Ultime notizie:

Luigi Caricato

    Olio extra vergine d'oliva, la denominazione compie 60 anni e forse merita una riforma

    La denominazione "olio extra vergine di oliva" compie 60 anni. Tanti ne sono passati dalla legge 1407 (G.U. 295) tutta italiana del 1960 che istituiva tale categoria merceologica, poi adottata da tutti i Paesi produttori di olio di oliva del mondo. Va da sé che "extra vergine" è un indicatore ben diverso dalla Denominazione di origine controllata (Doc o Dop) in capo ai regolamenti comunitari riferiti a una pluralità di prodotti alimentari. L'olio extra vergine d'oliva, di cui l'Italia è paese le...

    – Nicola Dante Basile

    Unico e ricercato, l'olio extravergine di oliva a 5 stelle

    Tartufo, caviale, champagne, ostriche e olio extra vergine d'oliva. Sono questi i primi cinque alimenti luxury che compaiono sulle tavole dei consumatori italiani. Se i primi quattro sono ormai presenze consolidate negli anni, spetta all'olio affermarsi come la novità del 2019.

    – di Camilla Colombo - How to Spend it

    Olio ligure: a caccia del riconoscimento Ue per la Dop Taggiasca

    L'olio Dop Riviera Ligure rilancia sulla ristorazione gourmet italiana con tre tappe a Milano, Torino e Fidenza. Nel contempo il Consorzio della Dop Riviera Ligure punta le sue carte sul riconoscimento Ue della Dop Taggiasca per "bloccare" le coltivazioni della varietà simbolo della Liguria in

    – di Emanuele Scarci

    Vuoi scoprire qual è l'olio su misura per te? Appuntamento a Olio Officina

    Questo weekend è l'olio a essere protagonista. A Milano si svolge Olio Officina, ideato dall'esperto Luigi Caricato, giunto alla settima edizione. Il payoff spiega tutto: condimenti per il palato e per la mente. Un momento di riflessione sull'oro giallo dell'alimentare, emblema di cultura italiana

    – di Camilla Rocca

    A Milano il Festival che racconta gioia, sapori e dolori dell'extravergine di oliva

    Si parlerà della micidiale Xilella e di ulivi Ogm, di politica agricola e piani olivicoli mancati o in divenire, di agromafia e e Dna dell'olio, si faranno assaggi e degustazioni, di cucina regionale, tipica e stellata, si presenteranno libri e spettacoli. Insomma, tutto ciò che fa cultura e informazione in nome dell'olio di oliva e sue desinenze. A cominciare da sua maestà l'extravergine, vanto del made in Italy e anche per questo flagellata dall'italian sounding. C'è questo e molto altro nel ...

    – Nicola Dante Basile

    Olio extravergine d'oliva, Andria celebra "la Coratina" vanto del made in Italy

    Le inchieste di "TerraNostra" . Per secoli l'Italia è stato il principale produttore di olio di oliva del mondo. Poi negli anni 80-90 del secolo scorso lo scettro è scivolato nelle mani della Spagna, che ha saputo attuare un importante piano olivicolo, sfruttando al meglio le opportunità della politica agricola dell'Unione europea. L'Italia è però rimasta leader indiscusso nell'offerta di oli extravergini di pregio, motivo per cui capitali internazionali hanno cercato in tutti i modi di imposs...

    – Nicola Dante Basile