Ultime notizie:

Malatesta

    Fellini Museum, Rimini spaccata in due sulla sede a Castel Sismondo del Brunelleschi

    Ciao Federico, che piacere vederti. Come stai?" "Bene Giovanna. E tu?". "Bene, grazie. E' tanto tempo che non ci vediamo; mi sono sposata e ho due figli grandicelli. Ma tu, cosa fai?> . Spezzoni di un colloquio tra vecchi compagni di liceo che si incontrano per caso dopo anni nei pressi del mercato coperto, centro storico di Rimini. Con Giovanna piuttosto distratta che dimostra di non sapere del suo amico Federico Fellini, già grande regista acclamato e vincitore di Oscar. L'aneddoto, sconosciuto...

    – Nicola Dante Basile

    Le affinità nascoste tra socialismo e conservatorismo (e l'orgogliosa diversità del liberalismo)

    «In tutte le rivoluzioni, non ci sono mai stati che due partiti uno di fronte all'altro, quello delle persone che vogliono vivere del loro lavoro, e quello delle persone che vogliono vivere del lavoro altrui. Non ci si contende il potere e gli onori che per riposarsi in quella regione  di beatitudine, in cui il partito vinto non lascia mai dormire tranquillamente il vincitore. Patrizi e plebei, schiavi e liberti, guelfi e  ghibellini, rose rosse e rose bianche, cavalieri e teste rotonde, liberal...

    – Riccardo Sorrentino

    Liberismo e statalismo, una dicotomia «romantica»

    Uno stato anarchico? Camillo Berneri - intellettuale libertario della generazione di Piero Gobetti, Carlo Rosselli e Antonio Gramsci - era arrivato, leggendo la Filosofia della pratica di Benedetto Croce, alla conclusione che occorresse anche parlare, in termini evidentemente pragmatici, dello Stato dopo la scomparsa dello? Stato auspicata dagli anarchici[1]. Gli anarchici e il crimine Benedetto Croce aveva infatti spiegato che la società avrebbe avuto comunque, dopo un'eventuale crollo dell'is...

    – Riccardo Sorrentino

    Piero della Francesca incanta i russi

    Fino al 10 marzo 2019 il Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo rende omaggio a Piero della Francesca, artista simbolo del Quattrocento italiano, con una rassegna che il direttore stesso dell'Ermitage, Michail Piotrovsky, non stenta a definire "la mostra del secolo".

    – di Marco Carminati

    10 viaggi in 10 libri, da regalare a Natale

    Scrivere libri di viaggio non è mai stato così facile e quindi non è mai stato così difficile. Facile perché grazie a Internet qualsiasi luogo della terra è diventato accessibile se non privo di misteri, almeno a livello superficiale. Difficile per lo stesso motivo. Quale viaggio merita ancora di

    – di Antonio Armano

    Cosa leggeremo nel 2019? Le anticipazioni di NN Editore, Feltrinelli e Sur

    C'è un festival letterario che più che presentare prospetta e che accanto alla riflessione sull'attualità letteraria, affianca l'indagine su quello che accadrà. Fino al 28 ottobre 2018 Pistoia ospiterà la seconda edizione del Festival "L'anno che verrà: i libri che leggeremo", una rassegna nella

    – di Serena Uccello

1-10 di 73 risultati