Ultime notizie:

Luigi Tenco

    Se Luigi Tenco avesse avuto la pazienza di aspettare "la fine dei vent'anni"

    Luigi Tenco - l'autore del più potente e sincero verso mai scritto sull'amore ("mi sono innamorato di te perché non avevo niente da fare") - in realtà però in quella "casa" non ha mai abitato: nel 1967 il Festival si tiene ancora al Casinò di Sanremo. ... Parla, e mentre lo guardo mi accorgo che Luigi Tenco era stato profetico: "Lontano lontano nel tempo, qualche cosa negli occhi di un altro ti farà ripensare ai miei occhi". ...a quella di Luigi Tenco.

    – Francesca Milano

    Morgan: «Il Premio Tenco è quello che i talent non potranno mai essere»

    Così Marco Castoldi, in arte Morgan, scriveva alcuni anni fa di Luigi Tenco. ... E adesso a Sanremo Morgan ci torna proprio nel nome di Luigi Tenco: sarà lui, insieme con lo storico presentatore Antonio Silva, a condurre la 42esima edizione del Premio Tenco, in programma dal 18 al 20 ottobre al Teatro Ariston di Sanremo.

    – di Francesca Milano

    Morgan, amori e imprese: «Farò uno show Tv a Monza col sostegno degli industriali»

    Marco Castoldi in arte Morgan, personale e politico. O meglio: l'impegno politico diretto è finito, l'adesione al movimento Rinascimento di Vittorio Sgarbi è durata pochissimo, «poi è arrivato Berlusconi e ha detto: "Bello questo partito, è mio"», racconta l'ex leader dei Bluvertigo ed ex giudice

    – di Francesco Prisco

    Il De André (in romanesco) «divide» ma batte anche la Champions League

    Prima di contestare tutto quello che leggerete in questo articolo, dovrete per forza concordare su alcuni numerini: la prima puntata della fiction dedicata a Fabrizio De André, trasmessa martedì su Rai 1, ha vinto la battaglia della prima serata con 6,1 milioni di spettatori e uno share del 24,3

    – di Francesco Prisco

    Scuola, dall'anno prossimo cantautori nel programma

    «Quando ero piccolo m'innamoravo di tutto correvo dietro ai cani./ E da marzo a febbraio mio nonno vegliava/sulla corrente di cavalli e di buoi/ sui fatti miei, sui fatti tuoi./ E al dio degli inglesi non credere mai». Non è una poesia, ma potrebbe esserlo. O forse sì: è canzone d'autore e, come

    – di Francesco Prisco

    Sanremo: Clementino, Ferreri e Ron a rischio eliminazione

    La televisione è arte della contaminazione. E così nel terzo Sanremo di Carlo Conti, erede della tradizione baudiana, c'è un po' del talent show e un po' della Tv-verità, ossia i generi di Maria De Filippi, la co-conduttrice di questa 67esima edizione del Festival.

    – di Francesco Prisco

    A Sanremo gli «Eroi del quotidiano»: si comincia con il terremoto

    Il 67esimo Festival di Sanremo - il terzo dell'era Carlo Conti, quello delle larghe intese sull'asse Rai-Mediaset che si realizzano nella co-conduzione di Maria De Filippi - parte nel segno degli «Eroi del quotidiano»: forze dell'ordine, forze armate impegnate in missioni di pace, volontari. La

    – di Francesco Prisco

    La canzone d'autore italiana ora parla le lingue

    Non un Festival (della canzone italiana), ma una rassegna (della canzone d'autore). Per chi ci sarà, saranno tre giorni di incontri, racconti anche improbabili e probabili meraviglie che faranno la piccola felicità di chi si aggiudicherà una poltrona in platea o in galleria. E di chi si è già

    – di Riccardo Piaggio

    UN LIBRO SU FLOYD GOTTFREDSON IN GIALLO (IMMINENTE!)

    C'è ancora una decina di giorni per acquistare in versione integrale, parzialmente ricolorata e restaurata, l'indimenticabile avventura scarpiana dei Parastinchi di Olimpya, perfettamente in linea con le competizioni agonistiche delle quali ci riempiono la testa in questi giorni. Ne passeranno ancora meno per avere la possibilità di ottenere in terzo volume di Tesori International, acquistabile in fumetteria e in edicola a un prezzo davvero popolare, considerando il contenuto che propone, che...

    – Luca Boschi

    X Factor, fuori Leonardo e Landlord, ma che ci fa Giò Sada al ballottaggio?

    Dalla quinta puntata di X Factor - quella che prevedeva la doppia eliminazione - escono Leonardo e i Landlord ma la notizia vera è un'altra: Giò Sada, senza dubbio tra i concorrenti meglio strutturati e per questo più accreditati per la vittoria finale, si è ritrovato al ballottaggio, rischiando di

    – Francesco Prisco

1-10 di 41 risultati