Aziende

Lvmh

Lvmh (Louis Vuitton Moët Hennessy) è una holding francese operante nel settore dei beni di lusso. L’azienda è quotata alla Borsa di Parigi, città dalla quale la sede principale controlla una sessantina di marchi di prestigio, commercializzati in tutto il mondo. I prodotti della società del Presidente del Cda e Amministratore Delegato Bernard Arnault (che detiene una quota del 47,52%) spaziano dai prodotti per la moda, agli accessori in pelle, con la gestione di brand come Louis Vuitton, Kenzo, Celine, Fendi, Marc Jacobs, Givenchy, Emilio Pucci, Loro Piana, fino al vino e ai liquori in genere (Moët & Chandon, Dom Pérignon brands, Hennessy).

Lvmh Sa è tra le più importanti produttrici al mondo di champagne e cognac. Le sue attività si allargano anche ai profumi (Christian Dior, Guerlain, Loewe, Kenzo), ai cosmetici (Make Up For Ever, Guerlain, Acqua di Parma), agli orologi e ai gioielli (Bulgari, Tag Heuer, Montres Dior, Zénith, Chaumet).

Il gruppo LVMH Sa è stato creato nel 1987 con la fusione di due firme: Louis Vuitton e Moët Hennessy. Quindici anni più tardi è diventato leader mondiale del lusso. Il processo d’internazionalizzazione è iniziato nel 1999 con l’acquisto di 25 marche leader.

Ultimo aggiornamento 23 marzo 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Marchi e brevetti | LVMH Sa | Guerlain | Bernard Arnault | Loewe | Givenchy | Christian Dior | Fendi | Tag Heuer | Borsa di Parigi | Kenzo | Louis Vuitton Moët Hennessy | Celine |

Ultime notizie su Lvmh

    Summer Bay, Vodka Belvedere (Lvmh) ispira la ripartenza dell'estate italiana

    Estate italiana sotto il segno glamour di Vodka Belvedere del gruppo Lvmh. Bottiglia limited edition, un trittico di nuovi cocktail raffinati e ispiranti, eventi su spiagge e locali top. Insomma è la miscela luxury della ripartenza dell'estate italiana. Abbiamo bisogno di fiducia e di tornare a vivere pienamente la nostra vita, come Mario Draghi ama ripetere e Vodka Belvedere ha colto così l'ispirazione giusta. Di seguito una sintesi della nota che illustra il progetto. Belvedere presenta Summe...

    – Vincenzo Chierchia

    Top chef, Cracco apre a Portofino a fine giugno e lancia la Romagna a Villa Terzaghi

    Carlo Cracco con il turbo. Lo chef sta bruciando le tappe della ripartenza post Covid con una nutrita serie di progetti, iniziative e investimenti. Intanto sta decollando il polo gastronomico e ricettivo a sud di Milano, ovvero Cracco al Naviglio con annesso hotel Excel, nell'area dove c'era una storica location di musica. Inoltre stanno partendo le sinergie tra Villa Terzaghi a Robecco, l'azienda agricola VistaMare rilevata da Cracco e dalla moglie Rosa in Romagna. Ma soprattutto fervono i prep...

    – Vincenzo Chierchia

    Lusso in fermento: alle battute finali la cessione di Sergio Rossi (a Fosun), Etro, Luisa Via Roma

    Sta ripartendo con grande fermento il settore delle fusioni e acquisizioni nel settore del lusso. E' notizia di queste ore che il brand iconico romagnolo delle scarpe di lusso Sergio Rossi, di proprietà di Investindustrial, è stato ceduto ai cinesi di Fosun. Il closing è previsto a luglio. I cinesi hanno battuto la concorrenza di Piquadro, Bally e Marquee Brands. Anche su un altro fronte, quello della maison milanese Etro, le discussioni sembrano alle battute finali. Secondo indiscrezioni, l'o...

    – Carlo Festa

    Top chef, il presidente Macron fa visita a Anne-Sophie Pic ma quando accadrà lo stesso in Italia?

    Top chef si ma anche patrimonio nazionale. Il presidente francese Macron è andato a far visita ad Anne-Sophie Pic, tre stelle Michelin e moglie di David Sinapian che guida Les Grandes Tables du Monde. Segnali forti. La ripartenza della Francia passa dall'alta cucina, che con la Pic ha una sua versione sostenibile e democratica. La Cucina è parte dell'essenza stessa della Francia. E da noi? Facciamo tanti discorsi ma quando la cucina sarà parte delle istituzioni come fattore chiave di identità? D...

    – Vincenzo Chierchia

1-10 di 1597 risultati