Aziende

Luxottica

Luxottica è un'azienda che si occupa di occhiali, fondata dall'imprenditore Leonardo Del Vecchio.

Leonardo del Vecchio è nato a Milano ma per fondare Luxottica ha deciso di spostarsi ad Agordo, in provincia di Belluno. Luxottica s.a.s. inizialmente produceva semilavorati per altri produttori che poi assemblavano gli occhiali finiti.

Nel 1967 Del Vecchio decide di non limitarsi più alla produzione di parti per conto terzi ma di produrre gli occhiali completi, con il marchio Luxottica. La scelta è indovinata e le attività vanno molto bene, tanto che nel 1971 decide di dedicarsi unicamente alla produzione di occhiali finiti. Sempre nel 1971 Luxottica si presenta alla fiera di settore MIDO di Milano, ottenendo un grande successo.

Luxottica è oggi una delle più grandi aziende al mondo per gli occhiali di lusso e da sole, e produce montature per marchi quali Ray-Ban, Vogue, Prada e Chanel. Dal 1990 Luxottica è quotata in borsa a New York, e dal 2003 a Milano, dove è entrata a far parte dei titoli a maggior capitalizzazione.

Pur essendo quotata in borsa, Luxottica rimane saldamente in mano al suo fondatore, Leonardo Del Vecchio, che possiede il pacchetto di controllo del capitale. Negli anni Luxottica ha operato importanti acquisizioni, tra cui quella di Ray-Ban e Oakley, che l'hanno portata ad essere leader di mercato.

Il modello di business di Luxottica è originale e basato sull'integrazione verticale: circa il 90% del processo produttivo è completato internamente. Inoltre Luxottica ha un forte radicamento con il territorio, tanto che in tempi di delocalizzazione alcune attività produttive sono state spostate in controtendenza dall'estero alle sedi italiane.

Il 16 gennaio 2017 Luxottica ha annunciato la fusione da 50 miliardi di euro con la francese Essilor, leader mondiale delle lenti da vista. Le due società diventano un colosso dell'occhialeria con più di 140.000 dipendenti e vendite in oltre 150 Paesi.

Ultimo aggiornamento 16 gennaio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Fusioni e Acquisizioni | Luxottica | Leonardo Del Vecchio | Occhiali | Società in accomandita semplice | Belluno | Vogue | Milano | Oakley | Chanel | Borsa Valori |

Ultime notizie su Luxottica

    In Veneto si lavora per ripristinare le utenze elettriche ma resta il rischio frane

    Luxottica, accordo straordinario per il lavoro ... Per questo Luxottica aveva raggiunto mercoledì mattina un accordo con i sindacati che prevedeva incentivi e maggiorazioni per chi, su base volontaria, si fosse recato al lavoro anche nei giorni del ponte nei quattro stabilimenti di Agordo, Cencenighe, Sedico (Belluno) e Pederobba.

    – di Barbara Ganz

    Maltempo, emergenza nel Bellunese: paesi isolati e imprese ferme

    Continua l'allarme maltempo, con numeri da allerta in tutto il Paese. Il livello idrometrico del fiume Po è già salito di quasi 2,5 metri nelle ultime 24 ore per effetto delle precipitazioni, secondo il monitoraggio della Coldiretti di questa mattina al Ponte della Becca (Pavia). Un punto dove

    Piazza Affari chiude la settimana a +3,8%. Sullo spread si allenta la tensione

    Chiusura in rialzo per le Borse europee (segui qui i listini), che tuttavia hanno bruscamente frenato sul finale, risentendo dell'andamento debole di Wall Street. Sul mercato Usa ha pesato il crollo di Apple, i dubbi su un accordo commerciale tra Stati Uniti e Cina, il deficit commerciale salito

    – di Eleonora Micheli

    L'Italia supera la Francia nell'export in Giappone

    In primavera Luxottica ha rilevato il 67% di Fukui Megane, gioiello del declinante distretto dell’occhialeria di Sabae, specializzata in montature in materiali avanzati e preziosi, dal titanio all’oro.

    – di Stefano Carrer

    Maltempo, la stima dei danni: un conto da miliardi di euro

    Veneto: stop a Luxottica e conto salato dall’acqua alta a Venezia Il Veneto inizia a contare i danni; oltre a quelli diretti e ai lavori di ripristino che saranno necessari, va messo in conto lo stop di attività produttive come il fermo alla Luxottica negli stabilimenti di Agordo, Cencenighe, Pederobba e Sedico.

    Dopo la Russia, Conte vola in India: nei primi otto mesi export in crescita del 15,3%

    La partenza, in un primo momento prevista per oggi, è slittata a stasera, a causa di alcune riunioni che avrà sul tema manovra. Domani il premier Giuseppe Conte arriverà a New Delhi, dove incontrerà il suo omologo indiano Narendra Modi e interverrà all'India-Italy Technology Summit, organizzato

    – di Andrea Carli

1-10 di 1384 risultati