Ultime notizie:

Lucio Vero

    Traiano il Migliore ci lascia di stucco

    Conosciamo per caso le istruzioni di un suo successore, Lucio Vero, a Frontone incaricato di scrivere la storia della guerra persiana (c. 165), e possiamo immaginare che Traiano non la pensasse diversamente. Lucio Vero manda a Frontone i materiali che dovevano allinearsi sul suo scrittoio (lettere, discorsi, verbali degli incontri con ambascerie, resoconti di battaglie, dipinti con le imprese della guerra).

    – di Salvatore Settis

    Nobilissimo Stipo Borghese

    Di nobili proporzioni, questo mobile grandioso (cm. 178 inclusa la statuetta x 126 x 54), un caposaldo del tardo manierismo, si presenta come un edificio in miniatura o, se si vuole, come un magnifico oggetto ingigantito. E' composto da tre piani, interamente ricoperto di pietre dure e diviso da due

    – di Alvar González-Palacios

    Le antichità di Evan tra i marmi di Roma

    «Evan Gorga. Il collezionista» è la più curiosa, impossibile, stravagante e intrigante mostra di questo autunno finalmente ricco di offerte culturali che

    – di Gemma Sena Chiesa

    «Bassi rilievi» alla Borghese

    Tornano per pochi mesi i marmi veduti da Camillo a Napoleone: l'occasione è da non perdere anche se l'allestimento sembra fatto con il Lego - E' da ammirare lo sforzo di avere fatto pervenire dal Louvre pezzi fondamentali. Anche il catalogo è buono, seppur con qualche amnesia

    «Bassi rilievi» alla Borghese

    Tornano per pochi mesi i marmi veduti da Camillo a Napoleone: l'occasione è da non perdere anche se l'allestimento sembra fatto con il Lego - E' da ammirare lo sforzo di avere fatto pervenire dal Louvre pezzi fondamentali. Anche il catalogo è buono, seppur con qualche amnesia

    – Alvar Gonzàlez-Palacios

    Bentornato Ermafrodito

    Eccezionale prestito dal Louvre: a Roma le 65 celebri statue antiche vendute da Camillo Borghese a Napoleone - Quella vendita fu il più grave atto di spoliazione del nostro patrimonio. Le sculture furono stimate 4milioni di franchi, la Francia le pagò 13, pur di averle