Ultime notizie:

Luigi Patronaggio

    Migranti: Salvini indagato per il caso "Open Arms"

    l fascicolo è già stato trasmesso alla procura di Palermo, competente a valutare le ipotesi di reato che dovranno essere sottoposte al Tribunale dei ministri. «E' la seconda, la terza, la quarta, la quinta inchiesta. Ho fatto quello che gli italiani mi chiedevano di fare, ho difeso i confini, inizio a essere stufo» il commento a caldo dell'ex ministro dell'Interno

    Sbarchi fantasma, 1.284 persone nel 2019 sfuggite all'identificazione

    Provenienti da Turchia e Nord Africa, questi migranti raggiungono le spiagge italiane a bordo di piccole imparcazioni da diporto, spesso nelle ore notturne con il favore dell'oscurità, e poi si dileguano. Il fenomeno è da tempo all'attenzione di forze della polizia e intelligence, per il rischio che tra queste persone si possano nascondere terroristi

    – di Andrea Carli

    Sea Watch3, il pm Patronaggio: «Non c'era necessità di forzare»

    Secondo il procuratore capo di Agrigento Luigi Patronaggio non c'era uno stato di necessità poiché la Sea Watch attraccata alla fonda aveva ricevuto assistenza medica ed era in continuo contatto con le autorità militari per ogni tipo di assistenza

    Sea Watch a Lampedusa, la comandante ai domiciliari

    Accuse e polemiche, ma anche molta solidarietà per la comandante della nave olandese di cui è armatrice una Ong tedesca. Carola Rackete è ora ai domiciliari sull'isola. L'accusa nei suoi confronti è di resistenza o violenza contro nave da guerra e tentato naufragio. Nella concitata manovra di attracco, la Sea Watch ha speronato una motovedetta Gdf danneggiandola

    – di A. Gagliardi, F. Milano e V. Nuti

    Sea Watch 3, sequestro atto dovuto del pubblico ministero

    Sulla Sea Watch 3 il ministro dell'Interno Matteo Salvini è attendista. Ad essere sotto osservazione é l'operato della magistratura, visto che il porto di Lampedusa è stato aperto alla nave della Ong tedesca per iniziativa della procura di Agrigento, e il prefetto ha ribadito fino all'ultimo

    – di Patrizia Maciocchi

    Sea Watch, tutti i retroscena della catena di comando del sequestro

    Inconsistenti e incomprensibili. Molte polemiche sul sequestro della Sea Watch e, soprattutto, del conseguente sbarco di 47 migranti a Lampedusa, non hanno fondamento. Le procedure seguite fanno parte di prassi ormai consolidate. Ma non tutti le conoscono. Ecco la ricostruzione del caso Sea Watch:

    – di Marco Ludovico

    Sea Watch sequestrata, i migranti sbarcano. Salvini attacca anche M5S

    Scatta il sequestro della Sea Watch ferma da due giorni al largo di Lampedusa e i 47 migranti a bordo nella serata di domenica 19 maggio vengono fatti sbarcare. La svolta arriva nonostante il no ripetuto per tutto il giorno da Matteo Salvini e ribadito con forza dopo il sequestro: «Sono pronto a

1-10 di 39 risultati