Ultime notizie:

Luigi Tenco

    Achille Lauro passa con Elektra (Warner) e diventa chief creative director. Ma Sony precisa: esclusiva con noi

    Se non sopportate l'idea che uno che niente sa di 1969 e David Bowie intitoli un disco «1969» e si travesta da David Bowie, per cortesia fermatevi qui. Se il personaggio vi dà ai nervi, non continuate a leggere questo articolo. Lasciate l'articolista da solo, abbandonato alla pena di dover scrivere ancora una volta di Achille Lauro, il concorrente della 70esima edizione di Sanremo che, assieme a Morgan e Bugo, più si è fatto notare (e di certo certo per le sue performance canore): il trapper di ...

    – Francesco Prisco

    Canta Red Canzian (e sostiene per un anno un ricercatore di Città della Speranza)

    Red Canzian, storico cantante e bassista dei Pooh, ha tenuto due concerti il 18 e 21 dicembre scorsi sul palco dei Teatri Goldoni di Venezia e Del Monaco di Treviso, ospitati dal Teatro Stabile del Veneto. Il doppio evento, intitolato "Testimone del tempo", ha calamitato il pubblico al punto da permettere un risultato straordinario: così la musica contribuisce alla ricerca pediatrica. I due concerti sono stati pensati in favore di Città della Speranza. Con i fondi raccolti tra l'incasso e le ul...

    – Barbara Ganz

    Achille Lauro non è Luigi Tenco. E finiamola col mito del buon selvaggio

    Chissà perché il caso Achille Lauro ci fa venire costantemente in mente il mito del buon selvaggio. Si impose tra Settecento e Ottocento sull'onda lunga delle grandi scoperte geografiche e del successo di Rousseau, filosofo che, qualche secolo più tardi, è diventato suo malgrado una specie di brand para-politico. Si basa su un concetto semplice: l'uomo nasce buono e pacifico e, solo successivamente, corrotto da società e civilizzazione, diventa cattivo. Dicevamo: il caso Achille Lauro e, in part...

    – Francesco Prisco

    Achille Lauro, incompreso come Luigi Tenco

    Quando Achille Lauro inforca gli occhiali neri e dice "la famiglia di queste persona (Luigi Tenco, ndr) non dovrebbe scagliarsi contro un ragazzo che scrive canzoni, dovrebbe magari ascoltarle, provare a capire, informarsi". Quando Achille Lauro, con le unghie coperte da smalto scuro, dice "può sembrare strano ma io sono un cantautore". Quando Achille Lauro dice "io ho qualcosa in comune con Tenco: essere incompreso". Allora, mentre in sala risuonano gli applausi, nella mia testa parte la voce d...

    – Francesca Milano

    Premio Tenco, la famiglia del cantautore prende le distanze. Il Club: «Tutto un malinteso»

    A una manciata di giorni dalla partenza dell'edizione 2019 del Premio Tenco, in programma dal 15 al 19 ottobre al Teatro Ariston, tira aria di polemica su Sanremo. «A malincuore ci troviamo a dover esternare il nostro dissenso su parte dei significati della prossima edizione del Premio Tenco che ci obbligano a dissociarci dall'organizzazione del Tenco 2019». Lo si legge una nota divulgata stamani dalla famiglia del celebre cantautore. «L'accostamento del Premio Tenco, anche attraverso il titolo ...

    – Francesco Prisco

    Zecchino d'Oro e Paese reale: cosa ci insegna la vittoria de «La rosa e il bambino»

    Chissà se ve ne abbiamo mai parlato. In ogni caso, ve ne parliamo adesso: qui a «Money, it's a gas!» siamo grandissimi fan dello Zecchino d'oro. Lo guardavamo da piccoli e continuiamo a guardarlo adesso, perché riteniamo che resti un formidabile specchio del Paese. Nazionalpopolare come Sanremo, certo, ma probabilmente meglio di Sanremo in quanto a capacità di rappresentare le tensioni più profonde che attraversano l'Italia. Per dire: a Sanremo 1967 vincevano Claudio Villa e Iva Zanicchi con «No...

    – Francesco Prisco

    Se Luigi Tenco avesse avuto la pazienza di aspettare "la fine dei vent'anni"

    Adesso uno dice "teatro Ariston" e tutti pensano al Festival di Sanremo. In verità, prim'ancora che nel 1977 il Festivàl abbandonasse la sua location storica (il Casinò), l'Ariston era già la casa della musica, quella del club Tenco, nato nel 1972. Luigi Tenco - l'autore del più potente e sincero verso mai scritto sull'amore ("mi sono innamorato di te perché non avevo niente da fare") - in realtà però in quella "casa" non ha mai abitato: nel 1967 il Festival si tiene ancora al Casinò di Sanremo....

    – Francesca Milano

1-10 di 49 risultati