Ultime notizie:

Lugana

    Sirmione e Desenzano, le offerte sono poche e i prezzi impennano

    Un piccolo gioiello oppresso dal turismo di massa. Così appariva Sirmione se la si frequentava in uno dei weekend della bella stagione pre-Covid. Una perla, del lago di Garda, sponda lombarda, dal clima mite e dal centro affascinante.

    – di Paola Dezza

    Santa Margherita Cantina dell'anno per il Gambero Rosso

    Santa Margherita Gruppo Vinicolo è "Cantina dell'Anno" per la Guida vini d'Italia 2021 del Gambero Rosso. Un riconoscimento alla "varietà dei vini delle tenute unita a un altissimo livello della proposta enologica" del gruppo che fa capo alla famiglia Marzotto. Santa Margherita nasce nel 1935 dalla visione del conte Gaetano Marzotto, che credeva in un'agricoltura moderna, efficiente, "fatta di uomini, natura e tecnologia insieme". Da allora la strada percorsa è stata tanta e oggi Santa Margheri...

    – Fernanda Roggero

    Da New York a Shanghai e Mosca: la Milano wine week diventa digital e global

    Milano riparte a ottobre con la Wine week, grande evento anche digital in collegamento con sette grandi piazze mondiali per il Made in Italy, come si legge nella nota di seguito. Presentata la terza edizione della settimana vinicola milanese che si terrà dal 3 all'11 ottobre prossimi con l'obiettivo di rafforzare il ruolo del capoluogo lombardo, al pari di quanto già avvenuto per altre eccellenze come la moda e il design, quale hub per la promozione della cultura del vino a livello internazi...

    – Vincenzo Chierchia

    Promozione Ue congiunta per vini Doc veronesi e Vinho Verde portoghese

    Un ponte nel segno del marketing su scala europea lega da oggi Verona e il Portogallo. I vini veronesi a denominazione di origine controllata e il Vinho Verde portoghese uniscono infatti le forze per una promozione congiunta in Germania, Danimarca e Francia.

    – di Giambattista Marchetto

    Vino, tra crisi e polemiche la Germania compra meno made in Italy

    E' stata per anni il principale mercato per il vino italiano. Per valori non lo è più già da un po', ancora mantiene un ruolo di primo piano per i volumi acquistati ma a breve potrebbe perdere anche questo primato. Si tratta della Germania, da sempre uno degli sbocchi chiave per le etichette made in

    – di Giorgio Dell'Orefice

1-10 di 77 risultati