Persone

Luigi De Magistris

Luigi De Magistris è un politico ed ex magistrato italiano, nato a Napoli il 20 giugno 1967.

Sindaco di Napoli dal 30 maggio 2011 è stato riconfermato il 19 giugno del 2016, battendo al ballottaggio, col 66,8% dei voti, il candidato di Forza Italia Gianni Lettieri.

Durante la carriera da togato, è stato titolare d'importanti inchieste come Poseidone, Toghe Lucane e Why Not.

Luigi De Magistris si è laureato a 22 anni in Giurisprudenza con 110 e lode ed ha intrapreso la carriera di magistrato, seguendo la strada del padre e del nonno.

Nel 1995 e dal 1998 al 2002 De Magistris ha lavorato presso la Procura di Napoli per poi passare come Sostituto Procuratore al Tribunale di Catanzaro.

Tra le inchieste più famose di cui è stato titolare, spicca quella legata alle Toghe lucane, che ha coinvolto magistrati e dirigenti di polizia.

Nel 2009 De Magistris ha intrapreso la carriera di politico, candidandosi alle elezioni del Parlamento europeo come indipendente nell'Italia dei Valori di Antonio di Pietro. Diventato europarlamentare nel 2009 è stato eletto Presidente della commissione del Parlamento Europeo preposta al controllo del bilancio comunitario.

Il 24 settembre 2014 ha subito una condanna in primo grado ad un anno e tre mesi di reclusione per abuso d'ufficio nell'ambito dell'inchiesta Why Not.

Il 1° ottobre 2014 gli è stato notificato, ai sensi della legge Severino dal prefetto di Napoli Francesco Musolino, il provvedimento di sospensione dalla carica di sindaco, sospensione che interviene pur in presenza di sentenza non definitiva ricorrendo il reato di abuso d'ufficio.

Il 30 ottobre 2014 viene reitegrato nella carica di sindaco in seguito alla pronuncia del TAR Campania, che sospende il provvedimento prefettizio e trasmette gli atti alla Corte Costituzionale, affinché si pronunci sulla questione di legittimità costituzionale degli artt. 10-11 della c.d. Legge Severino.

Nell'ottobre del 2015 la Corte Costituzionale dichiara infondata la questione di costituzionalità sollevata sulla legge Severino ma intanto la Corte d'Appello di Roma assolve De Magistris dall'accusa di abuso d'ufficio.

Il 5 giugno del 2016 si ricandida alla carica di sindaco di Napoli, vincendo il primo turno col 42,8% dei voti.

Il 19 giugno del 2016, viene riconfermato nella carica di sindaco di Napoli, vincendo per la seconda volta il cadidato forzista Gianni Lettieri.

E' sposato dal 1996 con Maria teresa Dolce ed è padre di due figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Reati | Luigi De Magistris | Abuso d'ufficio | Sindaco | Napoli | Magistrato | Corte d'Appello | FI | TAR Campania | Idv | Corte Costituzionale | Gianni Lettieri | Francesco Musolino |