Ultime notizie:

Luigi Bersini

    Franciacorta, Castello Bonomi e l'Erbamat

    La storia dell'antico vitigno a bacca bianca, autoctono, segnalato per la prima volta nel 1564 da Agostino Gallo, agronomo italiano del Cinquecento

    – di Mauro Giacomo Bertolli

    Con Erbamat gli spumanti Franciacorta scommettono su un vitigno dimenticato

    Le etichette che hanno avviato questo progetto di ricerca sono cinque: Castello Bonomi, Berlucchi, Ferghettina, Rocco Calino e Barone Pizzini. Una delle chiavi alla base del progetto Erbamat - spiega il docente di Viticoltura ed Enologia dell'UniversitÓ Statale di Milano, Leonardo Valenti - Ŕ il marketing e il legame con il territorio

    – di Giorgio dell'Orefice