Ultime notizie:

Maker

    Riciclare la plastica, ecco la nuova parola d'ordine del movimento maker

    L'autrice di questo post è Maria Elena Viggiano. Giornalista, segue progetti di internazionalizzazione per le Pmi e di innovazione - Si chiamano makers o artigiani digitali. E già questa definizione indica come siano figure legate alla tradizione, da cui attingono l'insieme dei valori propri delle botteghe artigiane quali la creatività e la manualità e, nello stesso tempo, abbiano uno sguardo rivolto all'innovazione poiché utilizzano gli strumenti che la tecnologia mette a disposizione. Stampan...

    – Econopoly

    Future Food Institute con FAO e Unione Europea all'ONU: combattiamo la crisi climatica, innovando il food system e disegnando città "circolari"

    - New York-  Presentato il programma Future Food 4 Climate Change 2020. Sono a New York, dove è appena terminata la settimana dell'High Level Political Forum delle Nazioni Unite (HLPF): 8 giorni, oltre 90 Ministri e Vice Ministri provenienti da tutto il Mondo e oltre 2000 partecipanti, per discutere di SDGs (sustainable development goals dell'Agenda 2030) e in particolare del tema "Empowering people and ensuring inclusiveness and equality".  In questo contesto, Future Food Institute ha deciso d...

    – Sara Roversi

    Ora Berlino prende coscienza della crescita in rallentamento

    La crescita dell'economia tedesca mostra segni preoccupanti di rallentamento. Persino all'interno della zona euro, i cui Paesi non si distinguono certamente per una forte crescita, il Pil tedesco è scivolato tra le ultime posizioni nel 2018 e nel 2019, appena davanti all'Italia.

    – di Michael Heise

    L'Italia hi-tech cerca 45mila tecnici ma non li trova

    «Non c'è mai stato, nella Storia, un momento migliore per essere un lavoratore con competenze speciali e la giusta formazione: con le tecnologie oggi disponibili, queste persone possono creare e attrarre valore in ogni campo». Erik Brynjolfsson e Andrew McAfee, studiosi del «Center for digital

    – di Antonio Larizza

    Lo strano caso Di Maio del rischio reputazionale di Atlantia

    Le recenti dichiarazioni del vice-premier Di Maio, durante la sua ultima partecipazione al salotto di Vespa, a proposito della società Autostrade, meritano una riflessione e qui la faremo in ottica di risk management. In generale, possiamo affermare che il successo di un investimento risiede nell'approccio adottato per gestirne il rischio, l'alternativa è affidarci alla dea bendata. Proprio per questo, sia nei convegni in cui intervengo sia nelle analisi su queste colonne, sottolineo l'importa...

    – Pasquale Merella

    «Così nel 2050 la civiltà umana collasserà per il climate change»

    Un'allarmante analisi dei ricercatori del National Center for Climate Restoration australiano delinea uno scenario in cui entro il 2050 il riscaldamento globale supererà i tre gradi centigradi, innescando alterazioni fatali dell'ecosistema globale e colossali migrazioni da almeno un miliardo di persone. Ecco cosa potrebbe avvenire anno dopo anno

    – di Enrico Marro

1-10 di 1339 risultati