Ultime notizie:

M5S

    Reddito cittadinanza e 80 euro, quelle due promesse elettorali prima delle europee

    Le somiglianze sono evidenti. A partire soprattutto dai tempi di entrata in vigore. Sono le due misure bandiera varate prima delle elezioni europee. Nel 2014 fu la volta degli 80 euro dell'ex-premier Pd Matteo Renzi, che entrarono in vigore proprio ad aprile, un mese prima delle urne, contribuendo

    – di Andrea Gagliardi

    Pensioni, riscatto laurea agevolato fino a 50 anni. E l'assegno sarà più ricco

    Il riscatto laurea agevolato è già pronto ad allargarsi fino ai 50enni e assume un "peso" anche ai fini del calcolo dell'assegno pensionistico. Le due novità sono state messe in circolazione ieri dagli esponenti della Lega che più hanno lavorato al maxi-decreto: il sottosegretario al Lavoro,

    – di Davide Colombo e Marco Rogari

    Regionali, Sardegna al voto con la disoccupazione giovanile che sfiora il 50%

    La Sardegna va alle elezioni regionali del 24 febbraio con un'economia caratterizzata da una crescita moderata, ancora troppo lenta per intaccare il gap con la media italiana. L'export, trainato dal polo della raffinazione del petrolio, è in crescita. Ma resta ancora bloccato all'1,2% del totale

    – di Andrea Gagliardi e Andrea Marini

    Startup, novità in arrivo. Servono società «contenitori»

    Per favorire il venture capital la maggioranza pensa a un nuovo tipo di veicolo societario, la Società di investimento semplice (Sis), che potrà a investire esclusivamente in startup non quotate con il vantaggio fiscale dell'imposizione zero sui redditi di capitale.

    – di Carmine Fotina e Marco Mobili

    Stop alle trivelle, rischio indennizzi per 470 milioni

    Oltre 470 milioni. E' questa la stima di quanto potrebbe costare allo Stato la norma "blocca trivelle" in termini di indennizzi da riconoscere agli operatori privati. Il calcolo è contenuto nella relazione tecnica dell'ultimissima versione dell'emendamento depositato dai 5 Stelle nelle commissioni

    – di Carmine Fotina e Marco Mobili

    Arriva il piano sblocca-cantieri: dieci priorità (senza Tav al Nord)

    In attesa di sciogliere il nodo politico della Tav, la componente M5s del governo - a partire dal vicepremier Luigi Di Maio e dal ministro dei Trasporti Danilo Toninelli che ha la competenza diretta - lancia segnali di moderata apertura sulle infrastrutture.

    – di Giorgio Santilli

    Di Maio, Salvini e la guerra ai professori Visco e Lagarde

    A scuola la colpa è sempre più spesso dei professori, pare. Quindi ci sta che se l'Italia non cresce la responsabilità sia di chi dà i numeri, prima la Banca d'Italia e poi il Fondo monetario internazionale. A onor del vero, Christine Lagarde ha lo sguardo di ghiaccio di una terribile professoressa di materie scientifiche: matematica, fisica, o giù di lì. Facile, quindi, prendersela con lei e l'istituzione che dirige - come ha fatto ieri il vice premier Matteo Salvini - se dalla sua borsa elega...

    – Marco Ferrando

    Regionali in Sardegna: autonomisti ago della bilancia tra M5S, centrodestra e Pd

    Il M5S, come di consueto, alle amministrative si presenta da solo, con il candidato governatore, Francesco Desogus. ... Il centrosinistra ora spera anche nell'effetto Frailis, il candidato che ha strappato il collegio di Cagliari al M5S alle suppletive del 20 gennaio. ... Dopo il caso Assemini, M5S su Desogus

    – di Andrea Marini

1-10 di 6848 risultati