Ultime notizie:

Malnutrizione

    Perché i migranti scappano da casa loro?

    La povertà in Nigeria, il terrorismo in Mali, le guerre che lacerano il paese nel Sudan. E ancora, i migranti «invisibili» dalla Tunisia e la repressione in Afghanistan. Dietro alla fuga di milioni di cittadini ci sono motivi che ignoriamo. O non riusciamo ancora a capire

    – di Valentina Furlanetto

    Cambiamenti climatici e salute globale: cosa dicono i dati e la letteratura scientifica

    Copy: Inquinamento aereo - Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram I cambiamenti climatici minacciano di compromettere il raggiungimento dell'assistenza sanitaria universale (Universal Health Coverage - UHC), al centro dell'agenda delle maggiori agenzie internazionali, Agenda 2030 delle Nazioni Unite in testa. Nei giorni scorsi una lunga analisi, pubblicata sulla nota rivista scientifica British Medical Journal a firma di Renee Salas e Ashish Jha dell'Harvard Global Health Institute, fa il ...

    – Infodata

    Cambiamenti climatici e salute globale: cosa dicono i dati e la letteratura scientifica

    Copy: Inquinamento aereo - Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram I cambiamenti climatici minacciano di compromettere il raggiungimento dell'assistenza sanitaria universale (Universal Health Coverage - UHC), al centro dell'agenda delle maggiori agenzie internazionali, Agenda 2030 delle Nazioni Unite in testa. Nei giorni scorsi una lunga analisi, pubblicata sulla nota rivista scientifica British Medical Journal a firma di Renee Salas e Ashish Jha dell'Harvard Global Health Institute, fa il ...

    – Cristina Da Rold

    Perché i migranti scappano da casa loro

    La povertà in Nigeria, il terrorismo in Mali, le guerre che lacerano il paese nel Sudan. E ancora, i migranti «invisibili» dalla Tunisia e la repressione in Afghanistan. Dietro alla fuga di milioni di cittadini ci sono motivi che ignoriamo. O non riusciamo ancora a capire

    – di Valentina Furlanetto

    Da LuisaViaRoma un Summer gala da 3,5 milioni destinati ai bambini dell'Unicef

    Quando sul maxi palco allestito tra le colline sopra Porto Cervo nella scorsa notte, quella del 9 agosto, è salita Ellie Goulding per cantare successi mondiali come 'Love me like you do', il contatore della raccolta-fondi dell'Unicef Summer Gala aveva già raggiunto i 3,5 milioni di euro: andranno

    – di Silvia Pieraccini

    Più caldo, meno Pil: il climate change pesa su economia e quotazioni

    Per l'Fmi «il cambiamento climatico resta una minaccia per la salute e le vite umane in molti Paesi, ma anche un minaccia per l'attività economica». Lo Us Global Change Research Programme stima che negli Usa, uno dei Paesi più ricchi e resilienti al mondo, 3 gradi in più si traducono in 4% di Pil in meno a fine secolo rispetto allo scenario di temperature immutate

    – di Andrea Goldstein

    Verso l'apartheid climatico: 50 anni di lotta alla povertà a rischio

    Per l'umanità è un'emergenza senza precedenti eppure chi dovrebbe tutelare i diritti umani, salvo poche eccezioni, è stato a dir poco compiacente con i governi e gli organismi internazionali che hanno adottato strategie del tutto inadeguate alla proporzione della sfida. Si va verso un apartheid

    – di Lara Ricci

    Sognando la "Imagination Economy"

    Dove cooperazione, dialogo ed innovazione diventano gli ingredienti fondamentali per cortuire un futuro più prospero e sostenibile. "Soltanto la via della collaborazione e del dialogo permette di superare i contrasti e di promuovere il mutuo interesse nella comunità internazionale" Oggi celebro la  festa della Repubblica Italiana ascoltando le parole del nostro Presidente Sergio Mattarella, e comincio qui per raccontarvi un viaggio partito dal Giappone con il G20 della Young Entrepreneurs Allian...

    – Sara Roversi

    «Le idee sono cristalli delicati: cerco quelle che durano 100 anni»

    Lo Sri Lanka chiude i social network per combattere le violenze conseguenti agli attacchi terroristici di Pasqua: gli osservatori si dividono tra chi applaude e chi grida alla censura. Gli Stati Uniti chiedono l'estradizione di Julian Assange, fondatore di Wikileaks: ci si chiede se sia un attacco

    – di Luca De Biase

1-10 di 271 risultati