Ultime notizie:

Madre di Dio

    "La pazienza del sasso" di Carmela Scotti

    Cosa possiamo chiedere alla vita, e perché? A chi, soprattutto. Le mentite spoglie. Inizia con le ceneri di una sorella l'ultimo romanzo di Carmela Scotti, La pazienza del sasso (Garzanti,?16,90): "un mucchietto di fosfati di calcio, zolfo e carbonio". L'effimera invisibilità d'ogni speranza. Pochi istanti di vita, in una manciata di composti. C'è una prima persona che parla, la forza e la supplica. Scotti innerva l'estinzione fin da subito a mettere in chiaro le cose, per dare subito l'antifon...

    – Mauro Garofalo

    La Chiesa fondata sull'altra metà di Dio

    Suo padre, il prof. H.C. Nipperdey, era un noto giurista di Colonia, presidente del Tribunale federale tedesco del Lavoro. Nel 1929 nacque sua figlia Dorothee, che rivelò ben presto un'intelligenza superiore (unita anche a un certo fascino estetico), destinata a manifestarsi nella passione per gli

    – di Gianfranco Ravasi

    Berlinale: La porno insegnante, l'eremita, l'amica immaginaria e gli anni Ottanta

    Piccolo consuntivo dei film più sorprendenti della 71esima edizione della Berlinale. Tra le novità, la pellicola del regista rumeno L'immagine che vedete nella foto è di una donna sotto processo. E' una professoressa rumena, interpretata da Katia Pascariu, e i suoi accusatori sono i genitori e i nonni degli allievi della classe in cui insegna. Il suo reato? Aver permesso al marito di riprendere un loro rapporto intimo, che non si sa per quali misteriose vie è stato caricato su internet ed è d...

    – Cristina Battocletti

    Ohana. Lettere a mio figlio

    Caro Diario, l'idea mi era venuta già quando ho letto Ohana, la storia che cammina che Teresa Rivello ha dedicato alla sua famiglia, ma è stato quando Jepis mi ha detto che è da tanto tempo che Teresa tiene un diario che la scintilla ha attivato il fuoco. E' stato così che le ho chiesto se aveva voglia di raccontarsi qui, mi ha detto sì e ha aggiunto che ogni settimana avrebbe scritto una lettera al suo piccolo Michele. Si parte oggi, ogni mercoledì una lettera, io sono contento assai, mi raccoma...

    – Vincenzo Moretti

1-10 di 775 risultati