Ultime notizie:

Mahmoud Jibril

    Disastro Libia / Luglio 2012: le prime elezioni libere

    In principio le cose sembrano andare bene. La produzione petrolifera, quasi indenne dai bombardamenti, riprende a ritmi sorprendenti, molto al di sopra delle aspettative. Nel luglio del 2012 assistiamo alle prime elezioni libere nella storia dell'ex colonia italiana. Si vota per il Parlamento

    Libia al voto per uscire dal caos

    Il Paese è spaccato in due e in un anno si sono alternati quattro premier - LE RICADUTE SUL GREGGIO - La produzione è passata dagli 1,4-1,5 milioni di barili al giorno del 2013 ad appena 270mila, riducendo pesantemente le entrate

    – Roberto Bongiorni

    Libia, la primavera tradita

    Primavera incompiuta, primavera tradita, primavera finita. Anche la rivoluzione araba che aveva creato più illusioni - o che finora aveva subito meno effetti

    – di Roberto Bongiorni

    Libia, petrolio in ostaggio

    La guerriglia delle bande armate provoca il crollo dell'export - REGIONE INGOVERNABILE - A Bengasi si vive in un'altra Libia, sempre più agitata da omicidi politici (uno ogni 12 giorni), sommosse, islamismo e anti-islamismo

    – Alberto Negri

    Jibril: una grande coalizione

    Appello del leader dei liberali, probabile vincitore alle elezioni - L'AFFLUENZA - Il primo voto libero in 50 anni ha portato alle urne il 60-65% degli elettori I dati definitivi sono attesi nei prossimi giorni

    – Roberto Bongiorni

1-10 di 46 risultati