è una politica ed ex show-girl italiana. E' stata Ministro per le Pari Opportunità del governo Berlusconi IV.

Nata a Salerno il 18 dicembre 1975, Mara Carfagna si è laureata in Giurisprudenza nel 2001 e prima di dedicarsi alla politica ha avuto una breve carriera come modella, valletta e conduttrice televisiva.

Entrata nel movimento politico di Forza Italia nel 2004, Mara Carfagna è diventata, l’anno successivo, Coordinatrice Regionale di Azzurro Donna Campania; nel 2006 viene eletta per la prima volta deputata nelle fila di Forza Italia e, nell'anno successivo, assume l'incarico di Coordinatrice Nazionale di Azzurro Donna, organizzazione femminile del partito fondato da Silvio Berlusconi.

Tra le iniziative politiche condotte da Ministro si ricorda quella del 2009, quando Mara Carfagna è stata fautrice della legge, introdotta dal "decreto Maroni", sullo stalking, reato che consiste in una condotta di atti persecutori di un molestatore nei confronti di una vittima.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Partiti politici | Mara Carfagna | Silvio Berlusconi | Ministro per le Pari Opportunità | FI | Berlusconi IV |

Ultime notizie su Mara Carfagna

    Il teatro Verdi di Trieste in tournée in Giappone #CulturaConLaValigia

    ***AGGIORNAMENTO - Dopo il trionfo tributato a Nagoya, Mito, Yokosuka, Musashino, Moryoka e Matsudo, La traviata di Giuseppe Verdi messa in scena dalla Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste per la prestigiosa tournée in Giappone è stata accolta con altrettanto entusiasmo a Tokyo (nella foto il palco), nel celebre "Bunka Kaikan" (foto), il più importante teatro della capitale, prestigioso palcoscenico dove esibirsi. Anche le due rappresentazioni - sabato 2 e lunedì 4 novembre (...

    – Barbara Ganz

    Dopo l'Umbria showdown in altre otto regioni al voto entro la primavera

    Tra fine 2019 e inizio 2020 si vota in Calabria; il 26 gennaio in Emilia Romagna, nella primavera del 2020 toccherà poi a Veneto, Toscana, Campania, Puglia, Marche e Liguria. Una maratona che coinvolgerà oltre 22 milioni di elettori (circa la metà del corpo elettorale).

    – di Andrea Gagliardi e Andrea Marini

    Renzi lancia la doppia Opa su Pd e Fi e assicura: la legislatura arriverà al 2023

    L'ex premier chiude la decima Leopolda, quella che lancia ufficialmente il nuovo partito Itala Viva, con l'ambizione di puntare a un campo nuovo: liberale, riformista e anti-sovranista. E con l'obiettivo di un risultato a doppia cifra ripetendo il successo di Macron in Francia con En Marche

    – di Emilia Patta

    Dopo Renzi in arrivo altri gruppi: «tana libera tutti» in Parlamento

    Per evitare di consegnare a ll'ex premier la «golden share» sul governo (a oggi i suoi 13 senatori sono decisivi), c'è già chi intravede la nascita al momento giusto di un drappello di «responsabili» a sostegno di Conte a cui si starebbe già lavorando dalle parti di Forza Italia e dintorni

    – di Barbara Fiammeri

1-10 di 373 risultati