Persone

Luigi Gubitosi

Luigi Gubitosi è un manager italiano nato a Napoli il 22 maggio 1961. Dal 2012 al 2015 è stato direttore generale della Rai. Il 2 maggio 2017 è stato nominato dal Mise commissario per gestire l'amministrazione straordinaria di Alitalia, insieme a Enrico Laghi e Stefano Paleari.

Laureato in Giurisprudenza, ha anche studiato alla London School of Economics e ha conseguito un master in Business Administration all'INSEAD di Fontainebleau.

La sua carriera come manager inizia in FCA, dove è stato direttore finanziario fino al 2005, poi prosegue in Wind con il ruolo di CEO fino al 2011. Dopo una breve esperienza in Bank of America Merrill Lynch approda in Rai come direttore generale. Da ottobre 2015 è operating partner della società Advent International, uno dei più grandi investitori di private equity al mondo.

Dal 2007 è professore di Advanced Corporate Finance alla LUISS e da dicembre 2016 consigliere di amministrazione e presidente del comitato controllo e rischi del gruppo Sole 24 Ore.

Il 15 marzo 2016 Luigi Gubitosi è stato cooptato come nuovo membro del cda di Alitalia, in sostituzione di Roberto Colaninno.

In passato il manager è stato Vice Presidente di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici (CSIT), di Asstel e membro del Comitato Fisco e Corporate Governance di Confindustria. E' stato inoltre membro del Comitato organizzatore delle Olimpiadi di Scacchi di Torino 2006 e del Consiglio di Amministrazione di Cometa (fondo pensione dei metalmeccanici), F2i Sgr e Maire Tecnimont.

È appassionato di storia e di scacchi, è sposato e ha un figlio.

Ultimo aggiornamento 02 maggio 2017

Ultime notizie su Luigi Gubitosi

    Dazn, trattative per portare tutto il campionato di calcio su Timvision

    Grandi manovre sul calcio in tv con accordi in discussione che promettono di disegnare un contesto inedito per gli amanti dello sport nazionale. A fare da fulcro c'è Dazn, piattaforma in streaming del gruppo Perform che, accanto alle discussioni con Sky, in questo periodo a quanto risulta al Sole

    – di Andrea Biondi

    Tim-Open Fiber, un fondo estero per comprare azioni dell'Enel

    Non c'è niente ancora sul tavolo Open Fiber, ma c'è un'idea che sta prendendo piede per sbloccare l'impasse che si è venuto a creare sul nodo del prezzo della società della fibra partecipata pariteticamente da Cdp e Enel. Le stime di enterprise value (equity più debito) di parte Enel arrivano a

    – di Antonella Olivieri

    In Tim 600 assunzioni con il contratto di espansione al debutto

    L'intesa siglata oggi tra ministero del Lavoro, Tim e sindacati prevede l'assunzione di 600 nuovi lavoratori e di scongiurare circa 3mila esuberi (su oltre 57mila dipendenti). Soddisfatta Laura Di Raimondo (Asstel) che chiede la trasformazione del nuovo strumento in una misura strutturale che includa anche le Pmi

    – di V.N.

    Fra Tim e Infratel accordo per la fibra in 600 comuni

    Accordo fra Tim e Infratel sulla fibra. La compagnia telefonica guidata da Luigi Gubitosi e la società in house del Ministero dello Sviluppo economico hanno siglato un accordo che consentirà di "accendere" tutte le infrastrutture di accesso della rete pubblica in fibra ottica realizzata da Infratel

    – di Andrea Biondi

    Riflettendo sul passaggio culturale e tecnologico alla società digitale

    Nell'immagine: un momento del convegno Infrastrutture, Accesso e Informazione nella Società Digitale. Da sinistra: Alessandro Araimo, AD Discovery Italia; Fabrizio Salini, AD Rai; Andrea Castellari, AD Viacom; Antonio Nicita, Commissario AGCOM; Giuseppe Abbamonte, Direttore Media Policy Commissione Europea; Gina Nieri, consigliere di amministrazione Mediaset; Luca Colombo, Country Manager di Facebook in Italia. Roma, 19 luglio 2019. Incontro ricco di idee e di relatori, questa mattina al Cent...

    – Gabriele Caramellino

    I dilemmi della società digitale e della comunicazione globale: se ne parla a Roma, 16 e 19 luglio 2019

    Al giorno d'oggi, le tecnologie della comunicazione fanno parte della vita quotidiana di miliardi di persone in tutto il mondo. L'Italia, come al solito, ha un rapporto complicato con lo sviluppo. Ma anche gli italiani, da una decina di anni, sono esposti al flusso globale di innovazioni che arriva dal mondo. L'avvento della digitalizzazione nella società italiana ha ritmi diversi: le generazioni nate attorno al 2000 hanno conosciuto soltanto il mondo digitale, mentre le generazioni precedenti...

    – Gabriele Caramellino

    Agcom, da Tim e Vivendi: il settennato Cardani in sei punti

    Dalla proposta di separazione della rete Tim all'imposizione a Vivendi di scegliere tra la diminuzione della partecipazione in Tim e quella in Mediaset. Dalla questione delle bollette a 28 giorni al regolamento per l'asta 5G. Si chiude, con la relazione di oggi dell'Agcom al Parlamento, che

    – di Simona Rossitto

    Tim lancia il servizio 5G: si parte da Roma, Torino e Napoli

    Entro fine anno abilitate altre sei città. Le offerte dedicate a famiglie e imprese. Garantita alta connettività nelle aree grigie e zone turistiche. Pronti tre modelli di telefonini. Offerta retail da 29,99 e 49,99 euro al mese

    – di Laura Serafini

1-10 di 409 risultati