Persone

Luigi Brugnaro

Luigi Brugnaro è nato il 13 settembre del 1961 a Mirano (VE) ed è un imprenditore, dirigente d'azienda e dirigente sportivo, dal 15 giugno 2015 è il nuovo sindaco di Venezia.

Figlio di una maestra di scuola elementare e di un operaio e leader sindacale della Montefibre di Porto Marghera, Brugnaro cresce a Spinea (VE) dove frequenta le scuole dell'obbligo e consegue il diploma di maturità scientifica, per poi iscriversi e laurearsi in Architettura all'Università IUAV di Venezia.

Nel 1997 Brugnaro fonda l'agenzia per il lavoro Umana SPA, con sede legale a Marghera, agenzia che ottiene il riconoscimento nel 2004.

Luigi Brugnaro è presidente di Umana Holding che ha 300 milioni di fatturato grazie al lavoro interinale e che raggruppa 20 aziende operative nei servizi, nella manifattura, nell'edilizia e nell'agricoltura.

Tra il 2009 ed il 2013 è stato presidente di Confindustria Venezia.

Attualmente è membro di Giunta nazionale e componente effettivo del Direttivo nazionale di Confindustria, delegato per il Veneto all'Expo 2015 e presidente del Comitato Expo Veneto.

Tra il 2012 ed il 2014 è stato presidente di Assolavoro (l'Associazione di categoria nazionale delle Agenzie per il lavoro che aderisce a Confindustria nazionale e al Ciett (l'Associazione Europea del settore).

Ha contribuito alla sua notorietà anche la presidenza e proprietà della Reyer Venezia Mestre, società sportiva di basket fondata nel 1872 e che sotto la sua guida è tornata in serie A1 e milita nel massimo campionato sia con la squadra maschile che con quella femminile.

Il suo ingresso in politica avviene nel marzo del 2015, quando annuncia ufficialmente di volersi candidare alla carica di sindaco di Venezia, dichiarando di non essere né di destra né di sinistra.

Il 1° giugno del 2015, sostenuto da una coalizione riconducibile al centro destra (con l'appoggio tra l'altro della lista di Forza Italia e dell'Area Popolare) Brugnaro ottiene, in qualità di capolista, 34000 voti, pari al 28,7% dei consensi espressi.

Il consenso ottenuto al primo turno ha permesso a Brugnaro di accedere e vincere il ballottaggio contro l'avversario della coalizione di centro sinistra Felice Casson.

Ballottaggio tenutosi il 14 giugno e vinto da Brugnaro (anche con l'appoggio di Fratelli d'Italia, Alleanza Nazionale e Lega Nord) col 53,21 % dei consensi espressi.

Brugnaro è separato e padre di cinque figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Luigi Brugnaro | Felice Casson | Umana | Associazione Europea | Università IUAV | Assolavoro | Reyer | Comitato Expo Veneto | FI | AN | Lega | Società per Azioni | Comitato direttivo | Marghera | Confindustria |

Ultime notizie su Luigi Brugnaro

    Posata la prima pietra di H campus: unirà scuola, impresa e tecnologia

    Un luogo unico nel sue genere, dove coesistono tecnologia, educazione ed impresa. La posa della prima pietra di H Campus arriva dopo un percorso travagliato, «ma anche questo racconteremo ai nostri studenti: a volte occorre faticare per guadagnarsi un risultato. La nostra responsabilità nei

    – di Barbara Ganz

    Accordo Eni - Toyota, Venezia sperimenta la mobilità a idrogeno

    Venezia sperimenta la mobilità a idrogeno, il carburante che rilascia allo scarico esclusivamente vapore acqueo. Ieri, a Mestre, nell'ambito degli eventi organizzati per la 'Japan Week' dalla Fondazione Italia Giappone, il Comune e la Città Metropolitana di Venezia, Eni e Toyota hanno firmato un accordo finalizzato a valutare la realizzazione di una stazione di rifornimento a idrogeno nel territorio della Comune di Venezia. L'accordo prevede che, in caso di conclusione positiva dello studio di f...

    – Barbara Ganz

    Venezia punta sulla mobilità all'idrogeno

    In occasione dei numerosi eventi della "Japan Week" nel capoluogo veneto, si e' evidenziata una ripresa dei rapporti economici e delle collaborazioni bilaterali con il Giappone

    – dal nostro inviato Stefano Carrer

    Japan Week a Venezia tra cultura ed economia

    E' in arrivo a Venezia una Japan Week, dal 2 al 6 settembre, tra cultura, economia e incontri che coinvolgerenno imprenditori e figure istituzionali.

    – di Stefano Carrer

    Per due giorni Venezia è la città di Spider Man (in anteprima)

    Spider Man sbarca a Venezia e lo fa in anteprima nazionale. Lo scorso settembre proprio Venezia è stata un set del film, e come ha raccontato qui  il Gazzettino un ragazzo di 19 anni di Conegliano, studente di Economia, ha fatto da controfigura al protagonista Tom Holland. Per oltre 10 giorni le riprese hanno interessato nove luoghi del centro storico: Celestia, Cannaregio in rio dei Gesuiti sul ponte della Panada, Canal Grande, San Marco, Rialto, San Basilio, Santa Maria Formosa, Rialto e a seg...

    – Barbara Ganz

    Venezia, la capitale della bellezza

    Venezia è la stella più grande, la grande meraviglia, la capitale della bellezza. Con le sue calli, i suoi rii, i suoi sotoporteghi è, come la definiva Thomas Mann, la città più inverosimile del mondo. Erede della Repubblica Serenissima, patrimonio dell'Unesco, oggi è invasa da oltre 30 milioni di

    Venezia, per le crociere un business da 400 milioni

    Mentre Procura di Venezia e Capitaneria di porto hanno aperto indagini sullo speronamento (involontario) di Msc Opera nei confronti del battello fluviale River Contess, che ha provocato quattro feriti non gravi, trema il tessuto economico che ruota intorno al business delle crociere del capoluogo

    – di Raoul de Forcade

    Venezia, il business delle grandi navi e lo stop in laguna annunciato per fine giugno

    Quello delle navi da crociera che lambiscono la laguna è un annoso problema di Venezia. La nave Msc Opera che alla velocità di cinque nodi ha urtato il battello turistico River Countess ormeggiato al molo di San Basilio è solo l'ultimo episodio della vicenda grandi navi che da anni tiene banco

    – di Nicoletta Cottone

    Ecco Banksy a volto scoperto

    L'azione artistica a Venezia ha attirato la curiosità dei fotografi e i due personaggi che hanno partecipato alla performance ora sono identificabili

    – di Marilena Pirrelli

1-10 di 115 risultati